Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 54 minuti fa S. Damiano Martire

Date rapide

Oggi: 26 settembre

Ieri: 25 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

San Francesco d'Assisi Patrono d'ItaliaDivin Baguette Maiori Costa d'AmalfiContract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury HotelAcquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfiIl Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera AmalfitanaVilla Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniAttualitàGli "Archibugieri SS. Sacramento" rievocano l'arrivo di S. Alfonso a Ciorani

Acquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua.Villa Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoD'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamentoCentro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a RavelloLa bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazioneRistorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'AmalfiSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiGeljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera AmalfitanaLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania ItaliaPalazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'AmalfiMTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - ItaliaIl Vescovado, il giornale on line della Costiera AmalfitanaAcquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tuaAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaInternet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

Gli "Archibugieri SS. Sacramento" rievocano l'arrivo di S. Alfonso a Ciorani

Scritto da (admin), venerdì 3 agosto 2012 00:00:00

Ultimo aggiornamento venerdì 3 agosto 2012 00:00:00

L’Associazione Storico-Culturale “Archibugieri SS. Sacramento” di Cava de’ Tirreni tra i protagonisti dei solenni festeggiamenti in corso a Mercato S. Severino (Sa) per i 300 anni dalla nascita della Baronia Sarnelli. Iniziate il 6 luglio scorso, patrocinate dall’Amministrazione comunale e caratterizzate da un avvicendarsi di manifestazioni religiose, convegni, concerti, escursioni e sagre, le celebrazioni si concluderanno ad ottobre con un convegno ed escursioni nei siti cari alla tradizione alfonsiana.

Tra gli eventi già andati in scena, grande successo lo scorso 26 luglio per il concerto di musica popolare alfonsiana svoltosi in Piazza San Gerardo. Il Santo realizzò alcune nenie come “Tu scendi dalle stelle” e “Quanno nascette Ninno”, per ricordare le più note, grazie alla “direzione” di Paolo Saturno. Quanto ai prossimi appuntamenti, spicca la rievocazione storica in programma domenica 5 agosto, alle ore 20.30, con un percorso guidato a piedi per celebrare i luoghi dove operò il fondatore dei Redentoristi.

In occasione dei 300 anni dalla nascita della Baronia Sarnelli, la popolazione di Ciorani rivivrà una delle manifestazioni più rappresentative della propria storia e tradizione. Domenica prossima la frazione del Comune di Mercato S. Severino tornerà per una serata a quasi 300 anni fa, quando nel 1735 S. Alfonso Maria de’ Liguori raggiunse Ciorani per dar vita a quella che sarebbe diventata la Casa Madre della Congregazione del SS. Redentore. Grazie all’amico fraterno, il Beato Gennaro Maria Sarnelli, il Santo napoletano poté costruire su questa terra la prima casa della Congregazione, dalla quale poi egli partì per evangelizzare con le missioni.

Il giorno in cui S. Alfonso arrivò a Ciorani è così descritto dal biografo del Santo, Antonio Tannoia: «Troppo pomposa fu la comparsa, che si fece. Quattro poveri asinelli, ma con barda da soma, e nella maniera la più vile, fu tutto il loro equipaggio. Vedesi ne’ Ciorani una lunga e spaziosa strada in prospetto della Terra. All’entrata di questa venne ricevuto Alfonso da un popolo immenso, anche concordo dai vicini Casali: ci fu il Parroco col Clero: centinaia di uomini, facendoli gala, lo salutarono con un pomposo sparo; ed altro non sentivasi ripetere da tutti, ma con sentimenti di gioia: ecco il Santo».

Ebbene, domenica 5 agosto figuranti in abiti d’epoca e gli “Archibugieri SS. Sacramento” di Cava de’ Tirreni, presieduti da Paolo Apicella, sfilando ed esibendosi per le strade di Ciorani faranno rivivere questo avvenimento che ha cambiato per sempre il destino della piccola borgata.

Ciorani era, fino al primo decennio del Settecento, una baronia degli Antinori, famiglia patrizia, forse di origine fiorentina. Nel 1712 il casale divenne feudo della famiglia Sarnelli, avendo l’avvocato Angelo Sarnelli acquistato da Eleonora Antinori, contessa di Giungano, la baronia di Ciorani e Piemonte. Secondo Giustiniani, «Ciorani, uno dei casali dello Stato di Sanseverino in diocesi di Salerno, è sito in una valle, parte in piano e parte in luogo montuoso. La distanza che tiene da Salerno e di circa 10 miglia. Nel suo territorio vi sono dei vigneti e castagneti».

Nel 1817 esso fu unito al Comune di Mercato S. Severino, staccandosi da quello di Bracigliano, di cui aveva fatto parte nel decennio precedente. A Ciorani abbondavano i pignatari che smerciavano le loro terraglie nelle fiere che si tenevano nel capoluogo, nei mercati di Fratte e Salerno ed in quelli dell’Agro nocerino. Valenti artigiani modellavano la creta per suppellettili, tegami, “pignate”. Nel 1742, anno di pubblicazione del catasto onciario, la struttura urbana del casale era composta da 117 case, distribuite tra i due nuclei abitativi di Ciorani e Piemonte.

Nel panorama edilizio spiccava la casa palazziata del barone Sarnelli, di fronte alla quale sorge ancora oggi il convento dei Redentoristi, fondato intorno al 1735 da S. Alfonso de’ Liguori, che da questo casale irraggiò la sua opera missionaria e costituì l’ordine dei Cioranisti, poi detti Redentoristi. E fu proprio il barone Sarnelli a donare “diverse stanze soprane e sottane con cantina” a S. Alfonso perché venisse edificato il monastero.

Lo staff organizzativo

Galleria Fotografica

rank:

Attualità

Cava de' Tirreni, continuano interventi alla villa comunale "Falcone e Borsellino"

Ancora in atto gli interventi di potatura, decespugliamento e pulizia, all'interno della villa comunale "Falcone e Borsellino" di viale Crispi. La chiusura si è resa necessaria, già da ieri, martedì 25 settembre e si è protratta anche oggi, mercoledì 26, per consentire gli interventi di manutenzione...

Cava, smarrisce portafogli ad evento: riconsegnato da cooperatori della Metellia Servizi

di Livio Trapanese Nella serata di venerdì 21 settembre, i quattro cooperatori della Metellia Servizi S.r.l., in servizio presso il Complesso Monumentale di San Giovanni, di corso Umberto I di Cava de' Tirreni, al termine della serata "Amore" svolta dall'Associazione "Frida" e da "Teatro Insieme", per...

A Nocera nasce "U Monaco", la nuova pasticceria di fra Gigino Petrone

Fra Gigino Petrone torna a far notizia, ma stavolta non si parla di un suo possibile - quanto improbabile - ritorno a Cava de' Tirreni. Infatti, questa volta, il vulcanico frate ha deciso di aprire una nuova attività, più precisamente una pasticceria, a Nocera Inferiore, in via Nazionale. Ad annunciarlo...

Sant'Anna in festa: è la 17esima frazione di Cava de' Tirreni [FOTO]

L'arcivescovo Soricelli, ha benedetto le targhe di inizio e fine frazione, il sindaco Vincenzo Servalli ha consegnato al parroco don Alessandro Buono, la delibera di istituzione della 17esima frazione di Cava de'Tirreni e tutta la chiesa gremita ha sancito l'evento con un grande applauso. «È stato un...

A Cava volontari in azione per ripulire bosco del Castello di Sant'Adiutore

Attrezzati con buste e pale per bonificare l'area che circonda il Castello di Sant'Adiutore, da tempo nel degrado più totale. Protagonisti di questa iniziativa sono stati alcuni cittadini e associazioni ("Progetto Dieci Metri" e "Prima Aurora") che hanno deciso di ripulire la zona proprio in occasione...