Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 9 ore fa S. Maurizio martire

Date rapide

Oggi: 22 settembre

Ieri: 21 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

San Francesco d'Assisi Patrono d'ItaliaDivin Baguette Maiori Costa d'AmalfiContract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury HotelAcquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfiIl Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera AmalfitanaVilla Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniAttualitàGiù le mani dal Corpo di Polizia Locale!

Acquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua.Villa Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoD'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamentoCentro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a RavelloLa bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazioneRistorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'AmalfiSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiGeljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera AmalfitanaLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania ItaliaPalazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'AmalfiMTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - ItaliaIl Vescovado, il giornale on line della Costiera AmalfitanaAcquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tuaAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaInternet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

Giù le mani dal Corpo di Polizia Locale!

Scritto da (admin), venerdì 21 giugno 2013 00:00:00

Ultimo aggiornamento venerdì 21 giugno 2013 00:00:00

Quando gli amministratori non s’intromettono nella gestione della “macchina comunale”, Polizia Locale compresa, limitandosi al solo vigilato indirizzo politico, è dimostrato che tutto procede per il meglio, per cui ci viene da dire, a gran voce: politici, fatevi da parte!

Fin quando i politici locali e provinciali hanno continuato ad “allungare lo sguardo”, imponendo il loro volere, sull’ottocentesco Corpo di Polizia Locale di Cava de’Tirreni, pretendendo che taluni incarichi fossero affidati a questo od quell’Ufficiale, Assistente od Agente di Polizia Locale, abbiamo visto bene come ha mal funzionato, ma da quando il Sindaco Marco Galdi, dal 1° giugno 2013, ha riavocato a sé il “governo” dello storico Comando di via Ido Longo, affidandolo all’ottimo Dirigente-Comandante Antonino Ing. Attanasio ed all’eccellente Vice Comandante Ten. Col. Giuseppe Dr. Ferrara, i risultati sono sotto gli occhi di tutti. Gli agenti neo assunti (sono 26), guidati dai veterani Assistenti, sotto la costante attenzione dei diretti Ufficiali subalterni ed i vertici del Comando metelliano, dalle prime ore del mattino sino alle 24, mantengono il costante monitoraggio, a 360 gradi, della “piccola Svizzera”.

Con l’esperienza acquisita durante la precedente azione di comando (anno 2010), il Comandante Attanasio ha saputo, in brevissimo tempo, grazie alla fattiva, leale e professionale cooperazione dell’attento Ten. Col. Ferrara, riorganizzare tutte le Sezioni del Corpo dei Caschi Bianchi, facendoci rivedere agenti appiedati per strada, pattuglie di motociclisti per il Borgo e per le 21 frazioni collinari, unità anti abusivismo d’ogni genere (ambientale, edilizio, annonario, viario, ecc.), che, stante ai settimanali report, dimostra sicura professionalità e determinazione nella direzione ed esecuzione operativa. Il Sindaco Marco Galdi, con gli Assessori Marcello Murolo e Vincenzo Lamberti, ben lungi da subordinazioni, qualora ve ne siano state, che non hanno fatto bene alla “vita” della Polizia Locale, hanno individuato in Attanasio e Ferrara due “strateghi” della sicurezza urbana cavese.

Ricordiamo che l’ordine e la sicurezza pubblica, in senso stretto del termine, è delegato al Dirigente del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Cava de’Tirreni, il quale, qualora ve ne ricorressero le circostanze, deve, attraverso il Questore di Salerno, attivare il Comitato Provinciale dell’Ordine e Sicurezza Pubblica, presieduto dal Prefetto Pantalone e composto dai vertici provinciali della Guardia di Finanza, Carabinieri, Polizia di Stato, Protezione Civile, Vigili del Fuoco, Capitaneria di Porto ed altri.

In assenza di un reale coordinamento nazionale, regionale, provinciale e locale fra le quattro forze di polizia, possiamo affermare che i risultati settimanali da queste conseguiti, confermano che il personale diretto dalla dr.ssa Marzia Morricone (P.S.), dal Tenente Vincenzo Tatarella (CC.), dal Luogotenente Donato Affinito (G. di F.) e dall’Ing. Antonino Attanasio (Caschi Bianchi), nell’assolvere i compiti istituzionali loro delegati dai rispettivi ordinamenti, sebbene due di esse non siano attratte dal rigore militare, esegue un fattivo e diuturno controllo del territorio.

Soffermandoci al Vice Comandante dei metropoliti cavesi, il Ten. Col. Ferrara dr. Giuseppe, laureato in giurisprudenza e Docente presso la Scuola di Polizia Locale di Napoli, con sede in Benevento, quale titolare (dal 1994) delle cattedre di T.U.L.P.S. e Codice della Strada, vogliamo ricordare che egli è entrato nel Corpo della Polizia Locale di Cava de’Tirreni nel 1984, restandovi per due lustri. Nel 1994, quale vincitore di concorso per Comandante dei “vigili urbani” dei Comuni di Piano di Sorrento, Vico Equense e, secondo in graduatoria, di San Ciprino Picentino, assunse l’incarico a Piano di Sorrento; restandovi un intero triennio. Nel 1997 e fino al 2000, chiamato dal Sindaco Rosania, assunse il comando in Eboli. Dal 2000 al 2004, il Sindaco di Salerno De Luca lo chiamò ad assolvere l’incarico di Vice Comandante dei metropoliti della città capoluogo, che allora constava di ben oltre 340 unità, affidandogli, espressamente, la piena responsabilità delle Sezioni Viabilità e Motorizzata, composta da 150 uomini e donne.

Il Sindaco Alfredo Messina, nel 2004, lo volle quale Vice Comandante del Corpo cavese, al fianco del Comandante Filippo dr. Meluso (incarico che ha mantenuto a tutto il 2011); fu proprio il Sindaco Luigi Gravagnuolo a volerlo Dirigente. Dopo un breve “distacco” presso l’Ufficio Legale del Palazzo di Città metelliano, il Ten. Col. Giuseppe Ferrara, proprio nell’agosto 2012, ha assunto la direzione dell’Unità Operativa Complessa: Viabilità ed Annona, con piena soddisfazione dei “suoi” metropoliti, della collettività cavese e degli omologhi delle città e comuni non solo della provincia di Salerno. Il dr. Ferrara, pur non avendo assolto gli obblighi di leva (esentato per l’avvenuto terremoto), il 1° giugno 2013, con la ridistribuzione degli incarichi, è ritornato nei vertici dei Caschi Bianchi di via Ido Longo, al fianco del Comandante Attanasio, assumendo la responsabilità di Vice Comandante, oltre quella di Responsabile delle Sezioni Viabilità, Annona e Protezione Civile. Non è raro vedere il Ten. Col. Ferrara, di buon mattino, alternativamente coi Tenenti Avagliano, Senatore e D’Acunto ed altri agenti, essere presente, in prima persona, in piazza Enrico De Marinis (piazza ferrovia) o lungo le principali arterie cittadine, proteso a snellire il traffico veicolare, per tornare poi alle incombenze di comando.

Per i nostalgici, ma solo per loro, ricordiamo che il modus operandi e comportamentale della Polizia Locale è lontanamente eguagliabile a quello delle Istituzioni che ancor oggi mantengono le stellette sulle mostrine, ma ciò non esclude che, in attività di servizio, gli Ufficiali, Assistenti Capo, Assistenti ed Agenti sono, distinti per gradi, Ufficiali od Agenti di P. G. ed Agenti di P.S., come hanno dimostrato in molteplici occasioni di arresti, sequestri, perquisizioni personali e locali, ecc..

Livio Trapanese

Galleria Fotografica

rank:

Attualità

A Cava volontari in azione per ripulire bosco del Castello di Sant'Adiutore

Attrezzati con buste e pale per bonificare l'area che circonda il Castello di Sant'Adiutore, da tempo nel degrado più totale. Protagonisti di questa iniziativa sono stati alcuni cittadini e associazioni ("Progetto Dieci Metri" e "Prima Aurora") che hanno deciso di ripulire la zona proprio in occasione...

Metellia Servizi a Cava, Servalli: «Società che rispetta standard economici e funzionali»

«La società partecipata dal Comune per l'igiene urbana, Metellia Servizi, tra le poche del settore, se non l'unica in Campania, che rispetta gli standard economici e funzionali». Lo ha detto il sindaco di Cava de' Tirreni, Vincenzo Servalli, nell'incontro con la dirigenza ed il personale della Metellia,...

Cava de' Tirreni, si lavora per il parco urbano a corso Principe Amedeo

Il sindaco Vincenzo Servalli, stamattina, martedì 18 settembre, ha incontrato, insieme ai tecnici comunali, l'architetto Massimo Pica Ciamarra, progettista del parco urbano che sorgerà su corso Principe Amedeo. Il tavolo di lavoro, sollecitato dalle associazioni di categoria, è servito per una valutazione...

A Cava rinvenuto antico stemma nobiliare, Livio Trapanese: «Ha ben 188 anni»

Un reperto che conta ben 188 anni è stato ritrovato a Cava de' Tirreni, presso la sede dell'amministrazione comunale. A raccontare l'episodio è stato il giornalista cavese Livio Trapanese che, sui social, ha raccontato di essere stato contattato d'urgenza dalla dottoressa Liliana Noviello, dell'ufficio...

Cava de' Tirreni, proseguono lavori al "Simonetta Lamberti"

Questa mattina, 17 settembre, il sindaco Vincenzo Servalli ha effettuato sopralluoghi allo stadio comunale "Simonetta Lamberti", dove sono in conclusione i lavori di messa in sicurezza delle curve ed a San Giuseppe al Pozzo per le prove di cantieramento dei lavori di ripristino in quel tratto della strada...