Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 11 ore fa S. Giuseppe Pign.

Date rapide

Oggi: 25 settembre

Ieri: 24 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

San Francesco d'Assisi Patrono d'ItaliaDivin Baguette Maiori Costa d'AmalfiContract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury HotelAcquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfiIl Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera AmalfitanaVilla Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniAttualità"Di Mauro", ipotesi polo alberghiero

Acquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua.Villa Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoD'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamentoCentro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a RavelloLa bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazioneRistorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'AmalfiSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiGeljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera AmalfitanaLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania ItaliaPalazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'AmalfiMTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - ItaliaIl Vescovado, il giornale on line della Costiera AmalfitanaAcquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tuaAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaInternet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

"Di Mauro", ipotesi polo alberghiero

Scritto da (admin), mercoledì 15 novembre 2006 00:00:00

Ultimo aggiornamento mercoledì 15 novembre 2006 00:00:00

Ipotesi Mazzitelli sulla ex Di Mauro per trasformarla in polo alberghiero. Potrebbe ripartire dalla vallata metelliana l'esperienza nel campo della ricettività degli imprenditori baresi, Dante e Maria Teresa Mazzitelli, che hanno legami familiari proprio a Cava de'Tirreni. Ma non è la sola novità: in settimana dovrebbe essere ufficializzata al tribunale fallimentare l'offerta Della Monica di acquisto dell'area, allo scopo di realizzare uffici ed una galleria commerciale. All'orizzonte, però, spunta anche l'interessamento di un gruppo imprenditoriale di riferimento della Confesercenti, intenzionato alla creazione di un polo ludico-culturale-ricreativo. Altre possibilità: una multisala ed un ipermercato.

A raccogliere più consensi, anche da parte del mondo politico, l'idea che dai circa 14mila metri quadri dell'ex opificio nasca un grande albergo. «È un'ipotesi affascinante - conferma il presidente della Commissione Attività produttive, Enzo Lampis - e credo troverebbe ampie convergenze anche dai rappresentanti politici. Così come sono da apprezzare tutte le iniziative imprenditoriali che possano essere vere e concrete occasioni di sviluppo della città. La nostra attenzione deve essere, però, rivolta a non fare diventare un fallimento, già così doloroso per tante famiglie e per la nostra economia, una sterile occasione di speculazione imprenditoriale. Nel caso di un polo alberghiero, si andrebbe ad investire in un settore dove la città è particolarmente carente».

A questo punto, in discussione il documento sottoscritto da tutto il Consiglio comunale, nel quale è stato deciso un indirizzo commerciale dell'area. Si tratta in ogni caso di una manifestazione di apertura verso possibili acquirenti che avessero progetti imprenditoriali nel settore commerciale, ma certamente non preclude la possibilità per un futuro acquirente di richiedere una diversa variazione urbanistica. Il rischio è di allontanare imprenditori che, così come è stato fatto per il commercio, avrebbero voluto un'apertura anche verso altre ipotesi, senza doversi impantanare in confronti politico-amministrativi, dopo aver fatto un investimento che potrebbe aggirarsi intorno ai 10 milioni di euro.

Si fa strada anche la realizzazione di un polo di attrazioni ludico-culturale-ricreativo, dopo che uno studio della Confesercenti regionale ha ravvisato in questo settore concrete possibilità di successo di un'operazione imprenditoriale, vista la mancanza di strutture del genere nel Salernitano. Nel frattempo, saltato l'incontro alla Provincia, domani riunione alla Confindustria per cercare di evitare il licenziamento ai 77 dipendenti superstiti.

Il manager non smentisce
«No comment» dal gruppo Mazzitelli sulle voci di un interessamento sull'area della ex Di Mauro. Laconica, esplicita, sintetica, ma che comunque non sgombra il campo da possibili coinvolgimenti, l'affermazione del proprietario dell'ex Fuenti. «Al momento non posso né confermare, né smentire», ha affermato Dante Mazzitelli. Un'operazione imprenditoriale che vedrebbe la realizzazione di un polo alberghiero di primo livello e centro congressi, in un contesto, peraltro, asfittico in questo settore, non solo per la vallata metelliana, ma anche per l'Agro nocerino-sarnese. Un'idea che non solo ricondurrebbe la vallata metelliana alla sua vocazione turistica, allorquando era meta privilegiata della nobiltà e dell'alta borghesia napoletana e poteva vantare, alla fine dell'Ottocento, ben 12 alberghi ed addirittura un campo da golf. Oggi l'offerta alberghiera è ridotta a 160 camere, per un totale di 280 posti letto, oltre l'Ostello della Gioventù. Dai 14mila metri quadri dell'ex Di Mauro si stima che potrebbero essere realizzate diverse centinaia di camere. Un'operazione che potrebbe rilanciare la città tra i flussi turistici regionali.

Galleria Fotografica

rank:

Attualità

Sant'Anna in festa: è la 17esima frazione di Cava de' Tirreni [FOTO]

L'arcivescovo Soricelli, ha benedetto le targhe di inizio e fine frazione, il sindaco Vincenzo Servalli ha consegnato al parroco don Alessandro Buono, la delibera di istituzione della 17esima frazione di Cava de'Tirreni e tutta la chiesa gremita ha sancito l'evento con un grande applauso. «È stato un...

A Cava volontari in azione per ripulire bosco del Castello di Sant'Adiutore

Attrezzati con buste e pale per bonificare l'area che circonda il Castello di Sant'Adiutore, da tempo nel degrado più totale. Protagonisti di questa iniziativa sono stati alcuni cittadini e associazioni ("Progetto Dieci Metri" e "Prima Aurora") che hanno deciso di ripulire la zona proprio in occasione...

Metellia Servizi a Cava, Servalli: «Società che rispetta standard economici e funzionali»

«La società partecipata dal Comune per l'igiene urbana, Metellia Servizi, tra le poche del settore, se non l'unica in Campania, che rispetta gli standard economici e funzionali». Lo ha detto il sindaco di Cava de' Tirreni, Vincenzo Servalli, nell'incontro con la dirigenza ed il personale della Metellia,...

Cava de' Tirreni, si lavora per il parco urbano a corso Principe Amedeo

Il sindaco Vincenzo Servalli, stamattina, martedì 18 settembre, ha incontrato, insieme ai tecnici comunali, l'architetto Massimo Pica Ciamarra, progettista del parco urbano che sorgerà su corso Principe Amedeo. Il tavolo di lavoro, sollecitato dalle associazioni di categoria, è servito per una valutazione...

A Cava rinvenuto antico stemma nobiliare, Livio Trapanese: «Ha ben 188 anni»

Un reperto che conta ben 188 anni è stato ritrovato a Cava de' Tirreni, presso la sede dell'amministrazione comunale. A raccontare l'episodio è stato il giornalista cavese Livio Trapanese che, sui social, ha raccontato di essere stato contattato d'urgenza dalla dottoressa Liliana Noviello, dell'ufficio...