Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 4 ore fa S. Pacifico da S. Severino

Date rapide

Oggi: 24 settembre

Ieri: 23 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

San Francesco d'Assisi Patrono d'ItaliaDivin Baguette Maiori Costa d'AmalfiContract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury HotelAcquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfiIl Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera AmalfitanaVilla Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniAttualitàHalloween, locali sotto controllo

Acquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua.Villa Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoD'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamentoCentro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a RavelloLa bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazioneRistorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'AmalfiSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiGeljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera AmalfitanaLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania ItaliaPalazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'AmalfiMTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - ItaliaIl Vescovado, il giornale on line della Costiera AmalfitanaAcquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tuaAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaInternet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

Halloween, locali sotto controllo

Scritto da (admin), lunedì 31 ottobre 2005 00:00:00

Ultimo aggiornamento lunedì 31 ottobre 2005 00:00:00

Controlli nelle discoteche e nei locali notturni, ma soprattutto all'esterno: nei parcheggi e lungo la Statale 18, battezzata la "strada della morte" dopo la tragedia della due studentesse di Sarno ed i numerosi incidenti registratisi nelle ultime ore. Nel lungo week-end di Ognissanti, festa di Halloween compresa, offensiva delle Forze dell'Ordine del territorio: Carabinieri, Polizia di Stato e Polizia Municipale hanno predisposto il piano "Movida sicura", per reprimere sia lo spaccio di sostanze stupefacenti che la cattiva osservanza del Codice della Strada. L'allarme è stato lanciato nei giorni scorsi, quando, sulla scia emozionale della scomparsa delle due ragazze di Sarno, vittime di un investimento sulla Statale 18 all'altezza di via Principe Amedeo, in tanti hanno puntato l'indice contro le cattive condizioni della strada - scarsa illuminazione e presenza di impalcature - ma anche su presunte trasgressioni da parte degli automobilisti. E così il comandante della Polizia Municipale, Giuseppe Ferrara, ha convocato un vertice tra i dirigenti delle Forze dell'Ordine locali. La parola d'ordine è coordinamento. Le carenze di organico, che investono i Corpi di Polizia, hanno spinto le autorità a predisporre operazioni incrociate per garantire una maggiore presenza sul territorio. Continuano, dunque, i controlli alla viabilità e più in generale alla sicurezza stradale da parte della Polizia Municipale, della Polizia di Stato e dei Carabinieri. Nelle notti tra venerdì e sabato delle scorse settimane, diverse decine di auto sono state controllate, anche se poche sono state le violazioni amministrative accertate in materia di circolazione stradale. A finire nelle maglie della giustizia numerosi motociclisti, cui sono stati sequestrati i ciclomotori, ed alcuni automobilisti acciuffati con assicurazioni false. In queste ore gli accertamenti si sono allargati anche ai locali notturni, dove le scorse settimane i Carabinieri, diretti dal comandante Paolo Mannino, avevano sorpreso due spacciatori napoletani mentre smerciavano dosi di cocaina tra i tavoli. L'invito alla legalità è stato recepito dagli stessi gestori, che per voce del presidente di "Torquemada", Pasquale Falcone, hanno chiesto, all'avvio della stagionale invernale, la mano pesante contro furbi e trasgressori che oscurano l'immagine della movida. I dirigenti dei Corpi di Polizia riferiscono che sta proseguendo il programma avviato a settembre, che vede impegnato il loro personale in un'intensa attività a tutela dei cittadini. «Dall'inizio di settembre sono stati numerosi i servizi predisposti nelle ore serali e notturne, con controlli nei parchi, sulle strade e nei locali pubblici», avvertono. Costante anche l'attività di controllo nel campo dello spaccio di sostanze stupefacenti, che vede in prima linea gli agenti del Commissariato, diretto dal vice-questore Sebastiano Coppola, ed i Carabinieri della Stazione locale. Anche nei giorni scorsi i controlli hanno dato i loro frutti: segnalati all'autorità giudiziaria e denunciati 3 giovani fermati nei pressi della villa nuova.

rank:

Attualità

Sant'Anna in festa: è la 17esima frazione di Cava de' Tirreni [FOTO]

L'arcivescovo Soricelli, ha benedetto le targhe di inizio e fine frazione, il sindaco Vincenzo Servalli ha consegnato al parroco don Alessandro Buono, la delibera di istituzione della 17esima frazione di Cava de'Tirreni e tutta la chiesa gremita ha sancito l'evento con un grande applauso. «È stato un...

A Cava volontari in azione per ripulire bosco del Castello di Sant'Adiutore

Attrezzati con buste e pale per bonificare l'area che circonda il Castello di Sant'Adiutore, da tempo nel degrado più totale. Protagonisti di questa iniziativa sono stati alcuni cittadini e associazioni ("Progetto Dieci Metri" e "Prima Aurora") che hanno deciso di ripulire la zona proprio in occasione...

Metellia Servizi a Cava, Servalli: «Società che rispetta standard economici e funzionali»

«La società partecipata dal Comune per l'igiene urbana, Metellia Servizi, tra le poche del settore, se non l'unica in Campania, che rispetta gli standard economici e funzionali». Lo ha detto il sindaco di Cava de' Tirreni, Vincenzo Servalli, nell'incontro con la dirigenza ed il personale della Metellia,...

Cava de' Tirreni, si lavora per il parco urbano a corso Principe Amedeo

Il sindaco Vincenzo Servalli, stamattina, martedì 18 settembre, ha incontrato, insieme ai tecnici comunali, l'architetto Massimo Pica Ciamarra, progettista del parco urbano che sorgerà su corso Principe Amedeo. Il tavolo di lavoro, sollecitato dalle associazioni di categoria, è servito per una valutazione...

A Cava rinvenuto antico stemma nobiliare, Livio Trapanese: «Ha ben 188 anni»

Un reperto che conta ben 188 anni è stato ritrovato a Cava de' Tirreni, presso la sede dell'amministrazione comunale. A raccontare l'episodio è stato il giornalista cavese Livio Trapanese che, sui social, ha raccontato di essere stato contattato d'urgenza dalla dottoressa Liliana Noviello, dell'ufficio...