Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 4 ore fa S. Adelaide vergine

Date rapide

Oggi: 16 dicembre

Ieri: 15 dicembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Sottocosto di Natale da Euronics a Maiori e Positano alla Bottega di Capone

La pasticceria Pansa augura le più dolci festività 2017 a tutti voi e ricorda che sul nuovo portale pasticceriapansa.it è possibile acquistare i dolci più buoni delle feste Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Ristorante Pizzeria Al Valico di Tramonti - Ristorante Al Valico di Chiunzi Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualitàFarmacie nuovo sciopero in vista

La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Associazione Giornalisti Lucio Barone, Cava dei Tirreni e Costa d'Amalfi Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana AB Tech Informatica - La soluzione ai tuoi problemi di Information Technology - Web - Hosting - Server - Home Office e Personal Computer Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi Booble Italia - Notizie virali, senza virus, senza interferenze. La notiza dalla parte del lettore

Attualità

Farmacie, nuovo sciopero in vista

Scritto da (admin), giovedì 30 novembre 2006 00:00:00

Ultimo aggiornamento giovedì 30 novembre 2006 00:00:00

Medicine a pagamento in provincia di Salerno. I farmacisti potrebbero anche sospendere l'assistenza diretta e non accettare più le ricette dei medici di base o proclamare altre giornate di chiusura volontaria. La decisione potrebbe essere presa domenica prossima, quando i titolari di farmacia si incontreranno a Salerno nella sede di Federfarma per partecipare all'assemblea straordinaria, convocata per affrontare la difficile situazione economica della categoria. Sotto accusa, ancora una volta, gli impegni sottoscritti, ma non mantenuti, dall'assessorato regionale alla Sanità sul pagamento dei tanti debiti pregressi accumulati dalle Aziende sanitarie locali.

Ora, però, c'è un nuovo problema. Dalla Regione sarebbero partite delle indicazioni ai direttori generali per pagare due mensilità del 2006, a patto che i farmacisti rinuncino alle azioni legali avviate per recuperare i crediti. Una proposta definita inaccettabile dal presidente provinciale di Federfarma, Antonio Pandolfi. I farmacisti, infatti, oltre agli interessi che devono pagare alle banche, a cui hanno chiesto dei prestiti per far fronte ai debiti della Regione, dovrebbero accollarsi anche le spese legali.

«É una proposta inaccettabile - ha dichiarato Antonio Pandolfi, presidente provinciale di Federfarma - Per poter ottenere il saldo relativo alle fatture di gennaio e febbraio 2006 ed a quella di marzo dello stesso anno, i farmacisti dell'Asl Salerno 1 dovranno rinunciare ai decreti ingiuntivi ed a tutti i ricorsi legali avviati. Identica cosa dovranno fare i colleghi che operano nei territori di competenza delle altre Aziende anche se il saldo si riferisce a mesi diversi. É una presa di posizione assurda - ha continuato Pandolfi - perché significa accollarsi non solo gli interessi bancari sui prestiti ottenuti per fronteggiare la grave situazione debitoria delle Asl, ma pagare anche le spese legali. Non bisogna dimenticare che molti provvedimenti sono ormai avviati. Non solo il danno, dunque, ma anche la beffa, per responsabilità che non sono nostre, ma della Regione. Altra assurdità è quella che l'Asl Salerno 1, non potendosi rifornire, perché insolvente anche nei confronti dell'industria farmaceutica, di prodotti ad alto costo di cui abitualmente ha curato la distribuzione, ha rimandato il tutto alle farmacie territoriali, tanto comunque non paga. E la situazione economica dei farmacisti peggiora ulteriormente».

Delle tre Asl salernitane, quella che ha accumulato maggiori ritardi nei pagamenti è la Salerno 1. Le mensilità arretrate, secondo i dati forniti da Federfarma, sono 15. Il 2006 è fermo al pagamento della metà del saldo di gennaio e febbraio, in pratica una sola mensilità. La parte restante del debito è di competenza della Soresa, che però non ha ancora avviato le procedure di pagamento. All'assemblea di domenica prossima a Salerno è stato invitato anche il direttore generale dell'Asl Sa1, Giovanni Russo.

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

A Cava de' Tirreni la costituzione dei "Giovani Democratici"

Stamattina, presso la sala dei Gemellaggi del Palazzo di Città, si è tenuta la costituzione dei Giovani Democratici di Cava de' Tirreni. All'evento erano presenti il Sindaco Vincenzo Servalli, dell'on. regionale Franco Picarone, del Segretario provinciale PD, Vincenzo Luciano, del Segretario provinciale...

Premio Nazionale "Inpace": tra i partecipanti anche l'ente Sbandieratori Cavensi

Si è tenuto ieri mattina, nella Sala Gemellaggi a Palazzo di Città, un incontro fortemente voluto dall' Ente Sbandieratori Cavensi con i giornalisti e le personalità da sempre vicine all'ente Sbandieratori Cavensi, per esporre un consuntivo delle attività svolte ed annunciare le prossime. Presenti il...

Cava: 17 dicembre le elezioni per la Consulta dei Popoli Comunitari ed Extracomunitari

Domenica 17 dicembre 2017, dalle 9.00 alle 20.00, a Palazzo Buongiorno (Uffici Servizi Demografici) - in via della Repubblica, 9 - si terranno le elezioni per la Consulta dei Popoli Comunitari ed Extracomunitari. Possono votare ed essere eletti tutti i cittadini non italiani o con doppia cittadinanza,...

Muro pericolante di via Grimaldi: iniziati i lavori di rifacimento

Sono iniziati i lavori di rifacimento del muro pericolante di via Grimaldi, al rione Gescal. Da circa 10 anni il muro di contenimento era gravemente lesionato e recintato e l'area soprastante con aiuola e panchine era stata interdetta. I lavori affidati alla ditta Gra.Edil srl, per un importo di circa...

Il Natale a Cava de' Tirreni all'insegna dell'accoglienza

Si avvicina il Natale e Cava de' Tirreni si prepara a celebrare le feste secondo la tradizione, con un lungo programma di appuntamenti che coinvolgeranno non solo la popolazione cavese, ma anche i numerosi visitatori che arriveranno dalla provincia e anche da fuori. Mentre si continua ad istallare le...