Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 15 ore fa S. Bernardetta Soubirous

Date rapide

Oggi: 18 febbraio

Ieri: 17 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel I Saldi più attesi sono quelli di Petrillo Abbigliamento che vi aspetta a Contursi Terme con le migliori occasioni di fine stagione I Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualitàDe Chirico alla Galleria d'Arte "La suggestione del Classico"

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

De Chirico, alla Galleria d'Arte "La suggestione del Classico"

Scritto da L'Addetto Stampa Mariella Sportiello (admin), lunedì 26 ottobre 2009 00:00:00

Ultimo aggiornamento lunedì 26 ottobre 2009 00:00:00

Nell’ex convento di Santa Maria del Rifugio, ove ha sede la Galleria Civica d’Arte, circa 40 opere, tra dipinti, sculture e reperti archeologici, rileggono il rapporto che ha legato il maestro della Metafisica, Giorgio De Chirico, al mondo classico.

Dopo il successo della mostra “Il segno di Goya”, dal 24 ottobre 2009 al 14 febbraio 2010 la Galleria Civica d’Arte di Cava de’ Tirreni ospiterà la mostra “Giorgio De Chirico. La suggestione del Classico”.

L’importante esposizione, curata da Matilde Romito, Sabina d’Angelosante e Victoria Noel-Johnson, promossa dal Comune di Cava de’ Tirreni e dalla Provincia di Salerno, organizzata e prodotta da Alef - cultural project management, presenterà circa 40 opere tra dipinti e sculture, realizzati tra gli anni Venti e gli anni Settanta, in grado di rileggere il rapporto che legava il maestro della Metafisica al mondo classico greco, cui si affiancherà una serie di straordinari reperti provenienti dai Musei Archeologici della Provincia di Salerno.

Un progetto ed una proposta espositiva inedita per valorizzare le ricche collezioni dei Musei Archeologici ed illustrare uno dei motivi centrali della pittura dell’artista, che testimonia la sua propensione all’antico, al mondo ellenico ed ai valori plastici della scultura classica, che ne fanno un artista colto e raffinato, con una memoria del mondo antico sorprendente e fertile.

Gli elementi di quel mondo arcaico occupano, infatti, già dalla prima decade del Novecento gli scenari delle sue opere in modo prepotente, grazie ad un linguaggio che articola sapientemente evocazione ed invenzione e che conducono di lì a poco a quel processo di pietrificazione dello spazio e del tempo caratteristici della pittura metafisica.

Il Mediterraneo, grande bacino di storia e di cultura, ha recitato nel movimento artistico della Metafisica e nell’evoluzione stilistica dello stesso De Chirico un grande ruolo, rappresentando l’immagine della conoscenza in filosofia, poesia, scultura e pittura.

De Chirico si avvicinava, infatti, al mondo classico con lo scrupolo e la sensibilità di un archeologo, ma, al tempo stesso, con lo spirito romantico di un appassionato collezionista di calchi di sculture classiche.

L’anima, le forme, i personaggi del mito ellenico, la quieta grandezza della statuaria classica, gli assolati silenzi del paesaggio meridionale sono poi sempre rimasti gli spunti basilari della sua ispirazione: De Chirico si riappropriava dell’arte greca antica nelle teste marmoree, nelle anfore e nelle statue conservate dai più importanti musei archeologici italiani.

Senza la scoperta del passato, era solito affermare De Chirico, non è possibile la scoperta del presente. In questo caso, il pittore è l’erede non solo delle grandi tendenze romantiche, quanto di quelle della migliore tradizione classica.

Nato a Volos, in Grecia nel 1888, De Chirico non poteva che porre alla base della propria autobiografia il paesaggio culturale della sua infanzia, non separato dalla considerazione dell’impatto svolto dal Mediterraneo come ispiratore di cultura.

Orari:
Lunedì: chiuso; martedì-venerdì: 10.00-13.00 e 16.00-20.00; sabato e domenica: 10.00-20.00.

Biglietti:
Intero: € 8.00; ridotto: € 6.00; ridotto speciale scuole: € 5.00.

Prevendita:
On-line www.vivaticket.it; Call center vivaticket a pagamento: 899.666.805 (dal lunedì al venerdì: 8.00-20.00; sabato: 8.00-15.00).

Informazioni e prenotazioni:
www.mostradechirico.com; segreteria@mostradechirico.com. Infoline: +39 089.349029 / +39 089.682303.

Pagamenti:
Pagamenti tramite vaglia postale (esclusi vaglia on-line), bonifico bancario e carta di credito. E’ previsto un diritto di prevendita di 1,50 € sui biglietti prenotati on-line sul sito www.mostradechirico.com e www.vivaticket.it ad esclusione delle scuole.

Speciale visita guidata gratuita per gli insegnanti: mercoledì 28 ottobre e mercoledì 11 novembre (ore 16.00).

Ufficio Stampa:
CLP Relazioni Pubbliche; tel: + 39 02 433403 / + 39 02 36571438; fax: + 39 02 4813841; ufficiostampa@clponline.it; press@clponline.it

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Cava, presentata la targa in memoria di una delle 26 donne morte sulla nave Cantabria

Presentata ieri, venerdì 16 febbraio, la targa commemorativa per una delle 26 donne dedicata alla memoria di una delle donne morte a bordo della nave Cantabria. Lo scorso 5 novembre, infatti, a bordo della nave spagnola sbarcata a Salerno, vennero rinvenuti i corpi senza vita di 26 donne morte nella...

Cava, venerdì 16 la conferenza "Africa" in memoria delle 26 donne morte sulla nave Cantabria

Venerdì 16 febbraio, alle 10.00, presso la sede di Potere al Popolo di Cava de' Tirreni, si terrà "Africa", la conferenza stampa dedicata alla memoria di una delle donne morte a bordo della nave Cantabria. Lo scorso 5 novembre, infatti, a bordo della nave spagnola sbarcata a Salerno, vennero rinvenuti...

Cava de' Tirreni, sindaco Servalli: «Più leggera la bolletta Tari»

Per gli utenti cavesi la Tari 2018 sarà più leggera rispetto all'anno precedente del 7,5 - 8 per cento. Lo hanno annunciato, nel corso della conferenza stampa di stamattina, il sindaco Vincenzo Servalli e l'Assessore al bilancio, Adolfo Salsano. Anche per l'anno 2018, sulla scorta della quantificazione...

Cava de' Tirreni, abbattimento all'orizzonte per l'ex cinema Capitol

Abbattimento all'orizzonte per l'ex cinema Capitol. Secondo quanto riportato dal quotidiano "La Città", sabato scorso è stata delimitata l'area porticata sotto l'edificio a rischio crollo. In seguito a perdite di acqua e a dilatazioni dell'intonaco, il Comune ha emesso una diffida nei confronti del proprietario...

Cava de' Tirreni, nasce una fondazione per sostenere i figli di Nunzia Maiorano

Nasce una fondazione in nome di Nunzia Maiorano, la 41enne di Cava de' Tirreni uccisa a coltellate lo scorso 22 gennaio dal marito Salvatore Siani, un barbiere di 48 anni. Come riporta "Il Mattino", l'iniziativa servirà a sostenere il futuro dei tre figli di Nunzia - Giuseppe, Marika e il piccolo Michele...