Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 4 ore fa S. Beatrice vergine

Date rapide

Oggi: 18 gennaio

Ieri: 17 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Petrillo Abbigliamento augura Buona Natale a tutti i lettori de Il Portico e de Il Vescovado e vi aspetta a Contursi Terme con le sue migliori offerte di Natale

Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana I Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualitàCofima Califano & Panico-Comune 5-0

La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Associazione Giornalisti Lucio Barone, Cava dei Tirreni e Costa d'Amalfi Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana AB Tech Informatica - La soluzione ai tuoi problemi di Information Technology - Web - Hosting - Server - Home Office e Personal Computer Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi Booble Italia - Notizie virali, senza virus, senza interferenze. La notiza dalla parte del lettore

Attualità

Cofima, Califano & Panico-Comune 5-0

Scritto da (admin), venerdì 17 gennaio 2014 00:00:00

Ultimo aggiornamento venerdì 17 gennaio 2014 00:00:00

Si è chiusa ieri, con l’ennesima decisione del TAR sezione di Salerno, un altro capitolo dell’interminabile saga che vede il Comune metelliano contrapposto alla Califano & Panico per la questione “Immobile Cofima”. Assommando questa alle precedenti sentenze già pronunciate dai vari Tribunali finora aditi (TAR, Penale e Civile), il privato batte il Comune con un punteggio tennistico: un sonoro 5-0.

Seppur trattasi di una mera ordinanza di sospensione dell’efficacia di un provvedimento comunale, il Collegio giudicante del TAR è entrato nel merito censurando in modo netto ed incontrovertibile il comportamento del Comune. Infatti, il TAR censura l’inottemperanza del Comune alle precedenti sentenze che già illo tempore annullarono analoghe ordinanze di lottizzazione, rimarca la mancata evidenziazione da parte del Funzionario comunale del vulnus alla potestà programmatoria comunale e riscontra l’insussistenza di alcuna lottizzazione abusiva alla luce di quanto già dichiarato dal Tribunale Penale.

Mentre appare prevedibile e chiaro il risultato della vertenza fissata per la trattazione al 26/06/14, ondivaga ed incerta risulta la posizione assunta dall’Amministrazione relativamente ad una questione finora utilizzata strumentalmente solo per “tamponare” gli effetti deflagranti (per i Consiglieri comunali tutti che ebbero a votare a favore) dell’incauto acquisto della Cofima. Giova rammentare che tale acquisto, già sotto la lente della Corte dei Conti, costa alla Città circa 1.000,00 euro al giorno e che l’immobile rimarrà inutilizzabile per molto tempo ancora, vista la non facile sanabilità degli abusi evidenziati.

A giorni (il 22/01/14) si terrà la terza udienza innanzi al Tribunale Civile di Salerno (giudice Iachia) per l’istanza fatta dal Comune tesa ad ottenere il rimborso del prezzo pagato alla Curatela Fallimentare Cofima e la restituzione del bene acquistato. Tale vertenza, che poggia esclusivamente sull’ordinanza di lottizzazione contestata ed ora sospesa, spiega in modo lampante la protervia degli amministratori a voler portare avanti tale inconsistente ipotesi, nonostante le bocciature finora incassate.

Certi che la cosa non finirà qui, e per niente contenti di averlo già rimarcato in tempi non sospetti, restiamo in attesa di controbattere con energia ogni qualsiasi altra persecuzione di cui siamo stati e siamo ancora oggetto e ci riserviamo di richiedere alla Città il conto dei danni finora subiti.

La Califano & Panico

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Cava, due nuovi corsi all'Istituto “Della Corte – Vanvitelli”

Presentati ieri sera, mercoledì 17 gennaio, nella Sala del Consiglio di Palazzo di Città, i due nuovi corsi in Informatica e Telecomunicazione e Sistema Moda. Domenica 21 e sabato 27 gennaio Open Day presso l'Istituto "Della Corte - Vanvitelli" di Viale Marconi. «Abbiamo ulteriormente ampliato la nostra...

Cava de' Tirreni, cambio della guardia per il Cappellano Militare

di Livio Trapanese Stamane, giovedì 18 Gennaio 2018, presso la Caserma M.O.V.M. "Vincenzo Giudice", sede del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Salerno, si è svolta la cerimonia del cambio del Cappellano Militare fra l'uscente: Don Roberto Tortora ed il subentrante: Don Claudio Mancusi,...

Cava, palazzina in via Carillo: al via la ristrutturazione

Sono stati cantierati, stamattina giovedì 18 gennaio, i lavori di recupero della palazzina comunale, ex Eca, in via Carillo, 32 con sette abitazioni. Il progetto di ristrutturazione è stato finanziato interamente dal Ministero delle Infrastrutture, nel 2015, per un importo complessivo di 350 mila euro....

Cava, possibili fondi per la 44ª "Disfida dei Trombonieri"

Concluse le vacanze di Natale è già tempo di preparare la 44ª edizione de la Disfida dei Trombonieri, manifestazione che rievoca l'intervento dei cavesi durante la battaglia di Sarno. Secondo quanto riportato da laredazione.eu, l'amministrazione, quest'anno, ha deciso di fare le cose in grande candidando...

Cava, concorso di scrittura per la memoria di Betty Sabatino

Concorso di scrittura creativa in memoria della professoressa Betty Sabatino, prematuramente, scomparsa e rimasta nel ricordo dei suoi alunni e di quanti l'hanno conosciuta per le sue spiccate capacità comunicative, volte a promuovere la storia ed il folklore della nostra città. La partecipazione al...