Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 16 ore fa S. Margherita da Cortona

Date rapide

Oggi: 22 febbraio

Ieri: 21 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel I Saldi più attesi sono quelli di Petrillo Abbigliamento che vi aspetta a Contursi Terme con le migliori occasioni di fine stagione I Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualitàConsorzio e vacanze i consigli dell'Unione Consumatori

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

Consorzio e vacanze, i consigli dell'Unione Consumatori

Scritto da Il Salernitano (admin), venerdì 1 agosto 2003 00:00:00

Ultimo aggiornamento venerdì 1 agosto 2003 00:00:00

La Delegazione di Cava de' Tirreni dell'Unione Nazionale Consumatori, presieduta dall'avvocato Luciano D'Amato, ha tenuto ieri mattina una conferenza stampa per illustrare le ultime novità relative alla difesa del consumatore. Attenzione puntata, in particolare, sulla questione Consorzio di Bonifica. «C'è stata una conferenza dei sindaci. Siamo comunque in attesa - ha sottolineato l'avv. D'Amato - di una risposta dalla Regione Campania per redimere la questione. A sentenziare sulla legittimità o meno del contributo che i cittadini devono erogare al Consorzio sarà il Garante del contribuente». Nel mirino dell'avvocato D'Amato sono finiti, poi, i servizi "disonesti" che fanno capo al prefisso telefonico 709. Sono decine gli utenti cavesi che, senza neppure accorgersene, navigando su internet, si sono collegati al suddetto numero a tariffazione internazionale, facendo lievitare la bolletta in modo astronomico. Come è stato possibile tutto ciò? Presto detto: si tratta di una vera e propria truffa informatica, perpetrata attraverso un "dialer", un programma che si installa sul computer dell'ignaro malcapitato e sostituisce la connessione abituale con una a tariffazione internazionale, il cui costo arriva fino a 5 euro al minuto. Succede che un utente che naviga su un sito internet venga invitato a scaricare gratuitamente un programma, che gli permetterà di accedere ad una serie di servizi (in genere, si tratta di siti con loghi e suonerie per cellulari, mp3, ma soprattutto siti pornografici). L'ignaro cittadino scarica il programma e, due mesi dopo, si ritrova con in mano una bolletta astronomica. Come difendersi? Ecco i consigli dell'avv. D'Amato: «Prima di tutto, non pagare per intero la bolletta esosa, ma limitarsi a pagare quella parte di telefonate che si riconosce. Se su una bolletta da 300 euro, 200 euro sono riferibili a chiamate al numero 709, limitatevi a pagare 100 euro, che rappresentano il vostro traffico abituale. Ciò per evitare che venga disattivata la linea telefonica. E' necessario, poi, fare denuncia alla Polizia Postale. Denuncia che deve essere contro ignoti, se il proprio gestore telefonico non ha ancora comunicato il numero di telefono del "dialer" responsabile della truffa. Infine, si deve mandare, tramite raccomandata, copia della denuncia sporta alla Polizia Postale e copia del bollettino di pagamento (ad esempio, i 100 euro di cui sopra) al proprio gestore telefonico». Il presidente dell'Unione Nazionale Consumatori metelliana si è, poi, soffermato anche sull'istituzione a Cava de' Tirreni dello Sportello del Consumatore, un servizio creato insieme all'assessorato al Commercio, guidato dal giovane avvocato Fabio Siani. Tra gli altri argomenti trattati nella conferenza stampa, anche una sorta di vademecum sui rischi delle vacanze, con relative "istruzioni per l'uso" in caso di controversie turistiche. «Per vivere una buona vacanza - ha rimarcato l'avv. D'Amato - occhio ai costi. Prima di acquistare un qualsiasi prodotto, dal pacchetto turistico per un soggiorno esotico al semplice weekend fuori porta, rifletteteci bene. Leggete bene la proposta, i servizi offerti, le spese extra da sostenere, quello che è compreso nel prezzo e quello che, invece, bisogna pagare a parte. Prassi consueta, specialmente in albergo. Occorre soprattutto fare un'attenta valutazione del rapporto qualità-prezzo di quello che si va ad acquistare». Come comportarsi in caso di contestazione, una volta arrivati sul luogo di vacanza, se si ritiene di non aver trovare quanto concordato con l'agenzia di viaggi o il tour operator? È possibile ottenere un risarcimento anche se si è approfittato delle opportunità dei "last minute" su internet? «Valgono gli stessi principi in ogni caso. Prima di tutto, sarebbe buona regola farsi sottoscrivere, all'atto della prenotazione, che le foto viste sui cataloghi corrispondano agli effettivi requisiti della struttura ricettiva scelta. In primis, che l'albergo, residence o villaggio che sia, esista realmente o non sia, ad esempio, ancora in fase di costruzione o ristrutturazione. In ogni caso, qualsiasi controversia dovesse sorgere, fermo restando la più appropriata documentazione della contestazione, anche con prove testimoniali, sono fondamentali due cose: primo, far pervenire un telegramma a chi ha venduto la vacanza, riservandosi di richiedere gli eventuali risarcimenti; secondo, entro 10 giorni dalla fine della vacanza o dal ritorno al proprio domicilio, avviare le contestazioni e la richiesta di risarcimento attraverso la procedura di conciliazione. Altrimenti bisognerà ricorrere alla normale causa legale di tipo ordinario, con i relativi tempi di attesa».

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Cava de' Tirreni, ieri l'incontro su DOS e PICS

Si è tenuto, ieri sera, 20 febbraio, nel Salone d’Onore di Palazzo di Città, il secondo ed ultimo incontro sul al fine di approfondire ulteriormente le tematiche oggetto dell’avviso per la presentazione di manifestazioni di interesse per la redazione del Documento di Orientamento strategico (DOS) e condividere...

Cava, Piano di Zona S2: incontro Comune, Asl, Osservatorio disabilità

Si è svolto ieri pomeriggio, martedì 20 febbraio 2018, nella Sala Gemellaggi del Palazzo di Città di Cava de'Tirreni, il tavolo di concertazione tra l'Amministrazione comunale e l'Osservatorio cittadino sulla condizione delle persone con disabilità, nell'ottica di definire un percorso sinergico mirato...

"La riqualificazione del Patrimonio Edilizio", convegno a Cava de' Tirreni

Grande partecipazione e contenuti interessantissimi al Convegno organizzato da Ance Aies Salerno, che si è tenuto il 19 febbraio 2018, presso la Sala del Consiglio del Palazzo di Città di Cava de' Tirreni, Un parterre preparato e qualificato ha affrontato il tema del recupero del patrimonio edilizio...

Cava de' Tirreni, inaugurata la palestra di Pregiato

Hanno tagliato il nastro, dopo la benedizione impartita da don Berardino, della Parrocchia di Pregiato, stamattina, lunedì 19 febbraio, alle 10.00, il sindaco di Cava, Vincenzo Servalli e la signora Rosanna De Felicis, moglie dell'indimenticato Gino Avella e madre di Mauro, ai quali e intitolata la palestra...

Maiori, la pioggia non ferma il Carnevale: tanta gente sotto ombrelli per ultima sfilata [VIDEO]

Anche l'ultima uscita della 45esima edizione del Gran Carnevale di Maiori è stata guastata dalla pioggia. Un vero peccato se si pensa allo straordinario lavoro messo in capo dallo scorso ottobre dai gruppi organizzati per la realizzazione dei magnifici carri allegorici che hanno sfilato soltanto la scorsa...