Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 2 ore fa S. Aurelio vescovo

Date rapide

Oggi: 20 luglio

Ieri: 19 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Divin Baguette Maiori Costa d'Amalfi Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualitàEremo di San Liberatore progetto di recupero

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

Eremo di San Liberatore, progetto di recupero

Scritto da Lello Pisapia (admin), lunedì 18 luglio 2005 00:00:00

Ultimo aggiornamento lunedì 18 luglio 2005 00:00:00

"Da Eremo ad oasi di Spiritualità": presentato a Palazzo di Città il progetto di recupero e risanamento conservativo del Romitorio di San Liberatore, redatto dagli architetti Elisabetta De Rosa, Maria Carla Del Duca e Matia Gabriella Ippolito. In posizione invidiabile, sull'omonimo rilievo montuoso, che gli permette di dominare i territori di Cava de'Tirreni, Vietri sul Mare e Salerno, l'Eremo di San Liberatore ha vissuto durante la sua millenaria storia momenti di grande splendore, alternati a periodi di totale abbandono, come quello recente.

Per recuperarlo architettonicamente ed adibirlo a luogo di turismo religioso e di eventi turistico-culturali sono scesi in campo l'Azienda Autonoma di Soggiorno e Turismo metelliana, il Comune di Cava de'Tirreni e la Curia Arcivescovile, promotori del progetto di risanamento. Circa 160mila euro la spesa prevista dell'intervento, metà della quale coperta dai fondi concessi dalla Misura 4.24 del Por Campania. Per il resto si dovrà fare affidamento sulla generosità di Enti e privati. Quella mostrata dai figli del pittore cavese Matteo Apicella, che hanno deciso di mettere all'asta (prevista a settembre-ottobre) un pregevole quadro dell'artista, il cui ricavato andrà a finanziare il recupero.

E per "lanciare" il progetto, mercoledì 20 luglio è in programma "La Notte di Plenilunio", presso l'Eremo di San Liberatore. Un evento promosso da AAST, Comune, Curia Arcivescovile e Club Alpino Italiano, con la collaborazione del Conservatorio Musicale "G. Martucci" di Salerno, la Parrocchia SS. Marco Evangelista e Giuseppe ai Marini e l'Associazione "Alema". Nel ricco cartellone, a partire dalle ore 20.30, una Mostra di disegni del pittore Matteo Apicella, una Mostra di bozzetti del restauro dell'Eremo, la presentazione dell'idea-progetto per la realizzazione di un Osservatorio storico-naturalistico sul Golfo di Salerno ed un "Concerto al chiar di luna", momento clou della serata, eseguito dal Quartetto d'archi del Conservatorio "G. Martucci", presieduto da Pasquale Petrillo.

Un'iniziativa destinata a supportare il progetto di recupero, che consisterà in interventi di manutenzione straordinaria e risanamento conservativo, senza alterare lo stato dei luoghi ed in totale rispetto dell'ambiente circostante. Il risanamento delle strutture murarie, la sostituzione dei solai, il rifacimento dell'intonaco esterno, l'adeguamento funzionale dei servizi igienici e degli impianti, una nuova organizzazione spaziale, in grado di garantire 20 posti letto (18 nell'area del monastero e 2 in quella della chiesa). Ecco le linee guida di un progetto che renderà la struttura meta ideale di ritiri religiosi e di tutti i "pellegrini" che vogliano godere della ritrovata spiritualità di S. Liberatore, oltre che di un panorama mozzafiato e di una natura incontaminata.

«Sarà un autentico polmone di spiritualità», ha detto durante la conferenza stampa Mons. Carlo Papa, Vicario della Curia Arcivescovile. A supportarlo Mario Galdi ed Umberto Petrosino, rispettivamente direttore ed amministratore dell'AAST metelliana, che hanno sottolineato la grande sinergia sviluppatasi tra Enti ed associazioni. Protagonista anche il Comune di Cava de'Tirreni. «Questo è solo il punto di partenza di un più generale progetto di recupero e rivalutazione dei nostri sentieri montani», ha affermato il dirigente Maurizio Durante, annunciando anche la presentazione alla Regione, in collaborazione con l'AAST, di un progetto per il "reclutamento" di guide scientifico-naturalistiche.

Importanti anche i contributi dell'Associazione "Alema", impegnata a rendere "fruibile" l'impervio sentiero d'accesso all'Eremo, e del CAI di Cava, presieduto da Vincenzo Donnarumma, che alle 17.30 del 20 luglio offrirà una gustosa anteprima: una dimostrazione di arrampicata a San Liberatore, a cura di un gruppo di rocciatori. Senza dimenticare l'apporto determinante della prof.ssa Lucia Avigliano, preziosissima collaboratrice dell'AAST. Una sinergia a 360 gradi, dunque, tra Enti, Associazioni, professionisti e privati, che ha "partorito" un progetto di grande valore architettonico, turistico e spirituale. Una tappa importante per la crescita e la promozione della città metelliana.

LA NOTTE DI PLENILUNIO
Ore 19 - Piazzetta di Alessia:
Ritrovo e partenza per l'escursione all'Eremo
Ore 20.30 - Eremo di San Liberatore:
Introduzione e momento di preghiera; Mostra di disegni del pittore Matteo Apicella; Mostra di bozzetti del restauro dell'Eremo di Monte San Liberatore; Presentazione dell'idea-progetto per la realizzazione di un Osservatorio storico-naturalistico sul Golfo di Salerno
Ore 21:
Concerto al chiar di luna.

Per ulteriori info:
Ufficio Informazioni A.A.S.T., Piazza Ferrovia, 5 - Cava de'Tirreni
Tel. 089 341605 - Numero Verde 8000 16735
e-mail: info@cavaturismo.sa.it

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Cava de' Tirreni: nuovo Direttivo del CCN incontra il Sindaco Servalli

Questa mattina, al Palazzo di Città di Cava de'Tirreni, il Consiglio Direttivo del Consorzio CavaCCN si è incontrato con il sindaco Vincenzo Servalli e l'assessore allo sviluppo economico Barbara Mauro de Cuya. L'incontro promosso dal neo Direttivo si è svolto in un clima molto cordiale ed informale...

Cava de' Tirreni aderisce all'Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente (ANPR)

Anche l'Amministrazione comunale di Cava de' Tirreni aderisce all'Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente. Per adeguare i sistemi informatici alla banca dati nazionale, le attività degli uffici, Anagrafe, Elettorale e Tributi, saranno sospese nei giorni di giovedì 26 e venerdì 27 luglio prossimi,...

Cava de' Tirreni: grande partecipazione dei volontari antincendi

Un incontro molto partecipato, quello di ieri pomeriggio alle 18.30, a Palazzo di Città, tra l'Amministrazione Servalli e le associazioni e cittadini che si occupano di salvaguardia dell'ambiente. L'Assessore all'ambiente, Nunzio Senatore, accompagnato dal responsabile della Protezione civile, il Ten....

Cava de' Tirreni, lavori conclusi sulla Sp360: 25 luglio la riapertura

Come un fulmine a ciel sereno arriva una buona notizia per i residenti e per i commercianti di Sant'Anna, a Cava de' Tirreni. Mercoledì 25 luglio, alle 11,00, infatti, riaprirà la SP360 via Pasquale Di Domenico, che era stata chiusa ad inizio 2017 per un evento franoso. I lavori e i ritardi per il ripristino...

Lavori conclusi alla Chiesa di Santa Maria del Rovo: sabato 21 la riapertura

Manca poco alla riapertura della chiesa di Santa Maria Del Rovo, chiusa lo scorso 10 settembre 2017 per lavori di restauro. Adesso, a conclusione dei lavori - messi a punto dai restauratori Diana Spada e Nicola Iovine per una spesa totale di 120 mila euro - il santuario, punto di riferimento di circa...