Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 10 ore fa S. Tecla vergine martire

Date rapide

Oggi: 23 settembre

Ieri: 22 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

San Francesco d'Assisi Patrono d'ItaliaDivin Baguette Maiori Costa d'AmalfiContract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury HotelAcquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfiIl Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera AmalfitanaVilla Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniAttualità"Di Mauro", entro luglio gli stipendi

Acquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua.Villa Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoD'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamentoCentro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a RavelloLa bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazioneRistorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'AmalfiSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiGeljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera AmalfitanaLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania ItaliaPalazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'AmalfiMTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - ItaliaIl Vescovado, il giornale on line della Costiera AmalfitanaAcquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tuaAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaInternet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

"Di Mauro", entro luglio gli stipendi

Scritto da (admin), giovedì 23 giugno 2005 00:00:00

Ultimo aggiornamento giovedì 23 giugno 2005 00:00:00

Entro la metà di luglio saranno pagati gli stipendi di aprile e maggio alle maestranze della "Emilio Di Mauro". Questa l'assicurazione del commissario giudiziale Vincenzo Piccolo, che sta gestendo, per conto del Tribunale Fallimentare di Salerno, la difficile fase del concordato preventivo richiesto dalla proprietà della storica azienda grafica cavese, che al momento ha chiuso i battenti. «È stato l'esito più importante, in questa fase, dell'incontro di lunedì scorso della rappresentanza sindacale con il commissario - afferma Luigi Di Domenico, responsabile provinciale Failpc-Cisal - in cui abbiamo rappresentato l'aggravarsi delle condizioni economiche delle 120 famiglie, da tre mesi senza stipendio e con la prospettiva di altrettanti mesi di attesa prima dell'erogazione della cassa integrazione, che sarà retroattiva dal mese di giugno. Oltre alla mensilità di aprile, ci è stata assicurata anche quella di maggio, messa in forse perché in pratica i dipendenti, di certo non per loro scelta, non avevano lavorato». Il pagamento dei due mesi arretrati si è reso possibile grazie ad un fondo di liquidità dell'azienda di 195mila euro, bloccato dalla richiesta della procedura del concordato preventivo e che ora, con la nomina del commissario, è stato svincolato. Inoltre, stanno affluendo anche alcuni incassi relativi a commesse non evase per il blocco della produzione e l'occupazione della fabbrica. Sono stati riattivati, infatti, due reparti dello stabilimento con l'impiego di una quindicina di dipendenti, che da alcuni giorni stanno lavorando per permettere la consegna di carte valori e biglietti aerei. Notizie rassicuranti giungono anche da Roma. Al Ministero per le Attività produttive, dove è stata consegnata a mano la richiesta di attivazione dei sostegni economici, continuano le pressioni per una veloce conclusione della procedura burocratica. «Ci sono buone speranze - rivela Giovanni Carleo, assessore comunale alle Attività produttive - che in tempi brevi, possibilmente prima delle ferie estive, possa finire l'iter ministeriale. È quanto ci hanno comunicato il senatore Vincenzo Demasi, informando direttamente il sindaco, che è costantemente impegnato a seguire l'evolversi della situazione della "Di Mauro", ed il sottosegretario al Ministero del Lavoro, Pasquale Viespoli». Si accorcerebbero, così, notevolmente i tempi, che normalmente richiederebbero almeno tre mesi per l'istruttoria, oltre a quelli tecnici dell'Inps, che facevano prevedere non prima di ottobre- novembre l'effettiva erogazione del sussidio. Intanto, il commissario Piccolo sta ultimando la relazione sullo stato patrimoniale dell'azienda, da presentare al giudice Giorgio Iachia per la convocazione, fissata per il 27 giugno, dell'assemblea dei creditori. Da quella data si potranno aprire le trattative per una soluzione della crisi, attraverso un tavolo di mediazione presso il ministro delle Attività produttive. In quella sede potranno essere valutate le offerte di qualche imprenditore locale, interessato a rilevare uno o più rami dell'azienda, o progetti di salvataggio che potrebbero far capo a "Sviluppo Italia", l'agenzia nazionale per lo sviluppo d'impresa e l'attrazione degli investimenti.

rank:

Attualità

A Cava volontari in azione per ripulire bosco del Castello di Sant'Adiutore

Attrezzati con buste e pale per bonificare l'area che circonda il Castello di Sant'Adiutore, da tempo nel degrado più totale. Protagonisti di questa iniziativa sono stati alcuni cittadini e associazioni ("Progetto Dieci Metri" e "Prima Aurora") che hanno deciso di ripulire la zona proprio in occasione...

Metellia Servizi a Cava, Servalli: «Società che rispetta standard economici e funzionali»

«La società partecipata dal Comune per l'igiene urbana, Metellia Servizi, tra le poche del settore, se non l'unica in Campania, che rispetta gli standard economici e funzionali». Lo ha detto il sindaco di Cava de' Tirreni, Vincenzo Servalli, nell'incontro con la dirigenza ed il personale della Metellia,...

Cava de' Tirreni, si lavora per il parco urbano a corso Principe Amedeo

Il sindaco Vincenzo Servalli, stamattina, martedì 18 settembre, ha incontrato, insieme ai tecnici comunali, l'architetto Massimo Pica Ciamarra, progettista del parco urbano che sorgerà su corso Principe Amedeo. Il tavolo di lavoro, sollecitato dalle associazioni di categoria, è servito per una valutazione...

A Cava rinvenuto antico stemma nobiliare, Livio Trapanese: «Ha ben 188 anni»

Un reperto che conta ben 188 anni è stato ritrovato a Cava de' Tirreni, presso la sede dell'amministrazione comunale. A raccontare l'episodio è stato il giornalista cavese Livio Trapanese che, sui social, ha raccontato di essere stato contattato d'urgenza dalla dottoressa Liliana Noviello, dell'ufficio...

Cava de' Tirreni, proseguono lavori al "Simonetta Lamberti"

Questa mattina, 17 settembre, il sindaco Vincenzo Servalli ha effettuato sopralluoghi allo stadio comunale "Simonetta Lamberti", dove sono in conclusione i lavori di messa in sicurezza delle curve ed a San Giuseppe al Pozzo per le prove di cantieramento dei lavori di ripristino in quel tratto della strada...