Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 3 ore fa S. Bernardino da Siena

Date rapide

Oggi: 20 maggio

Ieri: 19 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel I Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualitàEmergenza rifiuti l'isola ecologica sito di stoccaggio

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

Emergenza rifiuti, l'isola ecologica sito di stoccaggio

Scritto da (admin), mercoledì 6 luglio 2011 00:00:00

Ultimo aggiornamento mercoledì 6 luglio 2011 00:00:00

Con una specifica ordinanza il sindaco Marco Galdi ha disposto la chiusura dell’isola ecologica di via Angeloni per questo periodo di emergenza nel trasferimento in discarica dei RSU indifferenziati. L’impegno dell’Amministrazione è di riaprire l’isola ecologica appena l’emergenza sarà rientrata ed i mezzi della Se.T.A. potranno scaricare in discarica i rifiuti.

Ieri mattina si è svolto il sopralluogo dell’ing. Luca Caselli, responsabile del Settore Ambiente, e del suo funzionario, arch. Milione, per verificare lo stato dei luoghi e per l’avvio dello stoccaggio dei rifiuti. Ecco l’ordinanza sindacale:

Oggetto: Chiusura temporanea dell’area destinata ad isola ecologica sino alla risoluzione dell’emergenza, per lo stoccaggio dei RSU indifferenziati.

Il Sindaco

Richiamate le proprie ordinanze n. 850/06 del 2.10.2006, n. 875/06 del 17.10.2006, n. 309 del 07/05/07, n. 893 del 11/12/07 con cui, sulla scorta della eccezionale ed urgente necessità di tutela della salute pubblica derivata dalla mancata rimozione dei rifiuti solidi urbani dal territorio comunale per le note emergenze regionali, si disponeva di ricorrere alla speciale forma di gestione dei rifiuti mediante l’attivazione del sito temporaneo di stoccaggio individuato e realizzato presso l’area sita in Cava de’ Tirreni, alla via Angeloni, in catasto al fl.11 p.lla 1272, di mq. circa 1.700 di proprietà della Trasporti Portuali Salernitani s.r.l., nei limiti di cui al comma 1 dell’art. 191 del D. Lgs. 3 aprile 2006, n,152;

Rilevato che a seguito della cessazione dello stato di emergenza e sulla scorta della segnalazione della Se.T.A. prot. n. 8587 del 6.02.2007, circa il completo conferimento dei rifiuti già stoccati, veniva sospesa la speciale forma di gestione dei rifiuti con conseguente chiusura del sito provvisorio di Via Angeloni, a mezzo di ordinanza sindacale n. 92/07;

- che l’A.C. di Cava de’ Tirreni con Deliberazione di G.C. n. 439 del 19/12/08 ad oggetto: “isola ecologica comunale - provvedimenti” ha disposto l’utilizzo dell’area sita alla via Angeloni, individuata in catasto al fg.11 p.lla n.1272 di mq 1700 circa, quale isola ecologica comunale per accogliere i rifiuti di cui al predetto elenco conferiti direttamente dalle utenze domestiche e/o non domestiche con particolari limitazioni;

- che l’area adiacente all’attuale isola ecologica comunale, individuata in catasto al fg. 12 p.lle 1271 e 1273, di mq circa 1.000 di proprietà della Trasporti Portuali Salernitani srl è stata utilizzata nell’ultimo periodo di emergenza rifiuti quale sito di stoccaggio provvisorio, essendo dotata di idonea pavimentazione, regimentazione e raccolta delle acque in vasca a perfetta tenuta nonché dei pareri favorevoli di ASL e Arpac;

Vista la comunicazione della società Ecoambiente spa circa le difficoltà di conferimento dei R.S.U. (frazione secca indifferenziata) presso l’impianto di Battipaglia, (fax del 25/06/2011 ore 12.05 pm);

Vista l’ordinanza sindacale n. 65 del 08/03/11 ad oggetto: attivazione sito di stoccaggio provvisorio alla via Angeloni a seguito del blocco dei conferimenti presso lo STIR di Battipaglia;

Vista la necessità di disporre, nelle more del perdurare del blocco dei conferimenti, l’utilizzo del sito di stoccaggio provvisorio di Via Angeloni, idoneo allo scopo e già utilizzato in precedenti fasi emergenziali;

Considerato che a causa del perdurare della situazione emergenziale, il solo sito di stoccaggio di via Angeloni non è più sufficiente a far fronte alla quantità di rifiuti da stoccare;

Ravvisato che la presente ordinanza viene effettuata nel rispetto dei limiti imposti dall’art. 9 comma 8 del Decreto Legge n. 90 del 23/05/08 che modifica il primo periodo del comma 4 dell’art. 191 del D.lgs. 152/06;

Valutato che si è in presenza di una situazione di eccezionale ed urgente necessità di tutela della salute pubblica e dell’ambiente;

Ritenuto di dover provvedere, consentendo il ricorso temporaneo a speciali forme di gestione dei rifiuti, adottando un provvedimento contingibile ed urgente ai sensi dell’art. 191 comma 1 del D.lgs 152/06 così come modificato dall’art.9 comma 8 del D.L. n.90/08;

Visto l’art. 198 del d.lgs.152/06 che attribuisce ai Comuni le competenze in materia di gestione dei rifiuti urbani assimilati;

Attesa la necessità di salvaguardia degli interessi connessi all’ambiente, all’igiene e alla sanità pubblica;

Visti gli art. 50 e 54 del Decreto Legislativo n.267/00;

ORDINA

La chiusura temporanea dell’area destinata a isola ecologica a far data dal 05/07/11 e sino alla risoluzione dell’emergenza, per utilizzare l’area per allocare scarrabili a perfetta tenuta per lo stoccaggio dei RSU indifferenziati che attualmente non possono essere conferiti.

Alla società Seta spa, affidataria dei servizi di Igiene Ambientale, di allocare, in via temporanea, presso l’area individuata in catasto al fg. 11 p.lla 1272 sita alla via Angeloni, attualmente utilizzata quale isola ecologica, cassoni a tenuta stagna dove allocare la frazione secca indifferenziata prodotta sul territorio comunale;

di ricorrere, in via temporanea e fino al permanere delle difficoltà di conferimento presso lo STIR di Battipaglia e comunque nei limiti di cui al comma 8 dell’art. 9 del D.L. n.90 del 23.05.08 che modifica il primo periodo del comma 4 dell’ art. 191 del D.Lgs. 3 aprile 2006, n.152 alla seguente speciale forma di gestione dei rifiuti articolata nelle fasi e modalità appresso indicate:

- l’area sita in Cava de’ Tirreni, alla via Angeloni, in catasto al fg. 11 p.lla 1272,di mq circa 1.700 di proprietà della Trasporti Portuali Salernitani s.r.l., già attrezzata a tale scopo, è riutilizzata come sito temporaneo di stoccaggio dei rifiuti solidi urbani, per la risoluzione dell’emergenza descritta in premessa; l’area attualmente destinata ad isola ecologica del Comune verrà utilizzata come ulteriore sito di stoccaggio avendone le caratteristiche costruttive.

ORDINA ALTRESI’

- che a Se.T.A. SpA, affidataria del Servizi di Igiene Ambientale, previo sgombero dell’area di tutte le attrezzature ivi presenti, proceda alla raccolta dei rifiuti solidi urbani (frazione secca) giacenti sulle pubbliche strade, in particolare del centro e zone commerciali, che non vengono conferiti all’impianto STIR entro cassoni scarrabili a tenuta, all’uopo posizionati nell’area “de qua”. All’interno dei cassoni dovrà essere posto in opera un telo in polietilene e dovrà esserne prevista la copertura con teli in plastica;

- che allorquando i compattatori saranno pieni dovranno essere trasbordati nell’area attrezzata di via Angeloni ed i r.s.u. travasati con immediatezza negli scarrabili posizionati nella stessa area;nonché nell’area adiacente oggi destinata ad isola ecologica;

- il trasferimento dei r.s.u. dai compattatori agli scarrabili dovrà avvenire in maniera tale da evitare lo stoccaggio dei r.s.u. a terra ad eccezione del solo tempo necessario per le operazioni di travaso;

- i rifiuti e la zona circostante gli scarrabili dovranno essere irrorati con appositi trattamenti enzimatici anti-odore;

DISPONE

che qualsiasi ulteriore prescrizione dovesse rendersi necessaria, durante il periodo in cui resterà attivo il sito di stoccaggio, così come sopra descritto, sarà tempestivamente comunicata agli organi competenti.

- di dare ampia comunicazione tramite organi di stampa e sul sito ufficiale del Comune della chiusura provvisoria dell’isola ecologica.

DISPONE ALTRESI'

- la notifica diretta al Comando di Polizia Locale, alla SE.T.A. s.p.a. Via C. Tafuri, al Consorzio Bacino SA1, al Dirigente del IV Settore ing. Caselli, alla ASL SA1 P.zza Abbro Cava de’ Tirreni, all’ARPAC di Napoli Area Tematica Ambientale Via G. Porzio, alle Forze di Polizia, oltre che la pubblicazione all’Albo Pretorio on line.

- la comunicazione al Presidente del Consiglio dei Ministri, al Ministro dell’Ambiente e della Tutela del territorio, al Ministro del Lavoro Salute e Politiche Sociali, al Ministro delle attività produttive, al Presidente della Regione Campania, al Prefetto di Salerno.

Il Sindaco Marco Galdi

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Siena, anche il liceo “De Filippis-Galdi” al "Festival dell’Italiano e delle Lingue d’Italia"

di Rosanna Di Giaimo "Parole in cammino": un itinerario sull'Italiano tra presente, passato e futuro senza trascurare il contributo portato alla storia linguistica, sociale e culturale del nostro Paese dalle tante altre "lingue" presenti sul territorio come i dialetti, le lingue minoritarie, i linguaggi...

Cava, torna in funzione la fontana dei Pianesei

Con l'ultimazione dei lavori Enel, è pienamente funzionante la fontana in piazza Bassi ai Pianesi. Nei giorni scorsi, su iniziativa della consigliera comunale, Marisa Biroccino e il coinvolgimento di alcuni residenti, la fontana era stata completatamene ripulita per essere poi riempita e con l'attivazione...

Cava, La Fattoria Didattica: un'esperienza immersa nella natura

Di Patrizia Reso Ieri ha avuto inizio la terza edizione della Fattoria Didattica organizzata dal Comune, che si protrarrà fino al 19 maggio. Anche quest'anno il percorso della Fattoria si snoda "dietro Canale", come è tradizionalmente conosciuta la zona, strada che collega la zona di San Francesco con...

Rialzi quotazioni petrolio: la benzina vola sopra 1,6 euro

Il rialzo del petrolio innesca un nuovo rialzo dei prezzi della benzina al distributore. Dopo i rialzi effettuati ieri da Eni, oggi a intervenire in salita sui prezzi raccomandati di benzina e diesel sono IP, Italiana Petroli, Q8 e Tamoil (+1 cent su entrambi i carburanti). In base all'elaborazione di...

Ex cinema Capitol, sindaco Servalli firma esposto denuncia

Questa mattina, il sindaco Vincenzo Servalli, ha firmato l'esposto denuncia nei confronti della proprietà dell'immobile di via A. Sorrentino, ex cinema Capitol, rimasto vuoto e inutilizzato dal 1980 e oggetto di ripetuti atti comunali e ordinanze sindacali per la grave compromissione delle condizioni...