Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 13 ore fa S. Alessio confessore

Date rapide

Oggi: 17 luglio

Ieri: 16 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Divin Baguette Maiori Costa d'Amalfi Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualitàGli obiettivi di ‘Polis'

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

Gli obiettivi di ‘Polis'

Scritto da Il Salernitano (admin), venerdì 30 maggio 2003 00:00:00

Ultimo aggiornamento venerdì 30 maggio 2003 00:00:00

Continua, feconda, la campagna di adesione a "Polis", la neonata associazione che mira al rilancio della città di Cava de' Tirreni. Per conoscere meglio gli obiettivi di "Polis", abbiamo interpellato il coordinatore Enzo Gallo, ex assessore Dc negli anni '80, quelli della Cavese in B, dell'emergenza terremoto e della rinascita della città. Una presenza forte, che, dopo anni di silenzio attento, ritorna in prima linea per compiere "un ultimo atto d'amore per Cava". Dott. Gallo, perché è nata "Polis"? «L'idea di costituire un'associazione viene da lontano. Credo effettivamente nella trasversalità che "Polis" vuole realizzare dal punto di vista politico. Dalla mia esperienza personale, pur inquadrata in un partito, posso affermare di non aver mai precluso nessuna iniziativa positiva che è giunta da qualsiasi parte politica. Ed è questa la linea dell'associazione». Qual è la vera forza di "Polis"? «I giovani. Questa è una città che sta andando allo sfascio, ma in essa esiste una gran parte di giovani di ottima qualità, troppo poco ascoltati. Giovani seri, che non hanno un punto di riferimento, preparati e pronti ad ascoltare chi li ascolta. L'input per costruire "Polis" viene proprio da loro». Che cos'è, dunque, "Polis"? «E' un'associazione socio-politica nata per formare e difendere i giovani. Lo statuto dell'associazione è molto rigido, per salvaguardare la trasversalità. Sia le adesioni che i giovani sono numerosissimi: avremo modo di presentarli tutti in una prossima conferenza stampa. Una trasversalità che può sembrare difficile da realizzare, ma che, in realtà, è molto facile se si pensa al bene di Cava». Illustriamo gli obiettivi della neonata associazione: «Abbiamo un progetto suddiviso in tre punti fondamentali. Primo: adoro questa città e la ringrazio per quanto mi ha dato negli anni. Credo fortemente nei cavesi e nella cavesità. La cavesità rappresenta sia la cultura metelliana che quel valore aggiunto che deve essere dato dal ritorno dei cavesi nei ruoli istituzionali, perché solo il cittadino cavese può gestire le sorti ed il futuro della città. Per fare ciò, dobbiamo rendere possibile il ritorno in città dei tanti cavesi che sono dovuti emigrare nei centri limitrofi. E proprio da questi sono giunte numerose adesioni al nostro progetto. Secondo punto: Cava non ha una sua identità. Non amo polemizzare, ma l'attuale Amministrazione comunale manca totalmente di progettualità. Avevo creduto in Messina, riconoscendogli ampie professionalità, ma, purtroppo, devo constatare il fatto che il sindaco è vittima di se stesso. Cava ha bisogno di una sua identità. Dobbiamo capire se siamo una città turistica, agricola o industriale. Dall'identità, poi, si può passare alla programmazione, per creare attività che possano portare indotto e benessere in città. Gli imprenditori della Vallata ora non hanno nessun appoggio e sono costretti al fallimento o alla migrazione verso i centri vicini, che accolgono, sapendo di fare bene, le industrie cavesi. Terzo punto: ristrutturare la macchina comunale. In tal senso, devo fare una critica all'attuale Amministrazione, che ha ridistrutto l'apparato municipale. A tal proposito, voglio spendere qualche parola a difesa dei dipendenti comunali. Ho avuto l'onore ed il piacere di amministrare a Cava, conosco personalmente tutti i dipendenti del Comune e devo dare atto della loro grande professionalità. Cava aveva una macchina amministrativa invidiata da tutti. Oggi, però, i dipendenti sono frustrati e ciò mi meraviglia, proprio perché Messina è stato uno di loro, forse tra i più validi. Chi meglio di lui doveva recepire le loro istanze? Ma ciò non è accaduto e si avverte il loro malcontento. Questo è dovuto anche alla configurazione di spreco, con burocrati e superburocrati strapagati e non cavesi. Tutto ciò porta inevitabilmente ad una crisi di individuazione delle competenze. Ai dipendenti va, dunque, tutta la mia solidarietà. Detto ciò, "Polis" ha intenzione di creare e coordinare delle commissioni di studio specializzate, per poter proporre all'attenzione dei cittadini un progetto concreto, ma soprattutto realizzabile, per il bene di Cava».

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Stella d'oro al Social tennis Club Cava de' Tirreni

La Commissione nazionale benemerenze sportive, su proposta del Coni provinciale, ha deliberato l'assegnazione della Stella d'oro al Merito sportivo al Social Tennis Club di Cava de'Tirreni, presieduto dall'avvocato Francesco Accarino, per l'importante contributo dato allo sport. «Ringrazio Nello Talento...

Cava de' Tirreni, presidente Trezza: «Con Pasquale Falcone nasce il vero CCN»

Il presidente della Delegazione di Cava de' Tirreni, Aldo Trezza, augura buon lavoro al nuovo presidente del Consorzio Centro Commerciale Naturale, Pasquale Falcone e a tutto il nuovo Direttivo. «Dopo anni in cui il Consorzio CCN si è distinto per non aver fatto praticamente nulla, per essere diventato...

Rifiuti a Cava, sindaco Servalli: «Se non si differenzia a rischio la tenuta dei costi»

Le continue emergenze che si stanno verificando nelle ultime settimane a causa di incendi nelle piattaforme di conferimento dei rifiuti differenziati e il perdurare dell'inosservanza da parte di tanti cittadini delle piccole regole per una efficace raccolta differenziata stanno mettendo a serio rischio...

Cava de' Tirreni: lavori in corso a Pregiato, Santa Lucia, Sant'Anna e Gescal

Il sindaco Vincenzo Servalli e l'assessore ai lavori pubblici e manutenzione, Nunzio Senatore, stamattina, mercoledì 11 luglio, hanno effettuato sopralluoghi ai cantieri della scuola primaria della frazione di Santa Lucia, dei lavori provinciali di rifacimento del tratto di strada franato di via Pasquale...

Conferimento rifiuti a Cava, assessore Senatore: «Sempre maggiori impurità nell’umido»

Questa mattina, la piattaforma di conferimento dell'umido convenzionata con il Comune di Cava de' Tirreni, non ha ritirato ben 70 quintali di rifiuti della frazione organica umida, prelevati nella giornata di ieri sul versante est del territorio, in quanto presentavano una quantità eccessiva di impurità....