Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 8 ore fa S. Aurelio martire

Date rapide

Oggi: 24 febbraio

Ieri: 23 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel I Saldi più attesi sono quelli di Petrillo Abbigliamento che vi aspetta a Contursi Terme con le migliori occasioni di fine stagione I Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualitàFrazioni coro di proteste

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

Frazioni, coro di proteste

Scritto da Il Salernitano (admin), giovedì 11 dicembre 2003 00:00:00

Ultimo aggiornamento giovedì 11 dicembre 2003 00:00:00

«Non possiamo vivere più a Pregiato. Tanti sono i nostri problemi. A partire dalle strade dissestate e senza marciapiedi, con scadente illuminazione, che sempre più sono teatro di incidenti stradali e di sinistri, che coinvolgono anche la pedonalità in transito. Ma non solo. Negli ultimi tempi abbiamo notato un muro fatiscente, che rischia di crollare da un momento all'altro e che è un pericolo costante per i nostri figli o per che passi nelle vicinanze»: queste le prime parole degli abitanti di via Giacinto Arnese e via Aniello Salsano, nella frazione Pregiato. Tante le lamentele dei cittadini, che vogliono maggiori interventi di manutenzione stradale e che non riescono a dormire sonni tranquilli. Ma non è tutto. Infatti, come spiegano i cittadini di Pregiato, la loro frazione è diventata una fogna a cielo aperto in seguito ad alcuni lavori che hanno scoperto un tratto di una vecchia condotta fognaria. «Oltre al cattivo odore - sostengono a gran voce - abbiamo paura che qualche infezione possa propagarsi e minare la salute dei bambini e degli anziani che vi abitano. Abbiamo sollecitato più volte l'ufficiale sanitario, che non si è fatto ancora vedere. Non ne possiamo più». La protesta dei pregiatesi arriva, comunque, in un momento in cui l'Amministrazione comunale sta per affidare la manutenzione trentennale della pubblica illuminazione e soprattutto delle strade cavesi, tra cui sono comprese anche le sedi stradali della frazione. Ma per una protesta sul punto di essere sedata da interventi concreti, ecco che ne nasce un'altra: gli abitanti di via Ragone dall'estate scorsa convivono con l'emergenza ratti, non ancora risolta dopo ben 6 mesi. L'igiene e la pubblica salute della stradina del Rione Sala non sono state ancora ripristinate e preservate. Un ricettacolo di topi ed altri animali simili. I cittadini di via Ragone non ce la fanno più: «Sono passati ben 6 mesi da quando abbiamo chiesto l'intervento del sanitario, ma siamo stati abbandonati. I nostri figli giocano in rare occasioni in strada ed in quelle circostanze abbiamo paura. Nemmeno la disinfestazione ha portato i suoi frutti. Non è certo un problema d'immondizia, che viene regolarmente prelevata. Aspettiamo l'intervento del dott. Giovanni Baldi, che si deve rendere conto della situazione in cui viviamo». E mentre Pregiato e via Ragone tentano di curarsi le ferite, la frazione di Sant'Anna, dopo un post frana condito da tante polemiche con chi doveva intervenire e non lo ha fatto in tempo, sta ottenendo dei risultati, anche se il pericolo non è ancora scongiurato. Infatti, la cementificazione avviata all'interno del vallone Monte Caruso, in località San Felice, per lo scarico abusivo di materiale edile ed industriale, non rende il passaggio delle acque. «Finché - fanno sapere dalla frazione - il Consorzio non ripulirà il letto del vallone, le nostre case potranno essere allagate e spazzate via». Il Consorzio, comunque, si è già attivato. Le scorse settimane sono stati denunciati i proprietari del Ristorante Monte Caruso per inquinamento e dissesto idrogeologico, poiché in fase di ristrutturazione hanno utilizzato il vallone come una discarica di materiale edile di risulta. A breve entrerà nel vivo l'opera di bonifica da parte del Consorzio di Bonifica dell'Agro Nocerino-Sarnese, che collaborerà direttamente con l'Amministrazione comunale di Cava de'Tirreni. Quest'ultima, infatti, per quanto concerne la misura 1.5 del Por Campania, ha chiesto, su indicazione dello stesso Consorzio, tramite una proposta inviata in Regione, firmata dall'assessore Napoli, circa 400mila euro per la bonifica del vallone di Sant'Anna.

rank:

Ultimi articoli in Attualità

A Cava presentato “Anch’io Centro”, progetto a favore del Centro Commerciale Naturale

Presentato, ieri pomeriggio, giovedì 22 febbraio 2018, presso la Sala del Consiglio di Palazzo di Città, il Progetto Europeo Simplicity - Horizon 2020, "Anch'io Centro", in partenariato tra l'amministrazione Servalli, l'Università di Cassino e del Lazio Merdionale, la Ditron Connect-D e il Centro Commerciale...

Circo Orfei a Cava, gli attivisti di Veg in Campania: «Basta sfruttamento degli animali»

Sabato 24 febbraio, all'incrocio tra via Filangieri e via Gramsci, gli attivisti dell'associazione Veg in Campania scenderanno in strada per protestare contro il circo con animali di Nelly Orfei, giunto in questi giorni a Cava de'Tirreni. «Ancora una volta gli attivisti Veg in Campania ed altre associazioni,...

"Aumenti di 30-35 euro, non pagate bollette luce", la bufala via Whatsapp

Sono in tanti i cittadini italiani disorientati in questi giorni a causa dell'invito a non pagare la prossima bolletta dell'energia elettrica. Un trucco che "funzionerà solo se lo faremo in tanti". Il messaggio sta circolando via Whatsapp, diffuso da amici e parenti. E come spesso accade in questi casi,...

Cava, pavimentazione del centro storico: a breve i lavori

L'Assessorato ai Lavori Pubblici ha programmato per i prossimi giorni, non appena le condizioni climatiche lo permetteranno, presumibilmente già dalla prossima settimana, il ripristino del basolato dissestato della pavimentazione del centro storico. «Siamo consapevoli - afferma l'Assessore alla Manutenzione,...

"M'illumino di Meno": gli scavi di Pompei aderiscono all'iniziativa sul risparmio energetico

Anche quest'anno il sito archeologico di Pompei partecipa all'iniziativa M'illumino di Meno promossa da Caterpillar - RaiRadio2, la campagna di sensibilizzazione e sostegno al risparmio energetico contro lo spreco di risorse. L'iniziativa invita le Istituzione e i principali monumenti italiani e europei,...