Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 23 minuti fa S. Marco evangelista

Date rapide

Oggi: 25 aprile

Ieri: 24 aprile

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Tutto il gusto di un panino d'Autore con la possibilità di abbinare un grande vino italiano. Divin Baguette apre prossimamente a Maiori in Costiera Amalfitana Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel I Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualitàDon Emilio Papa è tornato alla Casa del Padre

Animali avvelenati a Cava, la rabbia degli animalisti

Cava, 57ª “Podistica Internazionale San Lorenzo”, venerdì 27 aprile la presentazione

CSI Cava de' Tirreni, otto operatrici promosse diventano giudici di ginnastica ritmica

Festa della Liberazione, Cava de' Tirreni ricorda Pasquale Capone

Blitz del Nas nel salernitano, chiuso anche laboratorio a Cava de' Tirreni

Sparatoria a Nocera Inferiore, un ferito: fermato aggressore a Cava de' Tirreni

Cava, vicesindaco Polichetti riceve la delegazione francese del dipartimento Seine et Marne

Cava, 12 maggio seminario sul tema "Famiglia e Conciliazione"

Cava, "I Villaggi della Salute", 28 aprile tappa a Sant'Anna

Festa della Liberazione, a Cava si ricorda Pasquale Capone

24 aprile 1184 a.C., i greci entrarono a Troia all'interno del cavallo

I bambini che hanno meno giocattoli sono più felici: lo svela una ricerca dell'Università di Toledo

Alberto Angela a Sorrento: 24 aprile aneddoti e curiosità su "Meraviglie. La penisola dei tesori"

Vietri sul Mare: venerdì 27 nel libro “Le stanze dell’Eremita” il ricordo del compianto artista Sergio Vecchio

Cava, 28 aprile il Premio Internazionale “Mamma Lucia”

Cava, si amplia il centro anziani di Sant'Arcangelo

Oggi è la giornata mondiale Unesco del libro, Papa Francesco: «Lettura crea società più giusta»

Liceo classico “De Filippis Galdi” primo classificato al progetto "Matematica e Realtà"

A Vietri sul Mare un nuovo studio veterinario convenzionato con l'ENPA

La Cavese sbanca Gragnano e conferma il secondo posto

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

Don Emilio Papa è tornato alla Casa del Padre

Scritto da Livio Trapanese (admin), venerdì 18 marzo 2011 00:00:00

Ultimo aggiornamento venerdì 18 marzo 2011 00:00:00

Nella tarda serata di giovedì, erano le 23.30, nel mentre l’Italia tutta era attenta a solennizzare i primi 150 anni dell’unità nazionale, don Emilio Papa esalava l’ultimo respiro e, staccandosi da questa terra, ha raggiunto la Casa del Padre. La parrocchia di San Nicola di Bari in Dupino, come l’intera “valle metelliana” e non solo, rimpiange un Ministro della Chiesa che ha dato tutto se stesso, ma anche tantissimo del patrimonio familiare, agli altri.

Parroco di “vecchio stampo”, diceva qualcuno, poiché, per don Emilio, ma come dovrebbe essere nella norma, la Santa Messa domenicale doveva essere la “costante medicina” dell’anima dei cristiani. Al divulgarsi della ferale notizia, la Città è rimasta sgomenta e non è stato facile per don Rosario Sessa, Parroco della parrocchia di Sant’Adjutore nella Concattedrale dover l'Arcivescovo, S.E. Orazio Soricelli, il Capitolo, i sacerdoti, religiosi e religiose della valle.

La mamma, Luisa Vassallo, lo diede alla luce nell’abitazione di famiglia, come un tempo avveniva, sita al Borgo Scacciaventi di Cava de’Tirreni, il 9 novembre 1934. Papà Federico era rinomato per l’arte ferriera. Quando il 10 agosto scorso, don Emilio, attorniato dai parenti, i religiosi, la comunità parrocchiale e tanti, ma tanti cavesi e non, festeggiò i primi 50 anni di sacerdozio, alle nostre domande, dichiarò: “La mia può definirsi una vocazione adulta, poiché già avevo conseguito la licenza liceale presso il Liceo Statale di Cava de’Tirreni. Il primo anno di studi, era l’autunno del 1953, lo spesi bene presso il Pontificio Seminario della Regione Salernitana-Lucana di Salerno, ove appresi cos’è la filosofia scolastica; il secondo l’ho profuso a Posillipo, per conoscere la teologia scolastica. I successivi tre anni li trascorsi presso il Seminario salernitano”.

Fu S.E. Monsignor Alfredo Vozzi, Vescovo della Diocesi di Cava de’Tirreni, oltre dieci lustri or sono, a consacrarlo sacerdote nella Basilica Minore Pontificia della Madonna dell’Olmo. Il primo incarico di don Emilio Papa, oltre quello di viceparroco presso l’allora Cattedrale di Sant’Adjutore e la Chiesa di Santa Maria Assunta in Cielo e delle Anime del Purgatorio, fu quello d’interessarsi delle esigenze scolastiche dei seminaristi, presso il seminario cavese, e di svolgere le mansioni di Assistente Ecclesiastico del folto Gruppo Scuots CAVA 1°, pagando anche i fitti dei locali occupati dai giovani lupetti, esploratori e rover, siti in un appartamento (con annesso guardino) con accesso nel piccolo portone adiacente il cinema Metelliano.

Nel 1962, don Emilio, in ossequio alle disposizione ricevute dal Pastore della Diocesi, dovette lasciare tutti gli incarichi, per assumere la Vicaria delle parrocchie di Rotolo, Maddalena e Dupino. Dal 1963 ad oggi è stato il Parroco della sola comunità di Dupino, ove, in tutti questi lustri, con proprie risorse, ha istituito la scuola materna, accogliendo centinaia di bambini di Cava de’Tirreni e dei comuni viciniori; ha restaurato le unità immobiliari parrocchiali, locandole (con fitti magri) a persone del luogo; ha istituito l’oratorio, punto di riferimento dei giovani cavesi e di quelli del vasto circondario, quando questo nulla offriva agli stessi; ha realizzato un campo sportivo ed un circolo ricreativo; non tralasciando il primo famoso presepe interamente mobile.

Don Emilio Papa, è stato non un sacerdote, ma il sacerdote che si è totalmente proteso verso le esigenze altrui, destinando ogni risorsa ai bisogni della comunità. A questo nobile e virtuoso esempio di elevate virtù cristiane, non possiamo far mancare le nostre attestazioni di gratitudine, per cui, sabato mattina, alle 9.30, come una parola d’ordine, tutti nella “sua” chiesa parrocchiale in Dupino, per pregare il Signore affinché lo accolga fra le sue paterne braccia e ci dia sempre più sacerdoti di tale “vecchio stampo”. Noi lo ricordiamo nel corso del nostro lungo sentiero scouts (1959/1966) e possiamo ben affermare l'inestimabile bene che il nostro don Emilio Papa ha profuso verso quanti l’hanno conosciuto, quale raro faro, sempre acceso, verso le necessità altrui.

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Festa della Liberazione, Cava de' Tirreni ricorda Pasquale Capone

Celebrata la Festa della Liberazione, con la Santa Messa officiata in Concattedrale da don Rosario Sessa, la deposizione della corona d'alloro al monumento ai caduti e la piantumazione dell'acero rosso nel Parco di viale Crispi, su iniziativa delle Associazioni Agorà e ANPI, per ricordare, nell'ambito...

Cava, si amplia il centro anziani di Sant'Arcangelo

La Giunta comunale, nella seduta del 19 aprile scorso ha deliberato la concessione di una ulteriore unità immobiliare per il Centro di Aggregazione Anziani alla frazione Sant'Arcangelo. Un ampliamento atteso da circa dieci anni e che finalmente l'amministrazione Servalli ha realizzato dopo aver ripreso...

Liceo classico “De Filippis Galdi” primo classificato al progetto "Matematica e Realtà"

E' il Liceo classico "De Filippis-Galdi" di Cava de' Tirreni il primo classificato, per la sezione intermedia, nel "Concorso Migliore Comunicazione", segmento del più ampio Progetto di Matematica e Realtà promosso dall'Università degli Studi di Perugia. Attraverso il Percorso di Alternanza Scuola Lavoro...

Cava de' Tirreni, secondo appuntamento de "Il Villaggio della Salute"

Secondo appuntamento de "Il Villaggio della Salute" stamattina, sabato 21 aprile, nella piazzetta del Tiglio alla frazione San Cesareo. Prevenzione e promozione della salute e del benessere è promossa ed organizzata dall'Amministrazione Servalli grazie alla collaborazione di tante associazioni, dell'ASL...

Occhio alle multe: da lunedì nuovi autovelox in Campania

Dopo un attento e specifico monitoraggio, il compartimento di polizia stradale Campania e Basilicata ha constatato «una tendenza all'aumento del fenomeno infortunistico in ambito autostradale, soprattutto in prossimità dei cantieri di lavoro che sussistono su alcune tra le arterie a più alta intensità...