Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 2 ore fa S. Viviana vergine

Date rapide

Oggi: 17 dicembre

Ieri: 16 dicembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Petrillo Abbigliamento augura Buona Natale a tutti i lettori de Il Portico e de Il Vescovado e vi aspetta a Contursi Terme con le sue migliori offerte di Natale Il Sottocosto di Natale da Euronics a Maiori e Positano alla Bottega di Capone

Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana I Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi La pasticceria Pansa augura le più dolci festività 2017 a tutti voi e ricorda che sul nuovo portale pasticceriapansa.it è possibile acquistare i dolci più buoni delle feste Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Ristorante Pizzeria Al Valico di Tramonti - Ristorante Al Valico di Chiunzi Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualità"Difendiamo i nostri alberi"

La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Associazione Giornalisti Lucio Barone, Cava dei Tirreni e Costa d'Amalfi Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana AB Tech Informatica - La soluzione ai tuoi problemi di Information Technology - Web - Hosting - Server - Home Office e Personal Computer Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi Booble Italia - Notizie virali, senza virus, senza interferenze. La notiza dalla parte del lettore

Attualità

"Difendiamo i nostri alberi"

Scritto da (admin), lunedì 5 febbraio 2007 00:00:00

Ultimo aggiornamento lunedì 5 febbraio 2007 00:00:00

In queste ore si sta assistendo all'ennesima aggressione al territorio urbano con il taglio di alberature storiche (pratica oramai invalsa da qualche anno nella nostra città e supportata da giustificazioni di pubblica utilità non meglio definite). Appare sempre più evidente che le continue urbanizzazioni del territorio presuppongano il continuo svilimento del verde pubblico. Il pretesto questa volta è la costruzione di una nuova strada da sempre di dubbia utilità e con questo pretesto non si ha scrupolo ad abbattere alberi che sono testimoni della nostra storia e delle vicende cittadine da ben sessant'anni: e quando un albero non c'è più, ci vogliono decine di anni perché si possa rimpiazzare.

Gli alberi di Cava, soprattutto quelli storici, sono sempre più rari, e pertanto un bene prezioso da tutelare e non da eliminare. Lanciamo quindi un appello, ma anche un grido di allarme forte, al Sig. Sindaco Gravagnuolo, che più volte durante la campagna elettorale ha parlato di tutela dell'ambiente, assicurando che egli stesso sarebbe stato il paladino della natura; lo vogliamo incoraggiare a dare un segno concreto di impegno, soprattutto ai giovani, perché l'amore per gli alberi e per il verde è un atto di civiltà che non possiamo demandare soltanto a qualche cartone animato della Disney.

"Si fermi l'abbattimento degli alberi in C.so Principe Amedeo" e si provveda all'espianto degli alberi ed all'inserimento degli stessi in altro loco a titolo di risarcimento morale. Non si trascuri che, se si fosse seguita la corretta procedura di Valutazione di impatto ambientale dell'opera in corso di realizzazione, dovuta per legge e mai eseguita (con un escamotage tecnico), la cittadinanza cavese avrebbe ottenuto una misura di compensazione per l'ennesimo, incontrastato, attacco al patrimonio del verde pubblico.

La Presidente, Avv. Pina Buongiorno

La risposta del sindaco
In riferimento agli articoli apparsi negli ultimi giorni su alcune testate locali, il Sindaco di Cava de'Tirreni, Luigi Gravagnuolo, dichiara: «Leggo, in verità con stupore, di una grande preoccupazione presente tra alcune nostre concittadine, "stanche di assistere al continuo taglio di alberature storiche" nella nostra città. In attesa di conoscere quali alberature storiche siano state tagliate a Cava dal momento della mia elezione, oltre i sei platani di viale Crispi biologicamente morti, che rischiavano di crollare all'improvviso con conseguenze facilmente immaginabili per la pubblica incolumità, ritengo necessario proporre alcuni chiarimenti.

1. A Cava de'Tirreni per la prima volta dopo anni, per Natale non è stato utilizzato un grande albero segato, ma una composizione di cento alberelli, forniti dalla Forestale, per poi essere ripiantumati per il rimboschimento.

2. Per la villetta situata nei pressi del ponte di via Caliri, all'altezza dell'ex Mattatoio Comunale, dove insistono due cedri grandi, quattro grosse palme e più una piccola, "testimoni della nostra storia e delle vicende cittadine da ben sessant'anni", è previsto per il mese di giugno, periodo propizio per tale intervento, l'espianto e la ripiantumazione in un altro sito.

3. A completamento dei lavori del sottovia veicolare, la zona sarà dotata di un'area a verde attrezzato di circa 12.000 metri quadri.

4. Durante la campagna elettorale ho sempre detto, scritto, ripetuto a più riprese e senza ombra di dubbio, che non avrei interrotto alcuna opera pubblica in corso o programmata dalla precedente amministrazione, a partire proprio dal sottovia veicolare. Ribadisco questo mio impegno nei confronti della città! Chi è in disaccordo con queste mie scelte, può trarne tutte le conseguenze che crede.

5. I cedri storici della villetta nei pressi del ponte di via Caliri non resteranno lì, a testimoniare l'inerzia della mia amministrazione di fronte al gravissimo problema costituito dall'attraversamento della S.S. 18 in pieno centro, con conseguente traffico, anche di mezzi pesanti, che fanno di questa arteria l'area a più alta densità di inquinamento atmosferico e di presenza di benzene.

L'addetto stampa Mariella Sportiello

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

A Cava de' Tirreni la costituzione dei "Giovani Democratici"

Stamattina, presso la sala dei Gemellaggi del Palazzo di Città, si è tenuta la costituzione dei Giovani Democratici di Cava de' Tirreni. All'evento erano presenti il Sindaco Vincenzo Servalli, dell'on. regionale Franco Picarone, del Segretario provinciale PD, Vincenzo Luciano, del Segretario provinciale...

Premio Nazionale "Inpace": tra i partecipanti anche l'ente Sbandieratori Cavensi

Si è tenuto ieri mattina, nella Sala Gemellaggi a Palazzo di Città, un incontro fortemente voluto dall' Ente Sbandieratori Cavensi con i giornalisti e le personalità da sempre vicine all'ente Sbandieratori Cavensi, per esporre un consuntivo delle attività svolte ed annunciare le prossime. Presenti il...

Cava: 17 dicembre le elezioni per la Consulta dei Popoli Comunitari ed Extracomunitari

Domenica 17 dicembre 2017, dalle 9.00 alle 20.00, a Palazzo Buongiorno (Uffici Servizi Demografici) - in via della Repubblica, 9 - si terranno le elezioni per la Consulta dei Popoli Comunitari ed Extracomunitari. Possono votare ed essere eletti tutti i cittadini non italiani o con doppia cittadinanza,...

Muro pericolante di via Grimaldi: iniziati i lavori di rifacimento

Sono iniziati i lavori di rifacimento del muro pericolante di via Grimaldi, al rione Gescal. Da circa 10 anni il muro di contenimento era gravemente lesionato e recintato e l'area soprastante con aiuola e panchine era stata interdetta. I lavori affidati alla ditta Gra.Edil srl, per un importo di circa...

Il Natale a Cava de' Tirreni all'insegna dell'accoglienza

Si avvicina il Natale e Cava de' Tirreni si prepara a celebrare le feste secondo la tradizione, con un lungo programma di appuntamenti che coinvolgeranno non solo la popolazione cavese, ma anche i numerosi visitatori che arriveranno dalla provincia e anche da fuori. Mentre si continua ad istallare le...