Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 6 ore fa S. Agostino v. di Canterbury

Date rapide

Oggi: 27 maggio

Ieri: 26 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Divin Baguette Maiori Costa d'Amalfi Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualità"Festeggiamenti in onore del Santissimo Sacramento" bilancio in chiaroscuro

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

"Festeggiamenti in onore del Santissimo Sacramento", bilancio in chiaroscuro

Scritto da (admin), lunedì 18 giugno 2012 00:00:00

Ultimo aggiornamento lunedì 18 giugno 2012 00:00:00

Con lo sparo dei sobri fuochi pirotecnici dal Colle di Sant’Adjutore, accesi alle 23.05 di sabato 16 giugno dalla ditta Fratelli Martinelli, giunta da Avigliano (PZ), l’Ente Montecastello, col suo Presidente Elio Di Donato ed i suoi pochi collaboratori, ha calato il sipario sulla 356ª edizione dei Festeggiamenti in Onore del Santissimo Sacramento, dal dopoguerra detti ancora da taluni “festa di castello”. Se dovessi dare un voto allo “spettacolo pirotecnico”, ha dichiarato l’esperto Francesco (Ciccio) Della Rocca, fra 1 e 10 darei senza remore 7½, con “finale scarso”, oltre al fatto che è stato sparato basso, con la conseguenza che si sono accesi cinque focolai, spenti dopo alcune ore.

Emozionante, invece, è stata la Celebrazione Eucaristica officiata da Don Rosario Sessa alle 21 di mercoledì 13 nella Cappella di Sant’Adjutore, allocata nell’omonimo maniero. Il Curato della Parrocchia di Sant’Adjutore è determinato nel far “riscoprire” al popolo fedele di Dio la centralità del Santissimo Sacramento e l’evangelizzazione di Sant’Adjutore, giunto nella “valle metelliana” nel 455 dopo Cristo dalla lontana Africa. I primi banchi della chiesetta erano occupati da un numero consistente di soci della neo Associazione “Amici di Monte Castello 1999”, presieduta dal dinamico Renato Faiella, i quali, dopo la Celebrazione Eucaristica, hanno deposto al fianco dell’altare il loro labaro, nel cui retro impera il Sacro Ostensorio, appositamente realizzato dal magnanimo artista cavese Ettore Senatore. Fra i partecipanti al rito eucaristico non sono mancati i fedeli della Parrocchia di Sant’Adjutore. L’adorazione eucaristica ha consentito ai presenti di esprimere i loro interiori intendimenti, chiedendo a Dio nostro Padre di stendere, ancora una volta, la sua celeste mano sulla Città e sull’umanità tutta.

Giovedì 16, ottava del Corpus Domini, dopo la recita del Santo Rosario alla Vergine Maria, Don Rosario Sessa, alla presenza dell’affollato terrazzo inferiore del maniero, ha benedetto il gonfalone dell’Associazione “Amici di Monte Castello 1999” e subito dopo il Presidente Faiella ha deposto sull’altare, come avvenuto l’anno passato, il pane diviso in nove parti, che prima della conclusione della Santa Messa l’Arcivescovo Orazio Soricelli ed il Sindaco Marco Galdi hanno porto ai Presidenti dei nove sodalizi di pistonieri cittadini, a significare, con la condivisione del pane spezzato, la pace e la concordia fra gli uomini. Sul rettangolare pane si evidenziava la scritta SS. SACRAMENTO. Il Pastore dell’Arcidiocesi Amalfi-Cava de’Tirreni, Monsignor Soricelli, ha benedetto poi i pistonieri ed i loro pistoni e subito dopo si è dato piglio allo sparo ed alla cibarie. Magnifica la gratuita accoglienza espletata dall’Associazione “Amici di Monte Castello 1999” a quanti si fermavano al tavolo dell’ospitalità, offrendo pane e milza, pane e soppressata ed un buon bicchiere di vino rosso. Alla celebrazione sarebbe stato significativo, per il popolo fedele di Dio, vedere intorno al Presidente della Celebrazione il Clero locale e non solo Don Rosario Sessa. Alla Santa Messa delle 11, celebrata dal citato Don Rosario, hanno partecipato i fedeli che non hanno potuto essere presenti a quella precedente.

Al seguito della storica processione serotina, ad onor del vero, si è vista la partecipazione di qualche altro Ministro della Chiesa. Auspichiamo che i Parroci, almeno delle Foranie cavesi, siano più partecipi sia alla Santa Messa delle 8 del mattino e sia alla secolare Processione Eucaristica delle 20.30. Sì, la processione eucaristica, che non ha visto neanche la partecipazione dei pistonieri, come indicato nel programma. La causa dell’assenza de li sparatori, così denominati dal Notaio De Monica nel suo manoscritto del 1765, è stata dovuta, a quanto pare, al concomitante incontro di calcio Italia-Croazia. Morale: forse sarà stato (togliamo il forse) più intimamente gratificante per taluni cavesi assistere, davanti ad un monitor, all’incontro di calcio e non partecipare alla Processione del Corpo di Cristo, dalla Parrocchia della Santissima Annunziata al Castello di Sant’Adjutore, peraltro concordata coi vertici dell’Ente Montecastello, o continuare a consumare altro serale cibo dopo quello ingurgitato nel corso della giornata, facendo intervenire, processione durante, due autoambulanze poiché un giovane, nel percorrere un sentiero del colle avvolto dall’oscurità, rovinando accidentalmente a terra, si era procurato una doppia frattura.

Geltrude Barba ed i “suoi” giovani attori cavesi, venerdì 15, ci hanno fatto “vedere” cosa avvenne in quel nefasto 1656. Un grande lavoro che, se fatto riprendere dalle telecamere, sarebbe potuto divenire un film da riproporre di tanto in tanto sul canale 658 dall’unica televisione cavese: “Telecolore Cava de’Tirreni”. Come per gli anni passati è stato determinante l’apporto reso dal Gruppo Folk “A Vecchiarella” e dalla scuola di danza “Studio Danza”.

Alla “benedizione dei trombonieri” di sabato 16 sono risultati assenti i quattro Sodalizi di Sbandieratori (Cavensi, Torri Metelliane, Città Regia e San Nicolò), “parcheggiati” in piazza San Francesco e rappresentati in piazza Vittorio Emanuele III dai soli labari, posti in apertura del corteo dell’Ente Montecastello, i cui vertici, per quanto ci è stato riferito, avevano raccomandato agli omologhi dei sodalizi di pistonieri di non eseguire, nel portarsi dinanzi al sacrato della Concattedrale di Sant’Adjutore, “ingressi coreografici”, cosa invece avvenuta; sminuendo il valore cattolico-cristiano che deve avere una benedizione eucaristica. Deprimente lo sparo dei pistoni da parte dei Casali Pistonieri nel chiuso Parco Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, visto che il folto pubblico che l’attorniava poco è riuscito a vedere.

Appuntamento alla 357ª edizione - anno 2013, sperando che l’Ente Montecastello trovi intorno a sé più giovani questuanti e che il popolo di Cava de’Tirreni riponga al centro dei Festeggiamenti in Onore del Santissimo Sacramento il Sacro Ostensorio, per rimembrare il miracolo eucaristico del 1656 e non altro!

Livio Trapanese

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Sicurezza a Cava de Tirreni, questore Ficarra: «Provvedimenti fin dai prossimi giorni»

L'Assessore alla Polizia Muinicipale e Sicurezza, Giovanni Del Vecchio, nei giorni scorsi, ha incontrato il Questore Maurizio Ficarra per fare il punto sui recenti episodi accaduti in città. Il Questore Ficarra ha garantito la massima attenzione e disponibilità alle esigenze di sicurezza di Cava de'...

Pizzeria Sorbillo anche a Cava de'Tirreni, inaugurazione 31 maggio

Dopo Salerno, Rodolfo Sorbillo raddoppia e apre un nuovo locale a Cava de' Tirreni che verrà inaugurato giovedì 31 maggio, alle 19. Una nuova avventura per Sorbillo, considerando che solo cinque anni fa aveva aperto la sua prima pizzeria nel capoluogo di provincia. Il nuovo locale metelliano, aprirà...

Disservizi all’ufficio mobile nella frazione di Passiano: l'appello dei cittadini

Disservizi alla postazione temporanea installata a Passiano. Secondo quanto riporta "La Città di Salerno", le cause sarebbero da imputare alla mancata erogazione di contanti da parte del camper presente in piazzetta che fornisce esclusivamente servizi multimediali tramite carte di credito e prepagate....

Banca Campania Centro, 26 maggio inaugurazione filiale a Cava de’ Tirreni

Sabato 26 maggio, alle 9,30, in via Mandoli, 4/6, a Cava de' Tirreni, sarà inaugurata la prima filiale a nord di Salerno della Banca di Credito Cooperativo Campania Centro Cassa Rurale e Artigiana. Un passo importante per la Banca nata oltre 104 anni fa a Battipaglia e che oggi ha 26 filiali che abbracciano...

Lions Club Cava de’ Tirreni - Vietri sul Mare, eletto nuovo Consiglio direttivo

Il Lions Club Cava de' Tirreni - Vietri sul Mare annuncia che, nel corso dell'ultima assemblea, è stato eletto il nuovo Consiglio direttivo. A presiedere il Club è Silvana Longobardi. Antonella D'Ascoli, Antonio Palazzo e Antonio Pisapia sono rispettivamente primo, secondo e terzo vice presidente. Gian...