Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 29 minuti fa S. Aurelio vescovo

Date rapide

Oggi: 20 luglio

Ieri: 19 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Divin Baguette Maiori Costa d'Amalfi Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualitàFuochi artificiali la Polizia fa prevenzione nelle scuole

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

Fuochi artificiali, la Polizia fa prevenzione nelle scuole

Scritto da (admin), martedì 23 novembre 2010 00:00:00

Ultimo aggiornamento martedì 23 novembre 2010 00:00:00

In prossimità delle festività natalizie e di fine anno, il Dirigente del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Corso Giovanni Palatucci, n. 4, di Cava de’Tirreni, Vice Questore Aggiunto Dr. Agostino Gallo, proseguendo nell’indirizzo del suo predecessore, Vice Questore Primo Dirigente, il Dr. Pietro Caserta, oggi Dirigente del Commissariato di Nola, e facendo sue le direttive impartite dal Viminale e dalla Questura di Salerno, di concerto con i Dirigenti Didattici Statali cittadini, ha previsto, come per il passato, che nelle scuole primarie di Cava de’Tirreni fossero impartite specifiche lezioni audiovisive, riferite alla “prevenzione e sicurezza dell’uso dei fuochi artificiali”.

L’incarico, anche per quest’anno, è stato confermato al cordiale Ispettore Capo Gerardo Rese, responsabile, fra l’altro, dell’Ufficio Relazioni con il Pubblico (U.R.P.) dell’Ufficio di Polizia cavese. L’Ispettore Capo Rese, per l’attività preventiva che svolge nelle scuole, è molto noto fra i bambini cavesi. Cavaliere al Merito della Repubblica Italiana, Gerardo Rese conta 56 anni, di cui 38 trascorsi a garantire l’ordine e la sicurezza dei cittadini. Coniugato da oltre un ventennio con la signora Antonietta e padre dell’adorabile signorina Francesca, eccelsa studentessa al 1° anno della Facoltà di Psicologia dell’Università di Caserta, con cadenza quasi quotidiana, dal 21 novembre è stato “l’accorto docente esterno” del 3° Circolo Didattico Statale, diretto dal dr. Mario Di Maio e dal Vicario Mario Foresta, offrendo paterni “moniti” ai giovani studenti delle scuole di Dupino, “San Nicola” di Pregiato, San Nicola “Simonetta Lamberti”, San Pietro e Santissima Annunziata.

Dal 1° dicembre lo troveremo accanto al 1° Circolo, guidato dalla dr.ssa Ester Cherrj e dalla Vicaria Angelina Lambiase, presso le scuole primarie “Don Bosco” di Corso Giuseppe Mazzini, “Pisapia” di Passiano, “Mamma Lucia” di Via Gaetano Filangieri, “Roberto Virtuoso” del Corpo di Cava e Sant’Arcangelo. Alle adesioni manca quella della Direzione Didattica del 2° Circolo.

Agli scolari, presenti i maestri, vengono mostrati i vari tipi di fuochi pirotecnici, tra cui i pericolosissimi “trakki”, del tipo intero e mezza botta. La pericolosità di detti trakki consiste nel fatto che questi non hanno più l’involucro di cartone pressato, ma di plastica dura e, se dovessero esplodere vicino alla persona che ha acceso la miccia, oltre a sicure lesioni, provocherebbero gravi ustioni, dovute proprio allo scioglimento della plastica.

Altro oggetto che l’acuto Ispettore Rese mostra ai ragazzi è l’ormai noto, ma pericoloso, “pallone di Maradona”, visto che contiene da 1 a 3 kg di polvere nera. La visione contempla anche le scatole pirotecniche ed i nefasti raudi, marca “Mefisto”, che, è bene ricordare, possono essere venduti solamente ai ragazzi che hanno raggiunto la “capacità di agire”, ovvero hanno 14 anni compiuti. L’Ispettore Rese mostra ai ragazzi anche la polvere nera e quanto occorre per confezionare i fuochi artificiali, come micce lunghe e corte e tutti gli altri componenti.

Per l’annuale attività didattica svolta, la società civile di Cava de’Tirreni è grata alla Polizia di Stato, poiché “prevenire è meglio che curare”. Ogni anno la stampa echeggia fatti e circostanze che, per l’uso sconsiderato od imprudente dei fuochi pirotecnici, vede crescere il numero delle vittime, con una negativa ricaduta sulle già magre risorse finanziarie destinati ai presidi sanitari ed alle disabilità che ne conseguono.

Per ogni ulteriore notizia in merito all’uso dei fuochi pirotecnici, rivolgiamoci all’Ispettore Capo Gerardo Rese della Polizia di Stato di Cava de’Tirreni, contattando le e-mail gerardo.rese@poliziadistato.it e comm.cavadetirreni.sa@pecps.poliziadistato.it, oppure lo 089.340511 - fax 089.340520.

Livio Trapanese

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Cava de' Tirreni aderisce all'Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente (ANPR)

Anche l'Amministrazione comunale di Cava de' Tirreni aderisce all'Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente. Per adeguare i sistemi informatici alla banca dati nazionale, le attività degli uffici, Anagrafe, Elettorale e Tributi, saranno sospese nei giorni di giovedì 26 e venerdì 27 luglio prossimi,...

Cava de' Tirreni: grande partecipazione dei volontari antincendi

Un incontro molto partecipato, quello di ieri pomeriggio alle 18.30, a Palazzo di Città, tra l'Amministrazione Servalli e le associazioni e cittadini che si occupano di salvaguardia dell'ambiente. L'Assessore all'ambiente, Nunzio Senatore, accompagnato dal responsabile della Protezione civile, il Ten....

Cava de' Tirreni, lavori conclusi sulla Sp360: 25 luglio la riapertura

Come un fulmine a ciel sereno arriva una buona notizia per i residenti e per i commercianti di Sant'Anna, a Cava de' Tirreni. Mercoledì 25 luglio, alle 11,00, infatti, riaprirà la SP360 via Pasquale Di Domenico, che era stata chiusa ad inizio 2017 per un evento franoso. I lavori e i ritardi per il ripristino...

Lavori conclusi alla Chiesa di Santa Maria del Rovo: sabato 21 la riapertura

Manca poco alla riapertura della chiesa di Santa Maria Del Rovo, chiusa lo scorso 10 settembre 2017 per lavori di restauro. Adesso, a conclusione dei lavori - messi a punto dai restauratori Diana Spada e Nicola Iovine per una spesa totale di 120 mila euro - il santuario, punto di riferimento di circa...

Contest #welovecava: vince l'associazione Cava Storie

Cava Storie è la vincitrice del contest #welovecava, organizzato da Associazione Exedra e Soc. Coop. Cava Felix. L'associazione beneficerà di 5.000€ in servizi professionali per la realizzazione del progetto "L'Aromataro". L'Associazione Exedra e la Cooperativa Sociale Cava Felix hanno indetto lo scorso...