Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 9 ore fa S. Alessio confessore

Date rapide

Oggi: 17 luglio

Ieri: 16 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Divin Baguette Maiori Costa d'Amalfi Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualitàFesteggiamenti per il SS. Sacramento la ricetta di Trapanese

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

Festeggiamenti per il SS. Sacramento, la ricetta di Trapanese

Scritto da (admin), lunedì 19 giugno 2006 00:00:00

Ultimo aggiornamento lunedì 19 giugno 2006 00:00:00

Domenica 18 giugno, con la S. Messa celebrata nella Concattedrale dall'Arcivescovo Orazio Soricelli, ha preso il via la 350ª edizione della "Festa di Montecastello", organizzata dall'Ente Culturale Storico-Religioso Onlus "Montecastello". Uno degli appuntamenti più attesi e sentiti nella città metelliana, sulle cui modalità di svolgimento, però, non tutti sono d'accordo. A partire da Livio Trapanese, storico cavese, che suggerisce la sua "ricetta" per migliorare la manifestazione, iniziando dal nome. Leggiamo insieme...

I festeggiamenti in onore del Santissimo Sacramento, detti la "Festa di Castello".
Come vorrei che venissero svolti!
«Certamente non come oggi! Anima e coraggio, occorre ritornare al passato, adottando anche taluni accorgimenti. Siamo abituati a dire: i tempi sono cambiati, ma cosa può cambiare se non la modifica o la snatura l'uomo? I festeggiamenti in onore del Santissimo Sacramento dovrebbero essere eseguiti nel solo giorno di giovedì dell'ottava del Corpus Domini, eliminando il frastuono che impera per la Benedizione dei Trombonieri (quest'anno dalle ore 18 alle ore 21 di sabato 24 giugno 2006). Vi chiederete come?

I Sodalizi di Sbandieratori cittadini, in pari numero, non dovrebbero allinearsi ai lati dei Casali di Trombonieri, bensì prendere posto su un'alta tribuna da realizzare tra Corso Umberto I e Piazza Vittorio Emanuele III, detta Piazza Duomo, dove viene alzato il panno! Sotto il sagrato della Concattedrale di Sant'Adjutore dovrebbero prendere posto i rappresentanti dei Quattro Distretti e non più dei Casali, visto che è la benedizione dei trombonieri, ed il Prelato officiante, con i soli vertici delle Autorità locali, dovrebbe invocare la protezione della Santa Trinità da un sobrio pulpito, dietro del quale andrebbe posto un mega-luminoso Ostensorio, poggiato su un drappo di colore rosso, tanto da divenire faro per gl'imperterriti distratti.

Gli sbandieratori, all'unisono, dovrebbero scandire (con note soft e mai roboanti) l'ingresso dei Pistonieri in piazza, mentre lo speaker ne rimembra i trascorsi storici. Al termine della benedizione, gli sbandieratori dovrebbero dispiegarsi lungo l'intero Borgo porticato ed allietare i presenti con i loro singolari volteggi e le dolci musiche d'epoca lontana.

Occorre tornare al passato anche per quanto attiene il secolare sparo dei pistonieri. Oggi i Trombonieri, ricevuta la benedizione, vengono chiusi nella secolare Villa di Viale Crispi, ove esercitano l'antico sparo. Subito dopo sfilano per la città, ma quanti hanno modo di osservarne i costumi e gli archibugi nei loro dettagli e quanti hanno partecipato alla processione del giovedì? Pochi! E dove sono i rappresentanti dei Casali di Vietri e Cetara?

In passato, i pistonieri, senza distinzione di Casali, mostravano la storica abilità dinanzi al sagrato del Duomo. In epoca successiva, quando l'Ente Montecastello diede inizio alla Gara di Sparo, i pistonieri, dividendosi in gruppi, replicavano le scariche dei pistoni (archibugi) in Piazza Roma, oggi Abbro, poi in Piazza Nicotera, (San Francesco) e, per ultimo, dinanzi alla Chiesa dei Cappuccini, ricevendo altre distinte benedizioni. Si portavano quindi dinanzi alla secolare chiesa della Santissima Annunziata, ove coi pistonieri del Borgo Croce attendevano che principiasse la processione per ascendere con essa sul Colle di Sant'Adjutore (Monte Castello).

Lungo l'itinerario ripetevano le salve di sparo, proprio come facevano i loro padri dal 1657. Dopo la Santa benedizione impartita dai Reverendi Padri dai quattro lati del maniero, scendevano dal Castello per raggiungere le famiglie e con esse gustare la tradizionale cena (pastiera di maccheroni, milza, melanzane alla parmigiana ed al cioccolato, zucchine alla scapece e frutta di stagione) in attesa dello spettacolo pirotecnico, ospitando quanti non avevano, come dirimpettaio, il cono di Monte Castello.

Chi non partecipava alla pia processione, si ritrovava sui balconi e terrazzi che guardano Castello, per seguire anch'essi, con animo devoto, le salmodie processionali ed il Canto del Te Deum echeggiava in tutta la valle. Tornare al passato vorrà dire ritrovare la nostra radice religiosa, la tradizione e l'unione familiare, ricordando che Cava de'Tirreni è Città Eucaristica, come solo altre 65 del mondo».

Livio Trapanese

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Stella d'oro al Social tennis Club Cava de' Tirreni

La Commissione nazionale benemerenze sportive, su proposta del Coni provinciale, ha deliberato l'assegnazione della Stella d'oro al Merito sportivo al Social Tennis Club di Cava de'Tirreni, presieduto dall'avvocato Francesco Accarino, per l'importante contributo dato allo sport. «Ringrazio Nello Talento...

Cava de' Tirreni, presidente Trezza: «Con Pasquale Falcone nasce il vero CCN»

Il presidente della Delegazione di Cava de' Tirreni, Aldo Trezza, augura buon lavoro al nuovo presidente del Consorzio Centro Commerciale Naturale, Pasquale Falcone e a tutto il nuovo Direttivo. «Dopo anni in cui il Consorzio CCN si è distinto per non aver fatto praticamente nulla, per essere diventato...

Rifiuti a Cava, sindaco Servalli: «Se non si differenzia a rischio la tenuta dei costi»

Le continue emergenze che si stanno verificando nelle ultime settimane a causa di incendi nelle piattaforme di conferimento dei rifiuti differenziati e il perdurare dell'inosservanza da parte di tanti cittadini delle piccole regole per una efficace raccolta differenziata stanno mettendo a serio rischio...

Cava de' Tirreni: lavori in corso a Pregiato, Santa Lucia, Sant'Anna e Gescal

Il sindaco Vincenzo Servalli e l'assessore ai lavori pubblici e manutenzione, Nunzio Senatore, stamattina, mercoledì 11 luglio, hanno effettuato sopralluoghi ai cantieri della scuola primaria della frazione di Santa Lucia, dei lavori provinciali di rifacimento del tratto di strada franato di via Pasquale...

Conferimento rifiuti a Cava, assessore Senatore: «Sempre maggiori impurità nell’umido»

Questa mattina, la piattaforma di conferimento dell'umido convenzionata con il Comune di Cava de' Tirreni, non ha ritirato ben 70 quintali di rifiuti della frazione organica umida, prelevati nella giornata di ieri sul versante est del territorio, in quanto presentavano una quantità eccessiva di impurità....