Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 4 ore fa S. Sebastiano martire

Date rapide

Oggi: 20 gennaio

Ieri: 19 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Petrillo Abbigliamento augura Buona Natale a tutti i lettori de Il Portico e de Il Vescovado e vi aspetta a Contursi Terme con le sue migliori offerte di Natale

Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana I Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualitàDisfida dei Trombonieri ancora Sant'Anna

La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Associazione Giornalisti Lucio Barone, Cava dei Tirreni e Costa d'Amalfi Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana AB Tech Informatica - La soluzione ai tuoi problemi di Information Technology - Web - Hosting - Server - Home Office e Personal Computer Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi Booble Italia - Notizie virali, senza virus, senza interferenze. La notiza dalla parte del lettore

Attualità

Disfida dei Trombonieri, ancora Sant'Anna

Scritto da Lello Pisapia (admin), lunedì 9 luglio 2007 00:00:00

Ultimo aggiornamento lunedì 9 luglio 2007 00:00:00

Nuovo trionfo, il terzo consecutivo, del Casale Sant'Anna (Distretto Sant'Adiutore) nella 33ª edizione della Disfida dei Trombonieri - La Pergamena Bianca, svoltasi domenica 8 luglio allo stadio "Simonetta Lamberti" di Cava de'Tirreni. Al Casale Senatore (Distretto Pasculano) il Trofeo "Città Fedelissima".

Questi i verdetti della manifestazione organizzata dall'Associazione "Trombonieri, Sbandieratori e Cavalieri di Cava de'Tirreni", con il patrocinio di Regione Campania, Provincia di Salerno, Comune di Cava de'Tirreni ed Azienda Autonoma di Soggiorno e Turismo metelliana.

Nel 2005 la sorpresa, nel 2006 la conferma, quest'anno la definitiva consacrazione per il Casale Sant'Anna, presieduto da Ada Viscito, ancora una volta protagonista di un'ottima batteria di sparo, ben cadenzata, con un tempo complessivo vicino al limite imposto dei 75 secondi. La compagine capitanata da Franco Vitale, che annovera tra i suoi pistonieri ben 9 donne, ha così onorato nel migliore dei modi il ricordo di Giovanna Trezza, decana delle pistoniere cavesi, recentemente scomparsa all'età di 84 anni. Dedicato a lei l'ennesimo trionfo del Casale biancoazzurro.

Alle spalle dei vincitori si è piazzato il Casale Santa Maria del Rovo, seguito dal Casale Senatore. A completare la classifica, nell'ordine, i Casali Sant'Anna all'Oliveto, SS. Sacramento, Borgo Scacciaventi-Croce e Monte Castello. Fuori gara il Casale Filangieri, che si è limitato ad una semplice esibizione di sparo per il mancato raggiungimento del numero previsto di 36 pistonieri.

Al Casale Senatore, presieduto da Francesco Senatore e capitanato da Salvatore Senatore, è andato invece il Trofeo "Città Fedelissima", riservato al Gruppo distintosi per coreografia, esecuzione tecnica ed aspetto formale durante tutto lo svolgimento della manifestazione.

L'aggiudicazione di questo premio, così come della Pergamena Bianca, è stata decretata dalla Giuria militare, composta dal Colonnello Gennaro Bisogno (presidente), dal Tenente Colonnello Carlo De Martino e dal Tenente Colonnello Luigi Lambiase, coadiuvati dal segretario Ada Viscito (delegata dall'ATSC) e supportati dalla Commissione Tecnica, composta da Tommaso Lamberti e Felice D'Amico, e dai cronometristi del Centro Sportivo Italiano.

La lettura dei verdetti è stata preceduta dall'estrazione dei biglietti vincenti della Seconda Lotteria - Anno 2007 abbinata alla Disfida dei Trombonieri. Una novità introdotta nella scorsa edizione, che anche quest'anno ha riscosso un buon successo. 31.048 i biglietti venduti, con un incasso di 31.048 euro.

Ecco i biglietti vincenti:
- 1° premio, un'autovettura Citroen C3 Pluriel 1400 Classique, al biglietto n. 20853.
- 2° premio, uno scooter Honda SH 150, al biglietto n. 27636.
- 3° premio, un televisore Rodstar 28", al biglietto n. 06738.
- 4° premio, un buono spesa di euro 100, da spendersi in esercizi commerciali di Cava de'Tirreni, ai biglietti n. 23682, 35555, 02311, 17296, 09812, 11536, 03584.

I premi dovranno essere ritirati entro il 2 settembre 2007 presso la sede provvisoria dell'Associazione Trombonieri, Sbandieratori e Cavalieri di Cava de'Tirreni, sita in via S. Maria del Rovo n. 87, a Cava de'Tirreni (tel. 347 8490294). I premi non ritirati entro la suddetta scadenza saranno devoluti all'Ufficio Sicurezza Sociale (ex E.C.A.) di Cava de'Tirreni.

Agli archivi, dunque, un'altra edizione della Disfida dei Trombonieri, anche quest'anno seguita da un folto e caloroso pubblico, oltre che varie autorità politiche, civili e religiose. Il bilancio? Siamo costretti a ripeterci e lo facciamo da anni. Quantitativamente parlando, giudizio senza dubbio positivo. Ma è sulla qualità e sulla promozione che bisogna puntare.

Lo ha rimarcato il sindaco Gravagnuolo nel suo intervento prima della lettura dei verdetti. Lo ha ribadito sabato sera padre Luigi Petrone in occasione della consegna, da parte dell'"Armata Cavota", del Cero pasquale alla Comunità Francescana. Una manifestazione del genere, con un numero senza pari in Italia di figuranti in costume e con una tradizione ed un fascino di primo piano, non può continuare ad essere relegata solo ai confini cittadini, al massimo del circondario.

La promozione dell'evento a livello nazionale deve essere la priorità assoluta sia dell'Amministrazione comunale che dell'Associazione "Trombonieri, Sbandieratori e Cavalieri di Cava de'Tirreni", presieduta da Antonio Luciano. Un impegno in tal senso è stato pubblicamente assunto dal primo cittadino metelliano. Che sia finalmente la volta buona? Perché di promesse simili ne abbiamo ascoltate tante, troppe. Ora aspettiamo tutti fatti concreti e mosse rilevanti. Per il momento, appuntamento a luglio 2008 per la 34ª edizione.

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Cava, assessore Senatore: «Quasi raggiunto l'obbiettivo "Campi Zero"»

Si trasferirà nei prossimi giorni presso gli alloggi provvisori dell'ex Acismom, l'ultima occupante di un prefabbricato nel campo di Pregiato. Tutti gli altri campi sono praticamente svuotati, restano solo pochi occupanti abusivi, senza alcun titolo, che in questi giorni stanno lasciando i prefabbricati...

Il cellulare torna in classe: ecco le 10 regole della Fedeli

Dal Ministero dell'istruzione, dell'università e della ricerca via libera all'utilizzo responsabile degli strumenti digitali nella didattica. Già quale tempo fa, il ministro Fedeli aveva annunciato che una commissione costituita ad hoc avrebbe studiato delle linee guide su come utilizzare virtuosamente...

Forum dei Giovani Cava de' Tirreni: il bilancio dopo 2 anni di attività

Si è tenuto stamattina, 19 gennaio, l'incontro con la stampa dell'Assessore alle Politiche giovanili, Paola Moschillo e del Presidente Benito Ventre ed alcuni componenti del direttivo, sulle attività svolte dal Forum dei Giovani. «Sono stati due anni intensi - afferma il presidente Ventre - ma anche...

Cava 5 stelle. Libro bianco: «Petizione per odori nauseabondi di Via G.Maiori»

Da anni, si susseguono segnalazioni, esposti, comunicati stampa, chiamate ai vigili urbani per gli insopportabili odori che esalano dalle acque del torrente Petraro affluente, in sinistra idraulica, della Cavaiola nella zona nord della città a ridosso di via Gaudio Maiori. In merito a questa questione,...

SMS e messaggi Whatsapp sono prove documentali

Con la sentenza numero 1822/2018, la quinta sezione penale della Suprema Corte di Cassazione sancisce che i messaggi Whatsapp e gli SMS ricevuti sul cellulare sono da considerarsi come prova documentale ai sensi dell'articolo 234 del codice di procedura penale che recita: «1. È consentita l'acquisizione...