Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Mansueto vescovo

Date rapide

Oggi: 19 febbraio

Ieri: 18 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel I Saldi più attesi sono quelli di Petrillo Abbigliamento che vi aspetta a Contursi Terme con le migliori occasioni di fine stagione I Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualità"Frida" dal 1° marzo un nuovo sportello anti-violenza

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

"Frida", dal 1° marzo un nuovo sportello anti-violenza

Scritto da (admin), martedì 28 febbraio 2012 00:00:00

Ultimo aggiornamento martedì 28 febbraio 2012 00:00:00

In Italia una donna su tre - in un’età compresa tra i 16 ed i 70 anni - è stata vittima di violenza. Lo conferma una recente ricerca dell’Istat, secondo la quale sono quasi 7 milioni le donne vittime di violenza fisica o sessuale nel corso della loro vita. Di queste il 91,6% non ha mai denunciato lo stupro subito.

Impegnata nella promozione dell’educazione alla non violenza ed a sostenere chiunque viva una condizione di disagio o subisca discriminazioni di genere, è operativa a Cava de’ Tirreni, con sede in via Troisi n. 17, l’Associazione “Frida contro la violenza di genere”. Un’attività di volontariato, quella dell’organizzazione presieduta da Alfonsina De Filippis, che a partire dal 1° marzo prossimo si avvarrà anche dei nuovi spazi messi a disposizione dal Distretto Sanitario n. 63 Cava-Costa d’Amalfi.

A darne notizia stamani, martedì 28 febbraio, a Palazzo di Città di Cava de’ Tirreni è stata la stessa prof.ssa De Filippis nel corso di una conferenza stampa alla quale sono intervenuti: l’on. Giovanni Baldi, Consigliere regionale; il prof. Vincenzo Passa, Assessore all’Istruzione, Edilizia scolastica, Biblioteca e Archivio; l’avv. Maria Annunziata, Sub Commissario Amministrativo ASL Salerno; la dr.ssa Grazia Gentile, Direttore Responsabile del Distretto Sanitario n. 63 Cava-Costa d’Amalfi.

«Le attività che l’Associazione “Frida” mette continuamente in campo sono degne di apprezzamento - ha dichiarato l’on. Baldi - È un percorso che prosegue mediante una trasversalità politica che porta tutti noi a sostenerlo e ad essere sensibili verso l’importante tematica della tutela delle donne e dei bambini».

«Abbiamo subito accettato con entusiasmo la proposta presentataci dalla prof.ssa De Filippis. L’Associazione “Frida”, che ha l’obiettivo di contrastare la violenza di genere, tramite il nuovo sportello potrà da un lato potenziare l’attività di sostegno verso persone in difficoltà, dall’altro porsi come intermediario tra le esigenze della popolazione, in particolare delle donne vittime di violenza domestica e non, ed i servizi socio-sanitari del territorio», ha aggiunto l’avv. Maria Annunziata.

Di proprietà comunale e dati in uso gratuito all’ASL Salerno, i nuovi spazi assegnati all’Associazione “Frida” sono quelli collocati presso il Consultorio di via De Filippis a Cava de’ Tirreni. «Abbiamo ritenuto meritevole di accoglimento la richiesta dell’Associazione “Frida”, tesa ad ottenere uno spazio all’interno del Distretto da dedicare all’ascolto contro la violenza di genere che colpisce in particolare donne e bambini, dato che si tratta di un’attività congrua a quelle già svolte dalla nostra Direzione attraverso i servizi consultoriali. La salute è una responsabilità sociale condivisa ed in questo modo “Frida” entra a far parte del centro servizi socio-sanitari del territorio cavese», ha affermato la Dr.ssa Grazia Gentile.

Aperti il giovedì pomeriggio (dalle ore 16.00 alle ore 20.00) ed il sabato mattina (dalle ore 9.00 alle ore 12.00), i nuovi spazi, che vanno ad aggiungersi alla già operativa sede metelliana di via Troisi n. 17 (aperta ogni martedì e sabato pomeriggio dalle ore 16.30 alle ore 20.30), saranno gestiti dagli operatori di “Frida” e da legali, medici, psicologi ed assistenti sociali aderenti all’Associazione che offrono la propria professionalità a titolo gratuito.

«Il nostro accorato appello - ha dichiarato la Presidente Alfonsina De Filippis - è stato accolto dalla dr.ssa Grazia Gentile, dalla dr.ssa Maria Annunziata e dalla dr.ssa Mariarosaria Caropreso. Non a caso, tutte donne! Grazie a loro dal 1° marzo il nostro lavoro potrà contare anche sul sostegno e sul supporto degli operatori del Consultorio. Gemellaggio quanto mai naturale per coerenza di funzioni e di obiettivi».

Da tempo “Frida” è impegnata sul territorio cavese e nelle aree urbane contigue nell’elaborazione di un quadro di riferimento circa la diffusione della violenza su donne e bambini, sulle informazioni preventive e/o successive e sui servizi conosciuti e riconosciuti dalla comunità. In particolare, riconoscendo la multiformità delle tipologie di violenza applicabili su tali “soggetti a rischio”, l’Associazione mira a raccogliere dati mediante la somministrazione di un questionario. Da quelli raccolti nei primi 3 anni di vita risulta che oltre il 60% delle donne ha subito o subisce violenza fisica e/o psicologica. Molte, però, hanno dichiarato allo stesso tempo di non riconoscere o ricordare esperienze di violenza psicologica: un “abuso” della persona più indiretto o vago, ma comunque drammatico.

«Dai dati emersi dalle ricerche a livello nazionale, da quelli raccolti sul nostro territorio e sulla base delle richieste di aiuto che ci sono pervenute in questi mesi di attività, possiamo apprendere che l’Italia non è un Paese per donne - ha concluso la prof.ssa De Filippis - E da questa amara considerazione è nato il bisogno di rafforzare la nostra Associazione. Siamo fortemente convinti che sia necessario che le Istituzioni, le Associazioni ed i cittadini di “buona volontà” uniscano le energie e lavorino insieme».

Per info e contatti:
Associazione “Frida contro la violenza di genere” - Cava de’ Tirreni (Sa). Cell.: 320.3073898; sito web: www.fridaperledonne.it; email: info@fridaperledonne.it

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Cava de' Tirreni, inaugurata la palestra di Pregiato

Hanno tagliato il nastro, dopo la benedizione impartita da don Berardino, della Parrocchia di Pregiato, stamattina, lunedì 19 febbraio, alle 10.00, il sindaco di Cava, Vincenzo Servalli e la signora Rosanna De Felicis, moglie dell'indimenticato Gino Avella e madre di Mauro, ai quali e intitolata la palestra...

Maiori, la pioggia non ferma il Carnevale: tanta gente sotto ombrelli per ultima sfilata [VIDEO]

Anche l'ultima uscita della 45esima edizione del Gran Carnevale di Maiori è stata guastata dalla pioggia. Un vero peccato se si pensa allo straordinario lavoro messo in capo dallo scorso ottobre dai gruppi organizzati per la realizzazione dei magnifici carri allegorici che hanno sfilato soltanto la scorsa...

Cava, presentata la targa in memoria di una delle 26 donne morte sulla nave Cantabria

Presentata ieri, venerdì 16 febbraio, la targa commemorativa per una delle 26 donne dedicata alla memoria di una delle donne morte a bordo della nave Cantabria. Lo scorso 5 novembre, infatti, a bordo della nave spagnola sbarcata a Salerno, vennero rinvenuti i corpi senza vita di 26 donne morte nella...

Cava, venerdì 16 la conferenza "Africa" in memoria delle 26 donne morte sulla nave Cantabria

Venerdì 16 febbraio, alle 10.00, presso la sede di Potere al Popolo di Cava de' Tirreni, si terrà "Africa", la conferenza stampa dedicata alla memoria di una delle donne morte a bordo della nave Cantabria. Lo scorso 5 novembre, infatti, a bordo della nave spagnola sbarcata a Salerno, vennero rinvenuti...

Cava de' Tirreni, sindaco Servalli: «Più leggera la bolletta Tari»

Per gli utenti cavesi la Tari 2018 sarà più leggera rispetto all'anno precedente del 7,5 - 8 per cento. Lo hanno annunciato, nel corso della conferenza stampa di stamattina, il sindaco Vincenzo Servalli e l'Assessore al bilancio, Adolfo Salsano. Anche per l'anno 2018, sulla scorta della quantificazione...