Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 8 ore fa S. Ireneo martire

Date rapide

Oggi: 15 dicembre

Ieri: 14 dicembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Sottocosto di Natale da Euronics a Maiori e Positano alla Bottega di Capone

La pasticceria Pansa augura le più dolci festività 2017 a tutti voi e ricorda che sul nuovo portale pasticceriapansa.it è possibile acquistare i dolci più buoni delle feste Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Ristorante Pizzeria Al Valico di Tramonti - Ristorante Al Valico di Chiunzi Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualitàDisfida sott'accusa l'organizzazione

La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Associazione Giornalisti Lucio Barone, Cava dei Tirreni e Costa d'Amalfi Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana AB Tech Informatica - La soluzione ai tuoi problemi di Information Technology - Web - Hosting - Server - Home Office e Personal Computer Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi Booble Italia - Notizie virali, senza virus, senza interferenze. La notiza dalla parte del lettore

Attualità

Disfida, sott'accusa l'organizzazione

Scritto da La Redazione (admin), venerdì 9 luglio 2004 00:00:00

Ultimo aggiornamento venerdì 9 luglio 2004 00:00:00

Gravi pecche organizzative nell'edizione 2004 della Disfida dei Trombonieri. Le hanno rimarcate tutti, dai semplici spettatori agli stessi protagonisti dell'evento. Un argomento di grande interesse. Lo conferma l'impressionante numero di interventi presenti sia nel nostro forum sulla Disfida che nell'articolo dedicato alla manifestazione. Opinioni magari contrastanti nel giudizio sui singoli Gruppi, ma tutte concordi nel denunciare le pesanti lacune di carattere organizzativo. Ben vengano, comunque, le critiche costruttive, finalizzate a quel salto di qualità sempre auspicato, ma mai avvenuto. Sull'argomento abbiamo interpellato una voce autorevole: Antonio Di Martino, noto giornalista cavese, nonché speaker al "Simonetta Lamberti" della Disfida 2004. Avendo "vissuto" l'evento in prima linea, nessuno meglio di lui può "illuminarci" sugli aspetti ed i retroscena della discussa macchina organizzativa. Critiche sì, ed anche pesanti, ma con l'invito a non criminalizzare nessuno ed a collaborare tutti insieme per la crescita della manifestazione. Leggiamo insieme...

«Le polemiche sulla Disfida confermano che c'è interesse ancora su quest'appuntamento che in città accende sistematicamente la massa. Ma è necessario quel salto di qualità che in tanti chiedono. Mi sono accorto anch'io, pagandolo sulla mia pelle, che qualcosa non è andato nel verso giusto. Posso immaginare facendo dietrologia i motivi di queste defaillance registrate. A partire dall'impianto audio, quest'anno limitato alle sole trombe dello stadio, come mi hanno detto appena 48 ore prima della Disfida, per motivi economici. Credetemi, per uno speaker non è il miglior biglietto da visita per un lavoro tranquillo. Ho dovuto pensare persino a procurarmi un paio di microfoni di proprietà del mio collega Rino Ferrara per evitare di dover utilizzare quello fisso dello stadio, che avrebbe fatto sentire anche il din don che nelle domeniche calcistiche ci accompagna quando si annunciano le sostituzioni. Sono convinto che a remare contro sia stato più di uno. Ma sentire ora parlare ingenerosamente di Disfida da cancellare, da bocciare, da sottrarre ai legittimi titolari, beh, allora non sono d'accordo. Sarà infatti facile organizzarne un'altra se ci sono i soldi a sufficienza.

Un'annotazione a margine. Nel forum sulla Disfida in linea su questo portale è presente l'intervento di un anonimo che segnala l'ingiusta assegnazione alla squadra "SS. Sacramento" della seconda coppa. Bene, vorrei ripercorrere la vicenda con la correttezza che, spero, in tanti mi riconoscono. Ho chiesto e ottenuto di partecipare alle prove dei trombonieri allo stadio alla vigilia della Disfida per appuntarmi ogni passaggio, poi da commentare la domenica sera per aiutare gli spettatori a seguirla nel miglior modo possibile. A farmi da ciceroni d'eccezione proprio il presidente dell'Associazione Trombonieri, Sbandieratori e Cavalieri, Franco Senatore, e il suo vice, Vincenzo Nicoli. Ogni passaggio che mi hanno prospettato è stato registrato sul mio taccuino. Quando, però, la domenica sera ci siamo ritrovati per la manifestazione, molte cose erano loro sfuggite. Resta bene inteso, nessuna croce addosso perché è tanta la tensione che qualcosa può pur sempre sfuggire. Come è il caso, "eclatante", del nuovo trofeo "Città Fedelissima". A me speaker non è stato comunicato se non quando al termine della Disfida la giuria mi ha consegnato i due verdetti separati. Dopo la premiazione, poi, gli addetti ai premi mi hanno fatto notare che era avanzata una coppa, quella per la migliore qualità nello sparo. Ho chiesto, allora, lumi alla giuria, che mi ha confermato che solo due erano stati i verdetti emessi e che per il trofeo "Città Fedelissima" per la miglior coreografia erano stati valutati sia l'eleganza dello schieramento iniziale, sia quella sulla linea di sparo. E che, dunque, entrambe le coppe erano da assegnare al gruppo SS. Sacramento. Se errore c'è stato, probabilmente, è scaturito lì in quei momenti di eccitata concitazione per la vittoria finale della Pergamena Bianca.

Resta una considerazione finale. Invece di criminalizzare questo o quel gruppo, questo o quell'errore, bisognerebbe davvero tutti insieme costruire qualcosa di più importante e qualitativamente valido per la crescita della Disfida. A partire da uno speaker magari più professionale del sottoscritto».

Antonio Di Martino

rank:

Ultimi articoli in Attualità

A Cava de' Tirreni la costituzione dei "Giovani Democratici"

Stamattina, presso la sala dei Gemellaggi del Palazzo di Città, si è tenuta la costituzione dei Giovani Democratici di Cava de' Tirreni. All'evento erano presenti il Sindaco Vincenzo Servalli, dell'on. regionale Franco Picarone, del Segretario provinciale PD, Vincenzo Luciano, del Segretario provinciale...

Premio Nazionale "Inpace": tra i partecipanti anche l'ente Sbandieratori Cavensi

Si è tenuto ieri mattina, nella Sala Gemellaggi a Palazzo di Città, un incontro fortemente voluto dall' Ente Sbandieratori Cavensi con i giornalisti e le personalità da sempre vicine all'ente Sbandieratori Cavensi, per esporre un consuntivo delle attività svolte ed annunciare le prossime. Presenti il...

Cava: 17 dicembre le elezioni per la Consulta dei Popoli Comunitari ed Extracomunitari

Domenica 17 dicembre 2017, dalle 9.00 alle 20.00, a Palazzo Buongiorno (Uffici Servizi Demografici) - in via della Repubblica, 9 - si terranno le elezioni per la Consulta dei Popoli Comunitari ed Extracomunitari. Possono votare ed essere eletti tutti i cittadini non italiani o con doppia cittadinanza,...

Muro pericolante di via Grimaldi: iniziati i lavori di rifacimento

Sono iniziati i lavori di rifacimento del muro pericolante di via Grimaldi, al rione Gescal. Da circa 10 anni il muro di contenimento era gravemente lesionato e recintato e l'area soprastante con aiuola e panchine era stata interdetta. I lavori affidati alla ditta Gra.Edil srl, per un importo di circa...

Il Natale a Cava de' Tirreni all'insegna dell'accoglienza

Si avvicina il Natale e Cava de' Tirreni si prepara a celebrare le feste secondo la tradizione, con un lungo programma di appuntamenti che coinvolgeranno non solo la popolazione cavese, ma anche i numerosi visitatori che arriveranno dalla provincia e anche da fuori. Mentre si continua ad istallare le...