Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 2 ore fa S. Messalina vergine

Date rapide

Oggi: 23 gennaio

Ieri: 22 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

I Saldi più attesi sono quelli di Petrillo Abbigliamento che vi aspetta a Contursi Terme con le migliori occasioni di fine stagione

Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana I Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualitàDue giovani Vigili contro la sosta "illegale"

La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Associazione Giornalisti Lucio Barone, Cava dei Tirreni e Costa d'Amalfi Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana AB Tech Informatica - La soluzione ai tuoi problemi di Information Technology - Web - Hosting - Server - Home Office e Personal Computer Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi Booble Italia - Notizie virali, senza virus, senza interferenze. La notiza dalla parte del lettore

Attualità

Due giovani Vigili contro la sosta "illegale"

Scritto da (admin), martedì 9 ottobre 2012 00:00:00

Ultimo aggiornamento martedì 9 ottobre 2012 00:00:00

«Quando la Polizia Locale opera con scrupolo e dedizione, sotto gli occhi compiacenti di una torma di concittadini cavesi, la società civile di Cava de’Tirreni non può che esserne orgogliosa, poiché, grazie al loro professionale servizio, viene impartita “una seria lezione di legalità e civiltà”, cosa che auspichiamo si ripeta con molta più frequenza!». Questa la dichiarazione che ci ha reso il nostro stimato amico e conterraneo Mario Lamberti quando sabato mattina, 6 ottobre 2012, dal quadrivio di corso Mazzini - via Pietro De Ciccio e da quello di via Vittorio Veneto - via Clemente Tafuri, in poco più di qualche ora, ha potuto osservare il lodevole servizio d’istituto svolto da due giovani e validissimi agenti dei Caschi Bianchi, per aver elevato decine di sanzioni amministrative nei confronti di altrettanti automobilisti che avevano parcheggiato le autovetture negli stalli bianchi, senza neanche esporre il disco orario.

L’ultimo analogo mirato monitoraggio, noi lo ricordiamo, ma vorremmo essere smentiti dal Comando dei Caschi Bianchi, è datato a qualche giorno dopo la festività di ferragosto. Ci viene riferito, sempre con maggiore ciclicità, che taluni commercianti e professionisti operanti in dette strade, palesando scarsissimo senso civico e morale verso quanti, invece, rispettosi delle norme, parcheggiano nei prospicienti stalli blu, all’uopo monitorati dagli operosi e cortesi operatori della Metellia Servizi S.r.l., osano addirittura predisporre numerosi “pizzini” sui quali annotano l’orario d’inizio sosta, preoccupandosi di sostituirli entro lo scadere dell’ora d’inizio sosta, avvalendosi del memo del cellulare!

Più volte abbiamo segnalato il malcostume manifestato da cavesi e non, quando, con palese impudenza, parcheggiano le loro auto nelle fasce bianche ove è consentita la sosta gratuita per 30 o 60 minuti, proprio per permettere il ricambio (turnover) a favore dei commercianti, artigiani e professionisti presenti in via Pietro De Ciccio, via Clemente Tafuri, viale Degli Aceri, corso Giuseppe Mazzini (fra i civici 101-107 e 111) e via Vittorio Veneto, oltre le limitrofe strade. Ai resistenti ed impavidi automobilisti che vogliono evitare sanzioni per abuso della sosta gratuita, consigliamo, come fanno le persone civili, giungendo a Cava de’Tirreni, dopo aver percorso corso Giuseppe Mazzini o corso Giovanni Palatucci - direzione Salerno, di lasciare le auto prima dell’incrocio di viale Degli Aceri (ex ONPI) o via Pietro De Ciccio, ove la sosta è libera, e di farsi una piacevole passeggiata. Si rileveranno benefici anche alla salute.

Noi stessi, un sabato mattina della scorsa primavera, stazionando (appositamente) dalle ore 9.40 alle 11.55 dinanzi al civico 111 di corso Mazzini, non essendo stata parcheggiata l’autovettura di alcun imprenditore del posto, constatammo, con sommo compiacimento, che nel medesimo stallo si alternarono ben 27 autovetture, ovvero ben 27 avventori o persone hanno potuto svolgere, tranquillamente, un acquisto o una commissione, per poi andare via e lasciare libera area gratuita di sosta, consentendo ad altri di parcheggiare.

Noi, come tanti altri cavesi, quali attenti osservatori della “vita cittadina”, chiediamo, a viva voce, alla Sezione Viabilità della Polizia Locale, comandata dal Maggiore Giuseppe Ferrara, di procedere, senza sosta, ad infondere, grazie al solerte lavoro dai suoi fedeli agenti, lezioni di legalità alla comunità di Cava de’Tirreni ed a quanti quotidianamente la frequentano, sia per ragioni di lavoro e sia per diletto. Non possiamo sottacere che soventemente si vedono transitare autopattuglie per le citate strade e raramente si fermano a sanzionare le autovetture ferme ai quadrivi di corso Mazzini - via Eduardo Talamo o corso Mazzini - via Clemente Tafuri o via Vittorio Veneto - via Clemente Tafuri o in prossimità degli incroci (sulle strisce gialle), come, ad esempio, all’incrocio di via XXV Luglio - viale Degli Aceri, o, riferendosi a moto e motorini, sui marciapiedi siti lungo le citate vie!

Temiamo, ma speriamo seriamente di sbagliare, che taluni Agenti della Polizia Locale, e ciò vale anche per i neo-assunti (fanno eccezione i due giovani prima citati, di cui vorremmo tanto conoscere i nomi, poiché è palese come amano il loro lavoro), intraprendono il servizio con la speranza che non accada nulla che vada oltre la routine e che li possa esporre ad operazioni di servizio più certosine, limitandosi a scendere dall’autovettura di servizio già col “fischietto” fra le labbra, esimendosi dall’eseguire quanto, invece, devono: “attenzione che non si configuri un’omissione d’atti d’ufficio (ex art. 328 del Codice Penale)”!

Ricordiamo la risposta della “vigilessa” che, in pieno Borgo Scacciaventi, dopo che gli attivi operatori della Se.T.A. S.p.A. avevano rimosso il lordume lasciato dalla movida, chiamata da Rosario Senatore, coordinatore della municipalizzata, affinché rilevasse quanto un ristoratore aveva appena abbandonato dinanzi al locale (nuovi rifiuti), peraltro indifferenziati, ella rispose: “sono addetta alla sola viabilità”. Rimembriamo anche un’altra risposta data da una “vigilessa” che, in piazza Vittorio Emanuele III (piazza Duomo), sollecitata ad intervenire verso uno stuolo di ragazzi che tiravano pallonate verso passanti ed il vicino “dehors”, a richiesta di tre maturi concittadini (Antonio S., Tonino S. e Gennaro F.), rispose: “prendeteli voi e legateli al palo”.

La società civile di Cava de’Tirreni vuole che questa nostra città torni ad essere civile, sicura ed infiorata, come lo è stata fino all’alba degli anni ’80!

Livio Trapanese

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Agorà, La Rosa di Gerico, Senonoraquando Cava: «Contro il femminicidio azioni veloci e tempestive»

Le associazioni Agorà, La Rosa di Gerico e Senonoraquando Cava, attraverso un comunicato, sono intervenute a proposito della morte di Nunzia Maiorano, di 41 anni, uccisa ieri mattina dal marito, Salvatore Siani, di 48 (clicca qui per approfondire). Di seguito il comunicato integrale a garanzia della...

Lite coniugi Cava, Anna Petrone (Pd): «Contro il femminicidio azioni concrete e determinate»

«Ieri, nella nostra provincia, abbiamo assistito, purtroppo, ad un ennesimo dramma, un brutale femminicidio che ha sconvolto una normalissima famiglia nel comune di Cava de’ Tirreni, conseguenza estrema della violenza cieca di un marito». Questo è il commento di Anna Petrone, Consigliera di Parità della...

Turismo e gioco d’azzardo

Poche settimane prima che arrivassero le festività natalizie, l'Istat ha reso noti i dati 2016 sul turismo in Italia. Stando a quanto fa sapere l'istituto di via Cesare Balbo a Roma, due anni fa sono state registrate 403 milioni di presenze (dove col termine "presenze" è inteso il numero delle notti...

Femminicidio a Cava, Imma Vietri (Fratelli d'Italia): «Piangiamo l’ennesima vittima»

«Piangiamo l'ennesima vittima di una violenza tra le mura domestiche». Questo è il commento di Imma Vietri, coordinatore regionale del Dipartimento Tutela Vittime-Campania di Fratelli d'Italia, dopo aver appreso della morte di Nunzia Maiorano, di 41 anni, uccisa questa mattina dal marito, Salvatore Siani,...

Cava de' Tirreni, ordinanza di chiusura per la scuola di Passiano

Con Ordinanza sindacale numero 25 del 22 gennaio 2018, è stata disposta la chiusura temporanea del plesso scolastico G. Pisapia, dell'Istituto comprensivo Giovanni XXIII, in piazza Arturo Adinolfi, frazione Passiano e dei locali al piano terra che ospitano il centro anziani e gli Uffici delle Poste Italiane....