Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 2 ore fa S. Arsenio diacono

Date rapide

Oggi: 19 luglio

Ieri: 18 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Divin Baguette Maiori Costa d'Amalfi Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualitàDifferenziata necessaria più disciplina

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

Differenziata, necessaria più disciplina

Scritto da (admin), martedì 24 marzo 2009 00:00:00

Ultimo aggiornamento martedì 24 marzo 2009 00:00:00

Da qualche tempo il servizio di raccolta differenziata con il sistema porta a porta è stato esteso a tutto il territorio metelliano. Malgrado, però, gli sforzi messi in atto dalla maggior parte dei cittadini, dall’Amministrazione comunale e dagli addetti ai lavori, ancora persistono, in alcuni luoghi della città, gravi disagi dovuti ad una scorretta differenziazione dei rifiuti ed al conferimento dei sacchetti.

Rispetto ai mesi scorsi sono cambiati i tempi e le modalità di conferimento del secco indifferenziato, che viene conferito nelle apposite buste non più nei cassonetti, bensì accanto al portone della propria abitazione. La raccolta della frazione multimateriale e della carta, invece, non ha subito variazioni, come quella del materiale organico, che continua ad essere depositato nei bidoncini verdi posizionati lungo le strade della città.

Un primo traguardo era stato raggiunto con la percentuale del 35% di raccolta differenziata. I cittadini avrebbero voluto ricevere, come premio, una diminuzione della Tarsu. Visto, invece, l’incremento del costo di smaltimento dei rifiuti, la cittadinanza riceverà una bolletta maggiorata del 15% rispetto al passato. Un aumento che è stato deciso, viste le necessità, tramite una delibera di Giunta, ma che potrà probabilmente essere attutito se si riuscirà a raggiungere la soglia di differenziazione dei rifiuti pari al 60%. Solo in questo caso, infatti, il Comune riceverebbe una premialità pari a 1.500.000 euro, che consentirebbe almeno un parziale rimborso nel portafoglio dei cittadini cavesi.

Se in alcune zone i cittadini sembrano abbastanza soddisfatti per il nuovo sistema adottato, permangono invece diverse problematiche legate alla scarsa pulizia delle strade dove la differenziata non è effettuata secondo le regole. È ancora via Celano a detenere il primato di indisciplina nella differenziazione dei rifiuti, seguita da alcune zone di Pregiato, di via Angeloni a San Martino, di Santa Lucia, di Sant’Anna, della Gescal, di Rotolo, della Maddalena e di San Pietro. Sono gli stessi cittadini a lamentarsi, chiedendo più controlli sul territorio da parte degli organi competenti ed una maggiore collaborazione a tutti gli altri cittadini.

Un altro problema, intanto, sta allarmando i residenti in Corso Umberto I nei pressi di Piazza San Francesco, che chiedono interventi urgenti per liberare la strada dalla presenza di ratti. Mario Rosario Capone, responsabile del Dipartimento di Igiene Pubblica ASL SA1, ha fatto sapere che è tutt’oggi in espletamento la gara di derattizzazione territoriale. La causa può essere riconducibile alla presenza di troppi rifiuti per strada. La Se.T.A. informa a tal proposito che in alcune strade gli operatori ecologici, pur iniziando a lavorare alle 5 del mattino, intervengono più tardi rispetto all'orario previsto poiché costretti in altre zone a fronteggiare copiose quantità di rifiuti.

Sull'argomento è intervenuto anche il sindaco Luigi Gravagnuolo, che ha inviato una lettera aperta alla cittadinanza in cui precisa che, per eliminare il problema dei rifiuti, due sono le possibili strade da percorrere: o i cittadini collaborano con maggiore disciplina oppure si deve predisporre una maggiore frequenza di raccolta dei rifiuti, che andrebbe a gravare sulle tasche dei cittadini con ulteriori aumenti della tassa.

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Cava de' Tirreni: grande partecipazione dei volontari antincendi

Un incontro molto partecipato, quello di ieri pomeriggio alle 18.30, a Palazzo di Città, tra l'Amministrazione Servalli e le associazioni e cittadini che si occupano di salvaguardia dell'ambiente. L'Assessore all'ambiente, Nunzio Senatore, accompagnato dal responsabile della Protezione civile, il Ten....

Cava de' Tirreni, lavori conclusi sulla Sp360: 25 luglio la riapertura

Come un fulmine a ciel sereno arriva una buona notizia per i residenti e per i commercianti di Sant'Anna, a Cava de' Tirreni. Mercoledì 25 luglio, alle 11,00, infatti, riaprirà la SP360 via Pasquale Di Domenico, che era stata chiusa ad inizio 2017 per un evento franoso. I lavori e i ritardi per il ripristino...

Lavori conclusi alla Chiesa di Santa Maria del Rovo: sabato 21 la riapertura

Manca poco alla riapertura della chiesa di Santa Maria Del Rovo, chiusa lo scorso 10 settembre 2017 per lavori di restauro. Adesso, a conclusione dei lavori - messi a punto dai restauratori Diana Spada e Nicola Iovine per una spesa totale di 120 mila euro - il santuario, punto di riferimento di circa...

Contest #welovecava: vince l'associazione Cava Storie

Cava Storie è la vincitrice del contest #welovecava, organizzato da Associazione Exedra e Soc. Coop. Cava Felix. L'associazione beneficerà di 5.000€ in servizi professionali per la realizzazione del progetto "L'Aromataro". L'Associazione Exedra e la Cooperativa Sociale Cava Felix hanno indetto lo scorso...

Stella d'oro al Social tennis Club Cava de' Tirreni

La Commissione nazionale benemerenze sportive, su proposta del Coni provinciale, ha deliberato l'assegnazione della Stella d'oro al Merito sportivo al Social Tennis Club di Cava de'Tirreni, presieduto dall'avvocato Francesco Accarino, per l'importante contributo dato allo sport. «Ringrazio Nello Talento...