Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Claudio martire

Date rapide

Oggi: 20 febbraio

Ieri: 19 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel I Saldi più attesi sono quelli di Petrillo Abbigliamento che vi aspetta a Contursi Terme con le migliori occasioni di fine stagione I Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualitàCstp cittadini e studenti in coro contro il nuovo piano

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

Cstp, cittadini e studenti in coro contro il nuovo piano

Scritto da Michele Lanzetta (admin), giovedì 21 aprile 2011 00:00:00

Ultimo aggiornamento giovedì 21 aprile 2011 00:00:00

Nuovo piano Cstp, i residenti nelle frazioni dicono “no”. Contrari ai diversi tagli previsti dall’azienda per il trasporto pubblico, stamani i cittadini delle periferie metelliane, “accompagnati” dai ragazzi del Collettivo Studentesco Cavese, in segno di protesta hanno pacificamente occupato Piazza Abbro.

Al sit-in ha preso parte anche l’ex sindaco Gravagnuolo, che, condividendo il blocco stradale inscenato dai ragazzi del Collettivo, si è seduto al loro fianco, venendo poi seguito da altri esponenti politici, come Mazzeo, Polichetti e Bove, e dai cittadini presenti in piazza.

Il futuro dei trasporti a Cava, l’“esclusione” delle frazioni dal nuovo cronoprogramma delle corse e la preoccupazione di mancati riscontri da parte dell’Amministrazione tra le lamentele indirizzate dai manifestanti al primo cittadino Galdi. «Noi residenti in periferia siamo letteralmente tagliati fuori dal nuovo piano della Cstp - spiega la signora Pina della località Marini - I nuovi orari non danno alcuna possibilità a chi vuole raggiungere il centro di sera di poterlo fare tranquillamente».

Il nuovo piano stilato dal Cstp, infatti, contemplerebbe un forte “anticipo” per le corse verso le frazioni metelliane. Per Santa Lucia-Sant’Anna, ad esempio, l’ultima disponibile sarebbe quella delle 14, per Pregiato quella delle 14.30, per Passiano quella delle 15, per Alessia quella delle 15.30 e per San Pietro-Annunziata quella delle 17.30. L'unica eccezione riguarderebbe Corpo di Cava, dove le corse, con inizio alle 6.30, terminerebbero alle 19.

«Noi chiediamo - aggiunge la signora Donata, residente ad Arcara - di regolarizzare il calendario e di approntare uno studio attento della vicenda, in modo da trovare una felice soluzione che possa distribuire le corse verso tutte le frazioni anche nell’orario serale. Non pretendiamo chissà cosa, ma che almeno siano garantite quelle per le ore 19 e 21».

Presente in Piazza Abbro anche l’assessore alla Manutenzione Urbana ed alla Mobilità, Alfonso Carleo, che ha ribadito l’intenzione dell’Amministrazione comunale di richiedere ai vertici dell’azienda dei trasporti pubblici salernitana la rimodulazione del nuovo piano, posticipando così l’entrata in vigore dello stesso, precedentemente stabilita per il 26 aprile e poi traslata al 2 maggio, al prossimo 15 maggio.

Fissato intanto per stasera, alle ore 18, un incontro a Palazzo di Città tra il sindaco Galdi ed una delegazione di residenti nelle frazioni protagonisti della manifestazione odierna. «Qualora non venga dato il giusto ascolto alle nostre richieste - annuncia la signora Donata - siamo pronti ad occupare pacificamente l’Aula Consiliare del Comune, nella speranza che altri cittadini coinvolti possano sostenerci ed unirsi a noi nella protesta».

L’intervento dell’Amministrazione per il tramite dei fondi presenti nelle casse comunali è stata, invece, la richiesta avanzata dal Collettivo Studentesco Cavese. Sorto da più di un anno con la chiara intenzione di difendere i “diritti” degli studenti, il Collettivo ha “alzato la voce” con tanto di bandiere e striscioni di protesta.

«Ben due milioni di chilometri sono stati eliminati dalle percorrenze dei pullman del CSTP - dichiara Davide Trezza, portavoce del Collettivo Studentesco - Il problema è molto grave: riducendo la possibilità di movimento all'interno della città, si tende a ghettizzare coloro che non possono permettersi di spostarsi con mezzi propri, creando sempre più differenze tra il centro della città e le frazioni. A questo si aggiungono l’aumento dei biglietti e la soppressione delle agevolazioni per gli abbonamenti di noi studenti È ora che i nostri esponenti politici seguano l’esempio dei Comuni di Salerno e Vietri sul Mare, dove i tagli della Regione al settore sono stati colmati con i fondi delle casse comunali».

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Cava de' Tirreni, inaugurata la palestra di Pregiato

Hanno tagliato il nastro, dopo la benedizione impartita da don Berardino, della Parrocchia di Pregiato, stamattina, lunedì 19 febbraio, alle 10.00, il sindaco di Cava, Vincenzo Servalli e la signora Rosanna De Felicis, moglie dell'indimenticato Gino Avella e madre di Mauro, ai quali e intitolata la palestra...

Maiori, la pioggia non ferma il Carnevale: tanta gente sotto ombrelli per ultima sfilata [VIDEO]

Anche l'ultima uscita della 45esima edizione del Gran Carnevale di Maiori è stata guastata dalla pioggia. Un vero peccato se si pensa allo straordinario lavoro messo in capo dallo scorso ottobre dai gruppi organizzati per la realizzazione dei magnifici carri allegorici che hanno sfilato soltanto la scorsa...

Cava, presentata la targa in memoria di una delle 26 donne morte sulla nave Cantabria

Presentata ieri, venerdì 16 febbraio, la targa commemorativa per una delle 26 donne dedicata alla memoria di una delle donne morte a bordo della nave Cantabria. Lo scorso 5 novembre, infatti, a bordo della nave spagnola sbarcata a Salerno, vennero rinvenuti i corpi senza vita di 26 donne morte nella...

Cava, venerdì 16 la conferenza "Africa" in memoria delle 26 donne morte sulla nave Cantabria

Venerdì 16 febbraio, alle 10.00, presso la sede di Potere al Popolo di Cava de' Tirreni, si terrà "Africa", la conferenza stampa dedicata alla memoria di una delle donne morte a bordo della nave Cantabria. Lo scorso 5 novembre, infatti, a bordo della nave spagnola sbarcata a Salerno, vennero rinvenuti...

Cava de' Tirreni, sindaco Servalli: «Più leggera la bolletta Tari»

Per gli utenti cavesi la Tari 2018 sarà più leggera rispetto all'anno precedente del 7,5 - 8 per cento. Lo hanno annunciato, nel corso della conferenza stampa di stamattina, il sindaco Vincenzo Servalli e l'Assessore al bilancio, Adolfo Salsano. Anche per l'anno 2018, sulla scorta della quantificazione...