Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 37 minuti fa S. Teodoro martire

Date rapide

Oggi: 20 settembre

Ieri: 19 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi

Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Ristorante Pizzeria Al Valico di Tramonti - Ristorante Al Valico di Chiunzi Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi

Tu sei qui: SezioniAttualitàCCN la verità di Trezza

Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Associazione Giornalisti Lucio Barone, Cava dei Tirreni e Costa d'Amalfi Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana AB Tech Informatica - La soluzione ai tuoi problemi di Information Technology - Web - Hosting - Server - Home Office e Personal Computer Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi Booble Italia - Notizie virali, senza virus, senza interferenze. La notiza dalla parte del lettore

Attualità

CCN, la verità di Trezza

Scritto da La Redazione (admin), giovedì 20 gennaio 2011 00:00:00

Ultimo aggiornamento giovedì 20 gennaio 2011 00:00:00

E’ partito subito forte per Cava de’ Tirreni il 2011. Sono stati ammessi a finanziamento dalla Regione Campania i progetti presentati dal Comune metelliano e dal Consorzio di imprese locali per la realizzazione del Centro Commerciale Naturale. «Una pagina importante per la città ed uno strumento di crescita comunitaria»: così il consigliere regionale Giovanni Baldi ha “salutato” la notizia, giunta nei primi giorni dell’anno del Millennio, da tutti atteso come quello della “svolta” e del “risveglio” per la città dei portici.

In arrivo complessivamente oltre due milioni di euro. Il progetto presentato dal Comune, collocatosi al 1° posto nella graduatoria finale a pari merito con quelli di Torre del Greco e Marano di Napoli, prevede una spesa ammissibile di 930mila euro, di cui 700mila finanziati dalla Regione, per la realizzazione di 7 attività-guida: riqualificazione della pavimentazione dei portici, acquisto di bus elettrici, attivazione di farmer’s market, installazione di pannelli segnaletici, realizzazione di toilette pubbliche, abbattimento di barriere architettoniche e creazioni di percorsi per ipovedenti.

L’altro progetto, elaborato dal Consorzio di imprese aderenti al Centro Commerciale Naturale, è stato a sua volta ammesso a finanziamento per un importo complessivo di 1.343.136,50 euro, di cui 669.225,69 finanziati dalla Regione Campania, che saranno destinati alle singole realtà del Consorzio (circa 490mila euro) e ad un articolato piano di marketing e comunicazione (circa 180mila euro).

Decisamente una “buona novella”, dunque, per il commercio cittadino, il cui annuncio ha però subito innescato il processo di rivendicazione dei meriti e della paternità del progetto, con protagonisti diversi “attori”, istituzionali e non.

Per fare chiarezza sulla vicenda, ma anche per analizzare le prospettive del progetto, abbiamo interpellato Aldo Trezza, Presidente della Confesercenti di Cava de’ Tirreni, oltre che Vicepresidente del Consorzio Cava - Centro Commerciale Naturale (in sigla Cava C.C.N.), che si sofferma innanzitutto a chiarire le origini “storiche” a livello nazionale e locale.

«Il progetto Centro Commerciale Naturale a livello nazionale è stato “partorito” all’inizio del nuovo millennio dalla Confesercenti Italia ed ha ricevuto pieno riconoscimento da una legge nazionale nel 2003, che per la costituzione del C.C.N. prevedeva la necessità di formare un Consorzio. Così sempre nel 2003, su iniziativa della Confesercenti di Cava, fu fondato nella nostra città il Consorzio Emporium, di cui facevano parte una ventina di aziende. Anche se in realtà le prime “voci ed idee” sull’argomento risalgono - rivela Trezza - addirittura all’epoca dell’Amministrazione Fiorillo. Nel corso degli anni, poi, la Regione Campania ha impartito nuove direttive in merito, imponendo quindi una modifica dell’iniziale strategia. Al di là della costituzione di un Consorzio, infatti, si richiedeva che dello stesso facessero parte “aziende storiche”, ovvero realtà produttive con più di 10 anni di attività. Si è arrivati così, dopo anni di duro lavoro e di grande impegno, all’Assemblea costitutiva del Consorzio Cava - Centro Commerciale Naturale, promossa dalla Confesercenti di Cava de’ Tirreni e svoltasi nel marzo 2010 al Social Tennis Club».

Un passo fondamentale, questo della costituzione del Consorzio, per la “sopravvivenza” del progetto. «E’ proprio così - conferma Aldo Trezza - Nessuno può disconoscere che solo l’impegno dei commercianti, supportati dalla Confesercenti (unica associazione a comparire tra i soci di “Cava C.C.N.”) e dal partner tecnico Alden, ha permesso di costituire davanti ad un notaio il Consorzio in tempo utile per consentire all’Amministrazione Galdi di partecipare al bando regionale in scadenza il 17 aprile 2010. Senza il Consorzio, infatti, non sarebbe stato possibile per il Comune partecipare al bando e si sarebbe persa questa grande opportunità di sviluppo e promozione della città. All’attuale Amministrazione ed al sindaco Galdi va comunque riconosciuto il merito di aver redatto in breve tempo un nuovo progetto per partecipare all’Azione A riservata ai Comuni».

Questa la “ricostruzione storica”. Scopriamo ora numeri, dati e confini del progetto. A rivelarceli è sempre Aldo Trezza: «Sono 29 le aziende attualmente consorziate, ma altre 120 realtà produttive hanno già manifestato la loro volontà di adesione. Numeri sicuramente importanti, destinati a fare del Centro Commerciale Naturale di Cava de’ Tirreni una grande realtà, che abbraccerà tutto il centro storico metelliano. Partendo da Piazza Abbro, infatti, il perimetro del CCN correrà lungo via Mandoli ed arriverà fino a via Arena, per poi toccare il tratto iniziale di via Vittorio Veneto e giungere in Piazza De Marinis. Da qui, percorrendo tutto Corso Principe Amedeo, arriverà fino alla Basilica di Maria SS. dell’Olmo, dove risalirà in corrispondenza del Santuario di San Francesco ed attraverso via XXIV Maggio, via Biblioteca Avallone e Piazza Vittorio Emanuele II giungerà nuovamente in Piazza Abbro. Tutta l’area e le attività comprese in questo perimetro faranno parte del Centro Commerciale Naturale».

Dulcis in fundo, il capitolo finanziamenti. Ovvero le reali prospettive di sviluppo e riqualificazione dischiuse dai fondi regionali. Allo stato dei fatti sono 16 le imprese beneficiarie dei circa 490mila euro finanziati dalla Regione Campania. Eccole in dettaglio: Air System Control di Andretta Mario, Biarritz srl, M.R. Intimo di Rupoli Vincenzo, Ottica Di Maio sas di Di Maio G.&C., Passaro Donna srl, Passaro Sposa srl, Sorrentino Antonio, Top Spin di Avallone Tiziana, De Bonis Ida, Pentagramma snc di Rispoli Vincenzo & C., Giansa srl, Pasticceria Lamberti Giuseppe, Farmacia Penza di Viola Gianluigi, Laudato Massimo, D’Antonio Vincenzo e Cardone Annalisa.

A questi 490mila euro vanno aggiunti altri 180mila euro destinati al Consorzio “Cava C.C.N.”, che saranno impiegati per un articolato piano complessivo di marketing e comunicazione, volto ad esaltare e promuovere sul territorio nazionale l’immagine di Cava de’ Tirreni e delle sue realtà produttive e commerciali.

«E’ un’occasione unica, quasi irripetibile, per il nostro rilancio, per una rinascita attesa da tempo. Impegniamoci tutti per sfruttarla adeguatamente, senza sprecare risorse ed energie in inutili ed insulse polemiche, ma rimboccandoci le maniche per contribuire, ciascuno per la propria competenza, alla definitiva affermazione di questo grande progetto». E’ l’appello finale di Aldo Trezza, Presidente della Confesercenti di Cava de’ Tirreni. A buon intenditor…

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Razzista: basta la parola!

di Paolo Russo Nell'intervallo della partita, ieri sera al bar, si discuteva tra amici (tutte persone serie e perbene, lavoratori e professionisti rispettabili) dei recenti bruttissimi fatti di cronaca: in particolare del "presunto" stupro attuato a Firenze da due carabinieri. Le virgolette entro cui...

Cava, campi containers: resta solo una terremotata

Ieri mattina, mercoledì 13 settembre, presente anche il Sindaco Vincenzo Servalli, sono state consegnate le chiavi del nuovo alloggio alla signora Margherita Passaro. Nello studio del dirigente Antonino Attanasio, l'ottantatreenne Passaro, che oggi vive da sola, ha sottoscritto il contratto e ricevuto...

Cava, continua la pulizia delle caditoie

In corso gli interventi di pulizia straordinaria delle caditorie come deciso dall'Amministrazione Servalli, a seguito degli interventi di prevenzione dei rischi idrogeologici per gli incendi di questa estate delle aree boschive. Stamattina la Metellia Servizi,con l'ausilio di una ditta specializzata...

Gli imprenditori cavesi a Kaunas per le "Giornate della cultura italiana"

Partirà domani mattina, destinazione Kaunas, la delegazione di imprenditori cavesi, accompagnata dal vicesindaco Nunzio Senatore, dal presidente del Comitato Gemellaggi, Nicola Pisapia e dagli Sbandieratori Cavensi, per partecipare alle "Giornate della cultura italiana "Scopri l'Italia a Kaunas", organizzate...

Cava, rotatoria viale Marconi: posti auto garantiti e maggiore sicurezza per la viabilità

Posti auto garantiti e maggiore sicurezza per la viabilità, con la piena soddisfazione dei commercianti del tratto di viale Marconi all'intersezione con via Talamo. L'incontro che si è tenuto ieri pomeriggio, voluto dal Sindaco Vincenzo Servalli, con i commercianti del posto, cui hanno partecipato anche...