Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Arsenio diacono

Date rapide

Oggi: 19 luglio

Ieri: 18 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Divin Baguette Maiori Costa d'Amalfi Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualitàI desideri dei cavesi

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

I desideri dei cavesi

Scritto da Il Salernitano (admin), venerdì 27 dicembre 2002 00:00:00

Ultimo aggiornamento venerdì 27 dicembre 2002 00:00:00

Fine di un nuovo anno: tempo di bilanci anche per l'azione politica degli amministratori di Cava de' Tirreni. Sanità, impianti sportivi, acqua finalmente potabile e rete idrica rifatta, mobilità urbana e parcheggi, occupazione e politiche giovanili, rilancio del turismo: questi i "desideri" dei cittadini cavesi. Dati emersi da un questionario distribuito a cento famiglie cavesi dal quotidiano "Il Salernitano", un questionario simile a quello proposto dall'attuale sindaco, Alfredo Messina, durante la campagna elettorale vinta oltre un anno e mezzo fa. «Scegli i cinque obiettivi prioritari e strategici per la nuova Amministrazione comunale. Io mi impegnerò a perseguirli una volta eletto sindaco»: questa la promessa fatta all'epoca dall'attuale primo cittadino. Ma cosa è realmente cambiato rispetto ad allora? Per la cittadinanza poco o nulla, mentre per i politici ed i dirigenti tanti sono stati i passi in avanti fatti. A destare maggiore attenzione tra i cittadini è il capitolo sanità: ben 56 persone su 100 vorrebbero una sanità cavese migliore. A cercare di rassicurare i cavesi in tal senso è il direttore sanitario del nosocomio metelliano, il dott. Vincenzo De Paola: «Stiamo facendo enormi progressi. Abbiamo terminato la pavimentazione e l'impiantistica all'interno dell'ospedale. Altri importanti interventi sono previsti per i prossimi mesi, anche grazie all'intervento del direttore generale dell'Asl, il dottor Raffaele Ferraioli, che è riuscito a sbloccare importanti finanziamenti regionali. Potremo, così, ampliare il Pronto Soccorso e realizzare quattro posti di Rianimazione. Verrà, inoltre, ampliato il reparto di Ostetricia, integrandolo con servizi di Fisiopatologia e cura della sterilità, anche attraverso la fecondazione assistita. Importanti novità anche per la Pediatria, che verrà integrata da importanti servizi, quali Neuropsichiatria ed Epilessia pediatrica. In più, sarà aperta una nuova sala operatoria, la terza, che verrà utilizzata per le attività chirurgiche ed ortopediche». Particolarmente a cuore ai cittadini cavesi è la vita delle frazioni. Molte le richieste: estensione della rete del gas e riqualificazione urbana in primis. «Abbiate fiducia in noi - ha dichiarato Giuseppe Gigantino, assessore alla Manutenzione ed alle Frazioni - e lasciateci lavorare. Abbiamo creato un'unità di pronto intervento che opera sulle frazioni e ci stiamo attivando per reperire fondi per potenziare il servizio di illuminazione pubblica». Attenzione puntata anche sull'istituzione delle Circoscrizioni, importante punto del programma Messina. «Rilanceremo le Circoscrizioni - continua Gigantino - che per ora ospitano enti sociali. Ribadisco, comunque, che stiamo lavorando e lo stiamo facendo bene. Solo il tempo ci darà ragione». Capitolo occupazione e politiche giovanili: 48 cittadini su 100 cercano maggiore attenzione. Un problema, però, che non è solo cavese, ma dell'intera penisola. Una questione spinosa, che, specialmente in tempi difficili di crisi economica, non ha un colpevole ben definito. Se colpe a Cava ce ne sono, debbono essere imputate ai ritardi burocratici che bloccano la nascita della nuova zona industriale, che potrebbe calamitare sul territorio della Vallata imprese che, invece, fuggono verso i "paradisi" dell'Agro nocerino-sarnese. A preoccupare è anche il problema casa. Mettere su famiglia in un proprio appartamento a Cava sembra essere difficilissimo. I costi proibitivi fermano le giovani coppie, che preferiscono migrare nei centri limitrofi, Nocera Superiore e Mercato San Severino su tutti. A soffrire è pure il settore turistico e commerciale. Cava sembra essere fuori dal giro che conta, quello della divina Costiera, ed i risultati si rispecchiano a pieno nella crisi del commercio e dell'artigianato cavese, ormai invasi da prodotti scadenti e da una specializzazione inesistente o quasi. Difficile anche la situazione della mobilità urbana e dei parcheggi. «In tal senso - dichiara Luca Caselli, capo del settore tecnico comunale - stiamo muovendoci per trovare valide soluzioni. Abbiamo appaltato i lavori del secondo lotto del trincerone ferroviario. Creeremo, così, sia ampie aree da adibire a parcheggio che ampi spazi da adibire a verde pubblico: un polmone verde al centro di una zona nevralgica per il traffico cittadino». Un'opera importante, che vedrà la luce solo fra poco meno di due anni. Un tassello urbano essenziale, che verrà realizzato dopo anni di immobilismo a causa delle note vicende di natura penale che l'hanno accompagnato. Per finire, questione impiantistica sportiva: Cava aspetta da tempo una piscina ed un palazzetto dello sport. La prima, fanno sapere dal Palazzo, dovrebbe vedere la luce entro la prossima estate, mentre il secondo necessita di nuove gare d'appalto e di investimenti per svariati miliardi. Insomma, tra crisi politiche e polemiche a non finire, il sindaco Messina cerca di guadagnarsi spazio con i fatti, ma solo il tempo potrà bollare l'operato dell'attuale Amministrazione. Per ora i cittadini sono scettici, ma il "tutto e subito", specialmente in politica, è un miracolo irrealizzabile.

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Cava de' Tirreni: grande partecipazione dei volontari antincendi

Un incontro molto partecipato, quello di ieri pomeriggio alle 18.30, a Palazzo di Città, tra l'Amministrazione Servalli e le associazioni e cittadini che si occupano di salvaguardia dell'ambiente. L'Assessore all'ambiente, Nunzio Senatore, accompagnato dal responsabile della Protezione civile, il Ten....

Cava de' Tirreni, lavori conclusi sulla Sp360: 25 luglio la riapertura

Come un fulmine a ciel sereno arriva una buona notizia per i residenti e per i commercianti di Sant'Anna, a Cava de' Tirreni. Mercoledì 25 luglio, alle 11,00, infatti, riaprirà la SP360 via Pasquale Di Domenico, che era stata chiusa ad inizio 2017 per un evento franoso. I lavori e i ritardi per il ripristino...

Lavori conclusi alla Chiesa di Santa Maria del Rovo: sabato 21 la riapertura

Manca poco alla riapertura della chiesa di Santa Maria Del Rovo, chiusa lo scorso 10 settembre 2017 per lavori di restauro. Adesso, a conclusione dei lavori - messi a punto dai restauratori Diana Spada e Nicola Iovine per una spesa totale di 120 mila euro - il santuario, punto di riferimento di circa...

Contest #welovecava: vince l'associazione Cava Storie

Cava Storie è la vincitrice del contest #welovecava, organizzato da Associazione Exedra e Soc. Coop. Cava Felix. L'associazione beneficerà di 5.000€ in servizi professionali per la realizzazione del progetto "L'Aromataro". L'Associazione Exedra e la Cooperativa Sociale Cava Felix hanno indetto lo scorso...

Stella d'oro al Social tennis Club Cava de' Tirreni

La Commissione nazionale benemerenze sportive, su proposta del Coni provinciale, ha deliberato l'assegnazione della Stella d'oro al Merito sportivo al Social Tennis Club di Cava de'Tirreni, presieduto dall'avvocato Francesco Accarino, per l'importante contributo dato allo sport. «Ringrazio Nello Talento...