Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 22 minuti fa Gesu Cristo Re

Date rapide

Oggi: 20 novembre

Ieri: 19 novembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi

Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Ristorante Pizzeria Al Valico di Tramonti - Ristorante Al Valico di Chiunzi Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi

Tu sei qui: SezioniAttualitàEmergenza rifiuti l'isola ecologica sito di stoccaggio

Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Associazione Giornalisti Lucio Barone, Cava dei Tirreni e Costa d'Amalfi Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana AB Tech Informatica - La soluzione ai tuoi problemi di Information Technology - Web - Hosting - Server - Home Office e Personal Computer Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi Booble Italia - Notizie virali, senza virus, senza interferenze. La notiza dalla parte del lettore

Attualità

Emergenza rifiuti, l'isola ecologica sito di stoccaggio

Scritto da (admin), mercoledì 6 luglio 2011 00:00:00

Ultimo aggiornamento mercoledì 6 luglio 2011 00:00:00

Con una specifica ordinanza il sindaco Marco Galdi ha disposto la chiusura dell’isola ecologica di via Angeloni per questo periodo di emergenza nel trasferimento in discarica dei RSU indifferenziati. L’impegno dell’Amministrazione è di riaprire l’isola ecologica appena l’emergenza sarà rientrata ed i mezzi della Se.T.A. potranno scaricare in discarica i rifiuti.

Ieri mattina si è svolto il sopralluogo dell’ing. Luca Caselli, responsabile del Settore Ambiente, e del suo funzionario, arch. Milione, per verificare lo stato dei luoghi e per l’avvio dello stoccaggio dei rifiuti. Ecco l’ordinanza sindacale:

Oggetto: Chiusura temporanea dell’area destinata ad isola ecologica sino alla risoluzione dell’emergenza, per lo stoccaggio dei RSU indifferenziati.

Il Sindaco

Richiamate le proprie ordinanze n. 850/06 del 2.10.2006, n. 875/06 del 17.10.2006, n. 309 del 07/05/07, n. 893 del 11/12/07 con cui, sulla scorta della eccezionale ed urgente necessità di tutela della salute pubblica derivata dalla mancata rimozione dei rifiuti solidi urbani dal territorio comunale per le note emergenze regionali, si disponeva di ricorrere alla speciale forma di gestione dei rifiuti mediante l’attivazione del sito temporaneo di stoccaggio individuato e realizzato presso l’area sita in Cava de’ Tirreni, alla via Angeloni, in catasto al fl.11 p.lla 1272, di mq. circa 1.700 di proprietà della Trasporti Portuali Salernitani s.r.l., nei limiti di cui al comma 1 dell’art. 191 del D. Lgs. 3 aprile 2006, n,152;

Rilevato che a seguito della cessazione dello stato di emergenza e sulla scorta della segnalazione della Se.T.A. prot. n. 8587 del 6.02.2007, circa il completo conferimento dei rifiuti già stoccati, veniva sospesa la speciale forma di gestione dei rifiuti con conseguente chiusura del sito provvisorio di Via Angeloni, a mezzo di ordinanza sindacale n. 92/07;

- che l’A.C. di Cava de’ Tirreni con Deliberazione di G.C. n. 439 del 19/12/08 ad oggetto: “isola ecologica comunale - provvedimenti” ha disposto l’utilizzo dell’area sita alla via Angeloni, individuata in catasto al fg.11 p.lla n.1272 di mq 1700 circa, quale isola ecologica comunale per accogliere i rifiuti di cui al predetto elenco conferiti direttamente dalle utenze domestiche e/o non domestiche con particolari limitazioni;

- che l’area adiacente all’attuale isola ecologica comunale, individuata in catasto al fg. 12 p.lle 1271 e 1273, di mq circa 1.000 di proprietà della Trasporti Portuali Salernitani srl è stata utilizzata nell’ultimo periodo di emergenza rifiuti quale sito di stoccaggio provvisorio, essendo dotata di idonea pavimentazione, regimentazione e raccolta delle acque in vasca a perfetta tenuta nonché dei pareri favorevoli di ASL e Arpac;

Vista la comunicazione della società Ecoambiente spa circa le difficoltà di conferimento dei R.S.U. (frazione secca indifferenziata) presso l’impianto di Battipaglia, (fax del 25/06/2011 ore 12.05 pm);

Vista l’ordinanza sindacale n. 65 del 08/03/11 ad oggetto: attivazione sito di stoccaggio provvisorio alla via Angeloni a seguito del blocco dei conferimenti presso lo STIR di Battipaglia;

Vista la necessità di disporre, nelle more del perdurare del blocco dei conferimenti, l’utilizzo del sito di stoccaggio provvisorio di Via Angeloni, idoneo allo scopo e già utilizzato in precedenti fasi emergenziali;

Considerato che a causa del perdurare della situazione emergenziale, il solo sito di stoccaggio di via Angeloni non è più sufficiente a far fronte alla quantità di rifiuti da stoccare;

Ravvisato che la presente ordinanza viene effettuata nel rispetto dei limiti imposti dall’art. 9 comma 8 del Decreto Legge n. 90 del 23/05/08 che modifica il primo periodo del comma 4 dell’art. 191 del D.lgs. 152/06;

Valutato che si è in presenza di una situazione di eccezionale ed urgente necessità di tutela della salute pubblica e dell’ambiente;

Ritenuto di dover provvedere, consentendo il ricorso temporaneo a speciali forme di gestione dei rifiuti, adottando un provvedimento contingibile ed urgente ai sensi dell’art. 191 comma 1 del D.lgs 152/06 così come modificato dall’art.9 comma 8 del D.L. n.90/08;

Visto l’art. 198 del d.lgs.152/06 che attribuisce ai Comuni le competenze in materia di gestione dei rifiuti urbani assimilati;

Attesa la necessità di salvaguardia degli interessi connessi all’ambiente, all’igiene e alla sanità pubblica;

Visti gli art. 50 e 54 del Decreto Legislativo n.267/00;

ORDINA

La chiusura temporanea dell’area destinata a isola ecologica a far data dal 05/07/11 e sino alla risoluzione dell’emergenza, per utilizzare l’area per allocare scarrabili a perfetta tenuta per lo stoccaggio dei RSU indifferenziati che attualmente non possono essere conferiti.

Alla società Seta spa, affidataria dei servizi di Igiene Ambientale, di allocare, in via temporanea, presso l’area individuata in catasto al fg. 11 p.lla 1272 sita alla via Angeloni, attualmente utilizzata quale isola ecologica, cassoni a tenuta stagna dove allocare la frazione secca indifferenziata prodotta sul territorio comunale;

di ricorrere, in via temporanea e fino al permanere delle difficoltà di conferimento presso lo STIR di Battipaglia e comunque nei limiti di cui al comma 8 dell’art. 9 del D.L. n.90 del 23.05.08 che modifica il primo periodo del comma 4 dell’ art. 191 del D.Lgs. 3 aprile 2006, n.152 alla seguente speciale forma di gestione dei rifiuti articolata nelle fasi e modalità appresso indicate:

- l’area sita in Cava de’ Tirreni, alla via Angeloni, in catasto al fg. 11 p.lla 1272,di mq circa 1.700 di proprietà della Trasporti Portuali Salernitani s.r.l., già attrezzata a tale scopo, è riutilizzata come sito temporaneo di stoccaggio dei rifiuti solidi urbani, per la risoluzione dell’emergenza descritta in premessa; l’area attualmente destinata ad isola ecologica del Comune verrà utilizzata come ulteriore sito di stoccaggio avendone le caratteristiche costruttive.

ORDINA ALTRESI’

- che a Se.T.A. SpA, affidataria del Servizi di Igiene Ambientale, previo sgombero dell’area di tutte le attrezzature ivi presenti, proceda alla raccolta dei rifiuti solidi urbani (frazione secca) giacenti sulle pubbliche strade, in particolare del centro e zone commerciali, che non vengono conferiti all’impianto STIR entro cassoni scarrabili a tenuta, all’uopo posizionati nell’area “de qua”. All’interno dei cassoni dovrà essere posto in opera un telo in polietilene e dovrà esserne prevista la copertura con teli in plastica;

- che allorquando i compattatori saranno pieni dovranno essere trasbordati nell’area attrezzata di via Angeloni ed i r.s.u. travasati con immediatezza negli scarrabili posizionati nella stessa area;nonché nell’area adiacente oggi destinata ad isola ecologica;

- il trasferimento dei r.s.u. dai compattatori agli scarrabili dovrà avvenire in maniera tale da evitare lo stoccaggio dei r.s.u. a terra ad eccezione del solo tempo necessario per le operazioni di travaso;

- i rifiuti e la zona circostante gli scarrabili dovranno essere irrorati con appositi trattamenti enzimatici anti-odore;

DISPONE

che qualsiasi ulteriore prescrizione dovesse rendersi necessaria, durante il periodo in cui resterà attivo il sito di stoccaggio, così come sopra descritto, sarà tempestivamente comunicata agli organi competenti.

- di dare ampia comunicazione tramite organi di stampa e sul sito ufficiale del Comune della chiusura provvisoria dell’isola ecologica.

DISPONE ALTRESI'

- la notifica diretta al Comando di Polizia Locale, alla SE.T.A. s.p.a. Via C. Tafuri, al Consorzio Bacino SA1, al Dirigente del IV Settore ing. Caselli, alla ASL SA1 P.zza Abbro Cava de’ Tirreni, all’ARPAC di Napoli Area Tematica Ambientale Via G. Porzio, alle Forze di Polizia, oltre che la pubblicazione all’Albo Pretorio on line.

- la comunicazione al Presidente del Consiglio dei Ministri, al Ministro dell’Ambiente e della Tutela del territorio, al Ministro del Lavoro Salute e Politiche Sociali, al Ministro delle attività produttive, al Presidente della Regione Campania, al Prefetto di Salerno.

Il Sindaco Marco Galdi

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

La Società Filellenica di Cava per le Giornate elleniche 2017 a Taranto

La Società Filellenica Italiana, con sede a Cava de' Tirreni presso l'Hotel Maiorino (che nel 1944 ospitò il Governo ellenico prima del suo definitivo rientro in Patria alla fine del secondo conflitto mondiale), quest'anno ha scelto Taranto per la Manifestazione ufficiale del Filellenismo Italiano. L'Associazione...

Vietri-Cava de' Tirreni: accordo per la riqualificazione dell'ex SS18

«Finalmente si risolve un problema importante che rappresenta un pericolo per la sicurezza stradale», queste le parole di sindaco Vincenzo Servalli a "Il Mattino" a seguito del protocollo fra i Comuni di Cava de' Tirreni, Vietri sul Mare e Provincia di Salerno per l'illuminazione del tratto della ex...

Cava de' Tirreni, Palazzo di Città si “tinge” di viola per la "Giornata mondiale della prematurità"

Ieri, 17 novembre, Cava de' Tirreni ha aderito alla "Giornata mondiale della prematurità". Per l'occasione, il Palazzo di Città si è illuminato di viola (il colore della prematurità) per ricordare i bimbi prematuri che ogni anno nascono nel mondo e i loro genitori. Un bambino su dieci nasce pretermine....

Sembra un taxi, ma è un luogo da Guinness World Record

Non aspettatevi tavoli della roulette e neppure specchi e architetture di design perché dopotutto questo è pur sempre un taxi, oltre che il più piccolo casinò del mondo. È vero, ci siamo abituati alle stravaganze quando sfogliavamo le pagine del Guinness dei primati. Siamo cresciuti affascinati dalle...

Cava, Circolo PD “25 aprile”: «Viadotto segno della concretezza dell'Amministrazione Servalli»

Qualche giorno fa il Sindaco Vincenzo Servalli ha inaugurato il nuovo viadotto San Francesco che collega la statale 18 all'altezza della località Tengana al nuovo viale Benedetto Gravagnuolo sul trincerone ferroviario. Una struttura attesa da molti cavesi che, per il Segretario PD Cava de’ Tirreni Circolo...