Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 6 ore fa S. M.Maddalena di Marsiglia

Date rapide

Oggi: 22 luglio

Ieri: 21 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Divin Baguette Maiori Costa d'Amalfi Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualitàChiude la "Di Mauro" dipendenti in rivolta

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

Chiude la "Di Mauro", dipendenti in rivolta

Scritto da (admin), venerdì 29 aprile 2005 00:00:00

Ultimo aggiornamento venerdì 29 aprile 2005 00:00:00

Chiude la "Emilio Di Mauro Arti Grafiche". La situazione è precipitata ieri pomeriggio, quando i vertici aziendali hanno comunicato, nel corso di una riunione con i rappresentanti sindacali presso l'Associazione Industrali di Salerno, la decisione di chiudere i battenti. "Contravvendendo all'accordo stipulato tra le parti il 30 dicembre scorso", denunciano i sindacati. La notizia ha fatto immediatamente il giro della città e tra i dipendenti, che si sono radunati davanti allo stabilimento in via XXV Luglio, bloccando gli accessi ed anche la circolazione sulla Statale 18. Sul posto sono arrivate le auto ed il personale delle Forze dell'Ordine. "I lavoratori delle Arti Grafiche - hanno dichiarato i responsabili della Rsu - sono in assemblea permanente e, unitamente alle organizzazioni sindacali, chiedono il coinvolgimento di tutti i lavoratori del gruppo Di Mauro, a sostegno della loro lotta a difesa del posto di lavoro". Per oggi è stata indetta un'assemblea aperta dei lavoratori, che hanno chiesto il coinvolgimento anche delle istituzioni locali e di tutti i cittadini cavesi. "Siamo arrivati alla fine - dichiara Renato Vigilante, segretario Cgil - di una storia iniziata 10 anni fa. Questo è il risultato di una miopia industriale che non ha visto l'azienda svilupparsi, innovarsi ed investire in nuove tecnologie. Questa azienda ha professionalità enormi, ma nonostante ciò oggi chiude, mettendo sul lastrico 120 famiglie, perché non ha più mercato, producendo cose che il mercato non richiede. Di queste cose è bene che tutti si assumano le responsabilità, anche le istituzioni locali. Non vorremmo che in questo posto i cavesi possano vedere un centro commerciale, magari straniero, un ristorante, ma ci auguriamo che continui ad essere un posto di lavoro per 120 persone". La storica azienda, vanto dell'imprenditoria cavese, fu tra le più importanti industrie italiane nel settore grafico-editoriale. Fin dagli anni '40 è stata, insieme alla Manifattura Tabacchi, il volano dello sviluppo economico ed occupazionale della città. Nella disperazione i 120 dipendenti rimasti, ai quali l'azienda ha proposto un percorso concordato che li assicuri come creditori privilegiati nel fallimento. "La nostra situazione è drammatica - afferma il dipendente Antonello Astore - con famiglie che stanno finendo in mezzo ad una strada. La nostra età media è di 40 anni, abbiamo moglie e figli, con affitti da pagare o il mutuo della casa. Non so proprio come faremo a tirare avanti". "Dobbiamo stringerci intorno ai lavoratori - afferma il responsabile provinciale Failpc-Cisal, Luigi Di Domenico - non abbiamo saputo dare quell'apporto necessario per cercare di far invertire la rotta ad un management miope. La spallata finale l'ha data anche la tragedia dell'11 settembre, che ha fatto crollare un mercato primario dell'azienda come la biglietteria aerea". "Non è facile seguire - afferma il sindaco Messina - l'andamento del mercato, le innovazioni tecnologiche e la concorrenza spietata del mercato. Credo siano a rischio i posti di lavoro e per questo, al di là del ruolo istituzionale, sono solidale con le maestranze ed i sindacati". Presente davanti ai cancelli anche l'assessore provinciale al Lavoro, Massimo Cariello: "Bisogna che le Istituzioni locali, la Provincia, la Regione, ma anche il Governo, intervengano. Non è possibile che un'azienda come la Di Mauro, dopo aver ottenuto un finanziamento per costruire un nuovo capannone non lontano da qui, poi licenzi i suoi dipendenti. Saremo vicini alle meastranze contro questa scelta ingiusta".

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Cava de' Tirreni: nuovo Direttivo del CCN incontra il Sindaco Servalli

Questa mattina, al Palazzo di Città di Cava de'Tirreni, il Consiglio Direttivo del Consorzio CavaCCN si è incontrato con il sindaco Vincenzo Servalli e l'assessore allo sviluppo economico Barbara Mauro de Cuya. L'incontro promosso dal neo Direttivo si è svolto in un clima molto cordiale ed informale...

Cava de' Tirreni aderisce all'Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente (ANPR)

Anche l'Amministrazione comunale di Cava de' Tirreni aderisce all'Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente. Per adeguare i sistemi informatici alla banca dati nazionale, le attività degli uffici, Anagrafe, Elettorale e Tributi, saranno sospese nei giorni di giovedì 26 e venerdì 27 luglio prossimi,...

Cava de' Tirreni: grande partecipazione dei volontari antincendi

Un incontro molto partecipato, quello di ieri pomeriggio alle 18.30, a Palazzo di Città, tra l'Amministrazione Servalli e le associazioni e cittadini che si occupano di salvaguardia dell'ambiente. L'Assessore all'ambiente, Nunzio Senatore, accompagnato dal responsabile della Protezione civile, il Ten....

Cava de' Tirreni, lavori conclusi sulla Sp360: 25 luglio la riapertura

Come un fulmine a ciel sereno arriva una buona notizia per i residenti e per i commercianti di Sant'Anna, a Cava de' Tirreni. Mercoledì 25 luglio, alle 11,00, infatti, riaprirà la SP360 via Pasquale Di Domenico, che era stata chiusa ad inizio 2017 per un evento franoso. I lavori e i ritardi per il ripristino...

Lavori conclusi alla Chiesa di Santa Maria del Rovo: sabato 21 la riapertura

Manca poco alla riapertura della chiesa di Santa Maria Del Rovo, chiusa lo scorso 10 settembre 2017 per lavori di restauro. Adesso, a conclusione dei lavori - messi a punto dai restauratori Diana Spada e Nicola Iovine per una spesa totale di 120 mila euro - il santuario, punto di riferimento di circa...