Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 12 ore fa S. Ida vergine

Date rapide

Oggi: 27 aprile

Ieri: 26 aprile

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Tutto il gusto di un panino d'Autore con la possibilità di abbinare un grande vino italiano. Divin Baguette apre prossimamente a Maiori in Costiera Amalfitana Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel I Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualitàDopo l'esatto toponimo il vero stemma

Pompei: le prime analisi dello scheletro del bambino al laboratorio di Ricerche Applicate

Cava, sindaco Servalli incontra i cittadini della frazioni

A3, chiuso per due notti il tratto tra Nocera sud e Cava de' Tirreni

Perde la memoria in pullman, anziana soccorsa dalla polizia di Cava de' Tirreni

Archibugieri Trombonieri di Cava: successo al corteo storico della Reggia di Caserta

Cava, tornano "Le Domeniche della Salute": 29 aprile screening della menopausa

Cava, fermati due extracomunitari dalla Polizia locale

Salerno: venerdì 27 l'Assemblea Ordinaria annuale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili

“La nutrizione incontra la bellezza”: 27 aprile consulenze gratuite per il benessere a Vietri sul Mare

Cava: problemi alla scala antincendio, ancora turni pomeridiani per gli scolari di Passiano

Facebook: reato di diffamazione aggravata anche per chi commenta

Dopo 65 anni Gina Lollobrigida torna a Ravello: «Qui con Bogart il mio primo film in inglese. Mi portò fortuna» [VIDEO]

Pompei: scoperto scheletro di bambino nelle Terme Centrali, vi si era riparato durante l'eruzione

Giuseppe Volanti, a 103 anni la memoria nitida degli orrori nei lager nazisti

Animali avvelenati a Cava, la rabbia degli animalisti

Cava, 57ª “Podistica Internazionale San Lorenzo”, venerdì 27 aprile la presentazione

CSI Cava de' Tirreni, otto operatrici promosse diventano giudici di ginnastica ritmica

Festa della Liberazione, Cava de' Tirreni ricorda Pasquale Capone

Blitz del Nas nel salernitano, chiuso anche laboratorio a Cava de' Tirreni

Sparatoria a Nocera Inferiore, un ferito: fermato aggressore a Cava de' Tirreni

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

Dopo l'esatto toponimo il vero stemma

Scritto da (admin), venerdì 9 agosto 2013 00:00:00

Ultimo aggiornamento venerdì 9 agosto 2013 00:00:00

La perseveranza, l’attaccamento alla storia cittadina ed il vivo senso di appartenenza alla propria comunità, non possono che far conseguire sicuri risultati: questo è quello che ha posto in campo il sottoscritto per far spiccare sul gonfalone cittadino, ma non solo, l’unico e vero stemma della città di Cava de’Tirreni, atteso che quello in uso reca due gravi inesattezze. La prima nella corona turrita, che non è regale; la seconda nel giusto numero dei pali od armi aragonesi, come concesseci dal Re Ferrante I d’Aragona nella sua lettera (sei pagine) del 22 settembre 1460.

Il nostro attivismo di ricercatore storico (nonché giornalista-pubblicista), sostenuto dalla sensibilità, lungimiranza e laboriosità dell’Avv. Prof. Marco Galdi, nostro Primo Cittadino, a seguito della Delibera (all’unanimità) del Consiglio Comunale del 16 luglio 2013, ha consentito a Cava de’Tirreni, città dal 7 agosto 1394, per volere di Papa Bonifacio IX Tomacelli, di ottenere il capitolino definitivo riconoscimento del suo unico, storico e reale stemma.

Il 18 dicembre 2012, la dr.ssa Ilva Sapora, dell’Ufficio del Cerimoniale di Stato e per le Onorificenze della Presidenza del Consiglio dei Ministri, preso atto del contenuto della puntuale relazione (all’uopo da noi stilata e completa di allegati), rimessale dal Sindaco Galdi, comunicò a quest’ultimo che, previo approfondito esame, discussione ed approvazione dell’apposita Commissione Consiliare e conseguente Delibera del Consiglio Comunale, la nostra città avrebbe ottenuto il suo definitivo stemma, con la precisazione che la corona civica risulterà ornata da cinque fioroni d’oro e non turrita, fortemente simile alle corone gigliate in uso nel XV secolo, e che le armi o pali aragonesi risulteranno ben rappresentate nel numero e nell’ordine di esposizione; ovviamente cinto dal ramo di alloro e di quercia.

Assolte entrambe le incombenze burocratiche, già trasmesse alla Presidenza del Consiglio capitolino, attendiamo ora il tanto bramato D.P.R. (Decreto del Presidente della Repubblica), a firma del Presidente Enrico Letta, controfirmato dal Presidente Giorgio Napolitano. Finalmente, lo possiamo dire: trascorsi 552 anni, 9 mesi e 4 giorni dal 22 settembre 1460, la Città di Cava de’Tirreni potrà definitivamente fregiarsi del suo unico e vero stemma.

È stato così anche definitivamente corretto l’errore commesso all’indomani dell’unità d’Italia, quando il Re Vittorio Emanuele II dispose che le città ed i comuni conferissero i propri stemmi presso il civico museo di Stato. Il Sindaco Trara Genoino, per ottemperare a tale disposizione reale, conferì l’incarico ad un mastro decoratore, rimasto ignoto. Di qui il ripetersi dell’errata raffigurazione dello stemma, cosa che poteva essere ovviata se il nostro decoratore si fosse recato nel chiostro dei Padri Filippini della Madonna dell’Olmo o nella Chiesa della Municipalità (l’attuale Santuario di San Francesco e Sant’Antonio), ove sono ben conservati, in marmo, legno e pietra, non pochi esatti cinquecenteschi stemmi cittadini.

Con la definitiva indicazione dell’esatto toponimo cittadino (Cava de’ Tirreni e mai più Cava dei Tirreni) lungo l’autostrada ed al casello dell’A3 - Napoli/Salerno e viceversa - ed alla stazione ferroviaria, come l’esatta rappresentazione del civico stemma, possiamo affermare, quale cittadino che ama la propria terra: “missione compiuta!”.

Livio Trapanese

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Cava, sindaco Servalli incontra i cittadini della frazioni

Domani, venerdì 27 aprile, primo appuntamento del sindaco Vincenzo Servalli con i cittadini delle Frazioni. Si inizia dal versante sud est: Alessia, Arcara, Dupino, Marini e Santi Quaranta. L'appuntamento è alle 19 presso i locali dell'Associazione Alema, in via Pietro Ciccullo, 69.

Cava: problemi alla scala antincendio, ancora turni pomeridiani per gli scolari di Passiano

Ancora disagi per i piccoli scolari dell'Istituto Comprensivo "Giovanni XXIII" di Passiano, che da più di due mesi stanno sostenendo turni pomeridiani per le lezioni a causa della chiusura temporanea della scuola. Stamane avrebbero dovuto regolarmente riprendere l'orario mattutino presso l'Istituto scolastico...

Facebook: reato di diffamazione aggravata anche per chi commenta

Rischia una condanna per diffamazione aggravata chi pubblica un post offensivo e denigratorio sul proprio profilo Facebook: il social network, infatti, consente di pubblicizzare e diffondere i contenuti diffamatori tra un gruppo di persone apprezzabile per composizione numerica. A dirlo è l'avvocato...

Festa della Liberazione, Cava de' Tirreni ricorda Pasquale Capone

Celebrata la Festa della Liberazione, con la Santa Messa officiata in Concattedrale da don Rosario Sessa, la deposizione della corona d'alloro al monumento ai caduti e la piantumazione dell'acero rosso nel Parco di viale Crispi, su iniziativa delle Associazioni Agorà e ANPI, per ricordare, nell'ambito...

Cava, si amplia il centro anziani di Sant'Arcangelo

La Giunta comunale, nella seduta del 19 aprile scorso ha deliberato la concessione di una ulteriore unità immobiliare per il Centro di Aggregazione Anziani alla frazione Sant'Arcangelo. Un ampliamento atteso da circa dieci anni e che finalmente l'amministrazione Servalli ha realizzato dopo aver ripreso...