Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 5 ore fa S. Costanzo martire

Date rapide

Oggi: 12 dicembre

Ieri: 11 dicembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi

Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Ristorante Pizzeria Al Valico di Tramonti - Ristorante Al Valico di Chiunzi Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi

Tu sei qui: SezioniAttualitàConsorzio di Bonifica illegittime le cartelle esattoriali

Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Associazione Giornalisti Lucio Barone, Cava dei Tirreni e Costa d'Amalfi Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana AB Tech Informatica - La soluzione ai tuoi problemi di Information Technology - Web - Hosting - Server - Home Office e Personal Computer Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi Booble Italia - Notizie virali, senza virus, senza interferenze. La notiza dalla parte del lettore

Attualità

Consorzio di Bonifica, illegittime le cartelle esattoriali

Scritto da (admin), giovedì 5 agosto 2010 00:00:00

Ultimo aggiornamento giovedì 5 agosto 2010 00:00:00

Come tutti gli anni i cittadini cavesi si vedono destinatari di richieste da parte del Consorzio Agro Nocerino-Sarnese di contributi consortili. Tali cartelle ed avvisi vengono emessi facendo riferimento ad un Piano di Classifica (il quale individua e quantifica il beneficio che gli immobili traggono dall’attività di bonifica) datato 1997 ed approvato dalla Regione Campania ai sensi della legge regionale n. 23/85, successivamente abrogata dalla legge regionale n. 4/2003.

E’ evidente che con l’abrogazione della predetta legge 23/85 non risultano più in vigore anche i relativi piani di classifica approvati in base a tale normativa, tant’è che, per il riparto della contribuzione, la legge regionale n. 4/2003 obbliga i Consorzi a predisporne dei nuovi.

Siamo, quindi, in presenza di un prelievo da considerarsi non legittimo e, pertanto, si richiede al Sindaco di Cava de’ Tirreni un’azione di tutela dei contribuenti cavesi, invitando esplicitamente il Consorzio a sospendere le illegittime procedure di tassazione e ad osservare i dettami di legge.

Gli aspetti giuridici della vicenda

Il Consorzio di Bonifica Nocerino-Sarnese propose, in persona del Commissario Straordinario, alla Giunta Regionale, con delibera n. 386 del 10-12-1996, il Piano di Classifica, il quale venne approvato dalla Regione Campania il 18-3-1997. Siccome l’art. 30 di tale legge prevedeva che le delibere concernenti il Piano di Classifica del territorio divenissero esecutive se la Giunta non ne avesse pronunciato l’annullamento per illegittimità o non le avesse restituite per un nuovo esame al Consorzio, quel Piano di Classifica del 1997 rimase approvato ed esecutivo.

Successivamente con l’entrata in vigore della L.R. n. 4/2003, oltre a quanto già enunciato in precedenza con l’esplicita abrogazione della legge 23/85, la Regione Campania con la Delibera n. 3296 del 21-11-2003 ha fornito ai Consorzi di Bonifica i criteri e le metodologie da adottare per la redazione del nuovo Piano di Classifica, necessario per la determinazione del ruolo di bonifica. Il Consorzio di Bonifica non ha adottato nessun provvedimento e solo in data 28 dicembre 2007 ha inviato alla Regione Campania la Delibera del Commissario Straordinario n. 588 avente ad oggetto: “Approvazione nuovo Piano di classifica per il riparto degli oneri a carico della contribuenza”.

La proposizione di questo nuovo Piano di Classifica non è stata approvata dagli organi regionali. La Regione, più precisamente, ha rigettato tale nuovo piano con l’espresso motivo che la stesura del piano compete agli organi elettivi e non al Commissario straordinario ai sensi dell’art. 36, commi 5 e 8, della legge n. 4/2003. Ad oggi non si ha alcuna notizia dell’approvazione di un Piano di Classifica, adeguato secondo la L. n. 4/2003, è anzi lo stesso Consorzio a confermare, nelle cartelle esattoriali, che l’attuale imposizione è legittimata dal precedente Piano di Classifica del 1997.

Avendo il Piano di Classifica natura di atto amministrativo normativo a contenuto programmatico generale, l’abrogazione espressa della L. n. 23/1985 per effetto della L. n. 4/2003 ha comportato la perdita di efficacia dell’atto normativo generale anzidetto, il quale per sua natura trovava il presupposto nella vecchia legge ormai non più efficace. Inoltre, avendo l’abrogazione degli atti normativi carattere di definitività (cfr. Cons. Stato 15-4-1987 n. 254 e 31-3-1981 n. 133, nonché Cass. Sez. Lav. 8-8-1979 n. 3284), giammai l’attuale imposizione potrebbe essere legittimata dal Piano di Classifica del 1997.

Le cartelle di pagamento non contengono alcun riferimento ad un Piano di Classifica regolarmente approvato dall’organo regionale di controllo, non poca importanza riveste la considerazione che il Commissario Straordinario è organo incompetente a deliberare un nuovo Piano di Classifica, il quale deve essere espressione dei Comuni consorziati per ragioni politiche che agevolmente si comprendono. Quanto affermato trova riscontro nella sentenza della Commissione Tributaria Regionale Campania, la quale, con sentenza n. 48 del 24 febbraio 2010 sez. IX, ha considerato invalide ed inefficaci le cartelle esattoriali emesse dal Consorzio proprio perché il Piano di Classifica non è conforme alle attuali norme vigenti.

Enrico Polacco - Roberto Bellizia (Gruppo consiliare PDL - Cava de’ Tirreni)

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Dopo riconoscimento Unesco arriva giornata mondiale del pizzaiolo

Dopo il riconoscimento Unesco per l'arte di fare la pizza arriva la "Giornata Mondiale del Pizzaiolo". Sarà il 17 gennaio, giorno che coincide con la celebrazione di Sant'Antonio Abate, protettore dei fornai e dei pizzaioli. «Anticamente - ricorda il presidente dell'Associazione verace pizza napoletana,...

Le abitudini degli italiani secondo le indagini di mercato 2017

Le abitudini degli italiani, giovani e non, sono cambiate molto nel corso degli ultimi 15 anni. La tecnologia ha svolto un ruolo primario e, in qualche caso, anche essenziale, per quanto riguarda questo cambiamento di comportamenti. Bisogna però affermare che assieme ai tanti limiti e alle problematiche...

Presentati gli eventi di "Cava for Friends": incontri musicali fino al 4 gennaio

Presentati questa mattina, lunedì 11 dicembre 2017, gli eventi di "Cava for Friends", organizzati dalla Confesercenti, Assoartisti, Fiepet, con il patrocinio del Comune di Cava de' Tirreni. Sono intervenuti il Sindaco Vincenzo Servalli, il Presidente Provinciale Confesercenti, Raffaele Esposito, l'Assessore...

Complesso di San Giovanni, sindaco Servalli: «Serve direttore con esperienza internazionale»

A margine dell'inaugurazione della mostra "MagisterArtis", il sindaco di Cava de' Tirreni, Vincenzo Servalli, ha annunciato l'intenzione di procedere, attraverso una manifestazione pubblica, all'individuazione di un direttore artistico per il complesso monumentale di San Giovanni. Dovrà essere una figura...

Consulta dei Popoli Comunitari ed Extracomunitari, domenica 17 dicembre le elezioni

di Patrizia Reso Domenica 17 dicembre si svolgeranno le elezioni per la Consulta dei Popoli Comunitari ed Extracomunitari. La Consulta ha importanti funzioni consultive, propositive e/o di indirizzo, di natura non vincolante, per l'Amministrazione Comunale. Può anche esprimere analisi e pareri su qualunque...