Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 14 ore fa S. Apollinare

Date rapide

Oggi: 23 luglio

Ieri: 22 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Divin Baguette Maiori Costa d'Amalfi Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualitàCentro Commerciale Naturale il Consorzio suona la sveglia per non perdere i soldi

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

Centro Commerciale Naturale, il Consorzio suona la sveglia per non perdere i soldi

Scritto da (admin), lunedì 22 ottobre 2012 00:00:00

Ultimo aggiornamento lunedì 22 ottobre 2012 00:00:00

«Noi commercianti siamo abituati a ricevere i clienti presso i nostri esercizi, ma questa volta siamo noi a dover fare un passo in avanti, altrimenti rischiamo di sprecare una ghiotta occasione che può restituire serenità economica al commercio cittadino»: è l’appello lanciato da Aldo Trezza, Presidente del Consorzio per il Centro Commerciale Naturale (CCN) di Cava de’ Tirreni, durante l’incontro con i consorziati tenutosi domenica 21 ottobre presso il Social Tennis Club di via Marcello Garzia.

L’incontro è stato convocato dal Consorzio per analizzare lo stato dei fatti, per preannunciare le imminenti novità, ma soprattutto per dare comunicazione della prossima pubblicazione di un nuovo bando regionale. «Ci lamentiamo spesso della crisi finanziaria contemporanea, ma allo stesso tempo non siamo capaci di cogliere le opportunità che ci vengono offerte per superarla - ha sottolineato il Presidente Trezza - Il Consorzio è già partito, anche se non possiamo essere ancora operativi al 100% per via del mancato raggiungimento della rappresentanza utile per accedere ai fondi».

Di qui l’invito di Aldo Trezza - rivolto sia agli attuali consorziati che a quanti non vi hanno ancora aderito - a prendere parte al progetto soprattutto in vista dell’imminente pubblicazione da parte della Regione Campania di un nuovo bando per l’ottenimento di consistenti fondi con cui ristrutturare il proprio esercizio commerciale. Un nuovo bando che prevedrà nuove sovvenzioni sia per coloro che ad oggi hanno già aderito al Consorzio, ma anche e soprattutto per quanti non hanno ancora compiuto il passo e che presenteranno un adeguato piano d’investimento.

Al momento sono oltre 30 le attività commerciali metelliane che hanno “sposato” il progetto del Consorzio per il Centro Commerciale Naturale e che hanno complessivamente ricevuto € 552.889,75. A queste negli ultimi tempi si sono aggregati diversi altri esercenti: «Attendiamo ancora molte altre adesioni - ha affermato Aldo Trezza - e per questo è bene ribadire la completa apertura a qualsiasi forma di aggregazione purchè rispettosa dei parametri previsti dalla legge. Mi riferisco a tutte le associazioni, sia a quelle di categoria che, ad esempio, a quelle storiche, culturali, umanitarie, folcloristiche e teatrali. Ed anche agli studi medici e legali, alle comunità religiose, alle Chiese, alle congreghe ed a tutti gli Istituti bancari insistenti sul perimetro del CCN».

Incoraggianti segnali di dialogo in tal senso sono giunti dalla Banca della Campania, Istituto con cui il Consorzio per il CCN ha in essere un’importante convenzione. «Crediamo molto nel progetto Centro Commerciale Naturale ed invitiamo tutti gli esercenti interessati a crederci altrettanto - ha dichiarato il dott. Ezio Mazario, Responsabile della divisione Retail della Banca della Campania - Oltre a farmi da promotore dell’interessante proposta all’interno dell’Istituto, posso già anticipare che Banca della Campania sarà disponibile a prevedere migliori agevolazioni fiscali, anche personalizzate, per tutti i consorziati. Quella attuale è una convezione standard, segno della nostra disponibilità e della nostra vicinanza, ed in futuro, grazie alla collaborazione con il CCN, ognuno potrà avere delle condizioni costruite “su misura”».

A ribadire i benefici derivanti dall’adesione al Consorzio per il CCN, il perché investire 1000 euro, quali altre quote versare in futuro e quali saranno i requisiti del prossimo bando regionale è stato il dott. Ciro Romano di Alden Srl, partner tecnico del Consorzio per il Centro Commerciale Naturale di Cava de’ Tirreni. «Considerando che il contributo ottenuto dal Consorzio - ha spiegato Romano - prevede attività di marketing e comunicazione dell’intero territorio su cui insiste il CCN, e che stiamo parlando di circa 380mila euro, i 1.000 euro oggi investiti si quadruplicheranno solo in termini di offerta di servizi, a cui naturalmente andrà ad aggiungersi il ritorno dell’attività realizzata. Le stime prevedono un aumento dei flussi in entrata di almeno il 30% nell’arco dei prossimi 2 anni, con i consequenziali aumenti di fatturato per i singoli consorziati».

«Quanto ai 1000 euro d’iscrizione, che sono frazionati in tre momenti diversi - ha continuato Ciro Romano - è bene ricordare che varranno come quota di partecipazione annuale per gli anni 2012, 2013 e 2014. È importante sottolineare che i Consorzi simili al CCN in genere si auto-finanziano, chiedono quote iniziali consistenti, sono obbligati alla chiusura in pareggio del bilancio, non possono svolgere attività con fini di lucro e sono costruiti per creare ed offrire servizi ai Consorziati. In tutti i Consorzi bisogna, per la loro sopravvivenza iniziale, versare subito una quota di partecipazione a fronte degli “eventuali” servizi offerti. Ora il CCN si trova in una condizione diversa: chiede l’adesione ai consorziati con il versamento di una quota iniziale, ma i servizi offerti non sono “eventuali”. Il Consorzio con i contributi dei nuovi aderenti non deve “organizzarsi”, non deve spendere risorse per il proprio avviamento e per l’organizzazione amministrativa, come di solito avviene con i Consorzi di nuova costituzione: il Consorzio utilizzerà questi fondi per co-finanziare un progetto già avviato, già concreto e che deve solo darsi continuità nel tempo».

L’esponente di Alden Srl, partner tecnico del CCN, ha poi voluto fare chiarezza su determinate perplessità avanzate da alcuni commercianti circa un primo contatto all’epoca del primo bando regionale non seguito da ulteriori sollecitazioni. «All’epoca del primo bando la scadenza per la partecipazione era imminente, tant’è che il progetto e la costituzione avvennero nell’arco di 15 giorni. Non ci fu il tempo materiale per coinvolgere tutti e si diede precedenza a coloro che avevano sottoscritto la manifestazione di interesse iniziale e che avevano almeno 10 anni di attività».

«Ed oggi - ha continuato il dott. Ciro Romano - nonostante siano trascorsi 2 anni da allora e le varie iniziative realizzate per coinvolgerli, abbiamo quest’altra ghiotta opportunità del secondo bando della Regione, al quale, come confermato da fonti regionali, con molta probabilità potranno aderire anche gli esercizi commerciali con un’anzianità d’iscrizione alla Camera di Commercio di Salerno pari a 5 anni e non più a 10, come per il vigente avviso. Inoltre, coloro i quali saranno privi di questo parametro potranno comunque “convenzionarsi” con il CCN e godere dei servizi offerti. Pertanto, ribadiamo il nostro accorato appello a non lasciarci sfuggire quest’ulteriore importante occasione di rilancio per il commercio cittadino».

Per info e contatti:
Segreteria Organizzativa MTN Internet Company Srl, C.so Mazzini 22, 84013 - Cava de’ Tirreni (Sa). Tel/fax: 089.3122124/125; info@mtncompany.it - www.mtncompany.it - info@cavain.it - www.cavain.it

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Cava de' Tirreni: nuovo Direttivo del CCN incontra il Sindaco Servalli

Questa mattina, al Palazzo di Città di Cava de'Tirreni, il Consiglio Direttivo del Consorzio CavaCCN si è incontrato con il sindaco Vincenzo Servalli e l'assessore allo sviluppo economico Barbara Mauro de Cuya. L'incontro promosso dal neo Direttivo si è svolto in un clima molto cordiale ed informale...

Cava de' Tirreni aderisce all'Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente (ANPR)

Anche l'Amministrazione comunale di Cava de' Tirreni aderisce all'Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente. Per adeguare i sistemi informatici alla banca dati nazionale, le attività degli uffici, Anagrafe, Elettorale e Tributi, saranno sospese nei giorni di giovedì 26 e venerdì 27 luglio prossimi,...

Cava de' Tirreni: grande partecipazione dei volontari antincendi

Un incontro molto partecipato, quello di ieri pomeriggio alle 18.30, a Palazzo di Città, tra l'Amministrazione Servalli e le associazioni e cittadini che si occupano di salvaguardia dell'ambiente. L'Assessore all'ambiente, Nunzio Senatore, accompagnato dal responsabile della Protezione civile, il Ten....

Cava de' Tirreni, lavori conclusi sulla Sp360: 25 luglio la riapertura

Come un fulmine a ciel sereno arriva una buona notizia per i residenti e per i commercianti di Sant'Anna, a Cava de' Tirreni. Mercoledì 25 luglio, alle 11,00, infatti, riaprirà la SP360 via Pasquale Di Domenico, che era stata chiusa ad inizio 2017 per un evento franoso. I lavori e i ritardi per il ripristino...

Lavori conclusi alla Chiesa di Santa Maria del Rovo: sabato 21 la riapertura

Manca poco alla riapertura della chiesa di Santa Maria Del Rovo, chiusa lo scorso 10 settembre 2017 per lavori di restauro. Adesso, a conclusione dei lavori - messi a punto dai restauratori Diana Spada e Nicola Iovine per una spesa totale di 120 mila euro - il santuario, punto di riferimento di circa...