Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 4 ore fa S. M.Maddalena di Marsiglia

Date rapide

Oggi: 22 luglio

Ieri: 21 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Divin Baguette Maiori Costa d'Amalfi Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualitàChiusura boom per la II edizione del "Festival dell'artigianato"

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

Chiusura boom per la II edizione del "Festival dell'artigianato"

Scritto da (admin), giovedì 13 dicembre 2012 00:00:00

Ultimo aggiornamento giovedì 13 dicembre 2012 00:00:00

Serata finale lo scorso 9 dicembre al MARTE Mediateca per il “Festival dell’artigianato” - II edizione, che ha salutato, fra corsi e consegne di attestati, con un arrivederci al prossimo anno, già in programmazione e con tante novità. Quella di domenica scorsa è stata una giornata di festa, ma non solo. Nella Mediateca si sono tenuti alcuni corsi rivolti gratuitamente ai ragazzi, in particolare quelli di estetista, parrucchiere, fotografo e merlettaia. Dalle 16 in poi, dunque, grande fermento di artigiani, al lavoro tutti in sinergia, creando un vero e proprio backstage con modelle acconciate sul tema “Ieri, oggi e domani”.

«Oggi abbiamo voluto mostrare cosa significa essere artigiano - ha detto con emozione il maestro Gianni Napoletano - È lavorare con le mani, ma con la direzione di cuore e mente per esprimere la fantasia, creare prodotti unici per qualità e bellezza e nel mio campo valorizzare la figura femminile». Il maestro Napoletano, direttore artistico, ha guidato il suo team nella realizzazione di pettinature di ieri, di oggi e di domani, ricreando due pettinature storiche del Quattrocento e del Seicento partendo dai ritratti dell’epoca, ma ha anche sfidato il team nella realizzazione di pettinature che sapessero esaltare il fascino e le caratteristiche di tutte le donne, chiudendo con la pettinatura del globo di capelli, con un messaggio di pace, ma anche di globalizzazione intesa nelle capacità del nostro artigianato di saper essere apprezzato e richiesto in tutto il mondo, date le caratteristiche peculiari di unicità, qualità ed artisticità Il fotografo Corsini, utilizzando tecniche fotografiche antiche, ha immortalato il ritratto della modella del ’400, la giovane Florinella, ed ha insegnato come realizzare tali ritratti. La merlettaia Nunzia Sica, durante tutto il pomeriggio, ha guidato le signore nella realizzazione del tombolo. Bellezza non è solo trucco, ma anche benessere è stato invece il messaggio dell’estetista Maria Santoriello, che ha spiegato le tecniche di massaggio.

Dunque, una poliedricità di ambiti trattati, che ha fatto sì che il pubblico affollasse la sala della Mediateca già nel primissimo pomeriggio per “curiosare”, affascinato dallo spettacolo che la realizzazione dei lavori ha creato. Durante la manifestazione, dunque, ospite d’eccellenza è stato l’artigianato. Proiettato in sala il video realizzato durante i corsi svolti nella bottega artigiana di ceramica di Lucio Ronca a Vietri sul Mare, nella pasticceria Pacifico di Salerno dal maestro Fulvio Russo, nella cucina di Esposito Restaurant dai cuochi Michele Esposito e Raffaele Della Rocca ed infine quello realizzato dal maestro restauratore Ferdinando Parlato, che ha lavorato a Villa Agnetti, sede della Uosm - Unità Operativa Salute Mentale di Cava, che grazie all’apertura del direttore Alfredo Bisogno ha spalancato le porte della struttura ai corsi, riconoscendo la valenza dell’artigianato nell’ambito delle terapie della salute mentale. I ragazzi, inoltre, si sono anche recati a Positano, dove si trova la bottega del maestro Parlato, ospitati dallo stesso perché vedessero com’è strutturata una falegnameria ed una bottega di restauro.

«Sono particolarmente legato a tale manifestazione che si svolge per il secondo anno sul territorio cavese - ha chiosato l’assessore comunale Enzo Passa - Sono fermamente convinto, in linea con la mission del Festival, che la formazione ha in questo ambito una valenza eccezionale, perché i ragazzi imparino e non improvvisino, ipotizzando anche occasioni di business nel campo artigianale che sappiano valorizzare la tradizione cavese con uno sguardo all’innovazione».

La serata è stata anche l’occasione per la consegna delle targhe, realizzate e donate dal maestro Lucio Ronca, e degli attestati di partecipazione al Festival. Donata la targa messa a disposizione dall’Azienda di Soggiorno e Turismo metelliana al Presidente Cna Salerno, Sergio Casola, che ha voluto puntualizzare a tutti i presenti l’importanza del lavoro che gli artigiani svolgono e l’apertura che si deve fare verso i giovani. Durante la serata finale presente nello staff anche la Presidente provinciale estetiste, Loretta Capaccio, che ha rimarcato l’importanza del lavoro in sinergia per crescere insieme. Ad intrattenere gli ospiti, nel piano inferiore della Mediateca, il collettivo Goldfish e l’artista Giovanni Loria. Gioia, esibizioni di artigiani e tanta sinergia hanno chiuso quest’edizione 2012, che ha visto sul territorio cavese artigiani provenienti da tanti luoghi della provincia di Salerno.

«Sono orgoglioso dello staff che ha lavorato con me - ha concluso Tony Sorrentino, Presidente CNA Cava ed ideatore della manifestazione - perché siamo riusciti ad incuriosire, a creare, a lavorare in sinergia per una crescita comune proveniente dal confronto. E sono orgoglioso ancora per il pubblico, numeroso sia stasera che durante la manifestazione “Hairdresser Night”, e per la nutrita partecipazione ai corsi, il che mi ha fatto capire di aver lavorato bene e mi sprona a fare sempre meglio».

Arrivederci al prossimo anno, con tante novità, ma con protagonista sempre l’artigianato, quello con la A maiuscola.

Dott.ssa Imma Della Corte, Addetto stampa “Festival dell’artigianato” - II edizione

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Cava de' Tirreni: nuovo Direttivo del CCN incontra il Sindaco Servalli

Questa mattina, al Palazzo di Città di Cava de'Tirreni, il Consiglio Direttivo del Consorzio CavaCCN si è incontrato con il sindaco Vincenzo Servalli e l'assessore allo sviluppo economico Barbara Mauro de Cuya. L'incontro promosso dal neo Direttivo si è svolto in un clima molto cordiale ed informale...

Cava de' Tirreni aderisce all'Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente (ANPR)

Anche l'Amministrazione comunale di Cava de' Tirreni aderisce all'Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente. Per adeguare i sistemi informatici alla banca dati nazionale, le attività degli uffici, Anagrafe, Elettorale e Tributi, saranno sospese nei giorni di giovedì 26 e venerdì 27 luglio prossimi,...

Cava de' Tirreni: grande partecipazione dei volontari antincendi

Un incontro molto partecipato, quello di ieri pomeriggio alle 18.30, a Palazzo di Città, tra l'Amministrazione Servalli e le associazioni e cittadini che si occupano di salvaguardia dell'ambiente. L'Assessore all'ambiente, Nunzio Senatore, accompagnato dal responsabile della Protezione civile, il Ten....

Cava de' Tirreni, lavori conclusi sulla Sp360: 25 luglio la riapertura

Come un fulmine a ciel sereno arriva una buona notizia per i residenti e per i commercianti di Sant'Anna, a Cava de' Tirreni. Mercoledì 25 luglio, alle 11,00, infatti, riaprirà la SP360 via Pasquale Di Domenico, che era stata chiusa ad inizio 2017 per un evento franoso. I lavori e i ritardi per il ripristino...

Lavori conclusi alla Chiesa di Santa Maria del Rovo: sabato 21 la riapertura

Manca poco alla riapertura della chiesa di Santa Maria Del Rovo, chiusa lo scorso 10 settembre 2017 per lavori di restauro. Adesso, a conclusione dei lavori - messi a punto dai restauratori Diana Spada e Nicola Iovine per una spesa totale di 120 mila euro - il santuario, punto di riferimento di circa...