Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 7 ore fa S. Vittorio martire

Date rapide

Oggi: 21 maggio

Ieri: 20 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel I Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualitàCCN intervengono il PD e Marco Senatore

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

CCN, intervengono il PD e Marco Senatore

Scritto da (admin), mercoledì 5 gennaio 2011 00:00:00

Ultimo aggiornamento mercoledì 5 gennaio 2011 00:00:00

Il PD rivendica i meriti dell’Amministrazione Gravagnuolo

«L'agenzia di stampa della vecchia URSS, la Pravda, era meno ossequiosa nei confronti di Breznev di quanto non lo siano i responsabili della comunicazione dell’attuale
(dis)amministrazione comunale.

Il comunicato sul finanziamento da parte della Regione Campania del Centro Commerciale Naturale e del Consorzio “CAVA Centro” è esilarante. Oltre che contenere dichiarazioni e rivendicazioni di meriti da parte di chi, a partire dal Sindaco, avrebbe dovuto avere il decoro di cominciare dai ringraziamenti alla precedente Amministrazione comunale per aver ideato e portato avanti il progetto, si ringraziano addirittura soggetti ed Istituzioni che non c’entrano nulla.

Ricordiamo soltanto, tra le tante cose, che fu la precedente Amministrazione a sollecitare l’allora assessore regionale alle attività produttive, Andrea Cozzolino, ad individuare e mettere a bando risorse significative per questo strumento di sostegno alle attività commerciali di vicinato (allora neanche conosciuto in Campania), che attraverso l’aggregazione in CCN avrebbero meglio potuto reggere alla competizione con la grande distribuzione, rappresentando allo stesso tempo uno strumento di promozione del territorio.

In stretto rapporto con le associazioni di commercianti del territorio, fu fatto un lavoro straordinario, anche per far comprendere proprio ai commercianti la portata innovativa del progetto ed indurli a rinunciare al tradizionale individualismo per dar vita, come puntualmente fu fatto, a forme consortili propedeutiche alla buona riuscita dell’operazione.

Oggi si raccolgono i frutti di quel lavoro. La speranza è che le risorse siano ben utilizzate nell’interesse di un settore vitale per l’economia di Cava de’ Tirreni».

Il Segretario PD, Giuliano Galdo

Marco Senatore duro con le Associazioni di categoria

«Leggendo gli articoli di giornale relativi ai fondi regionali per il Centro Commerciale Naturale, si capisce chiaramente la provenienza. Mi rendo conto che ognuno tira l’acqua al proprio mulino, soprattutto in questo periodo in cui di acqua ce n’è poca ed in un periodo di guerre intestine tra le due principali associazioni di categoria (Confesercenti e Confcommercio), che cercano di prendersi il merito esclusivo di un progetto importante quale il Centro Commerciale Naturale. Ma va dato a Cesare quel che è di Cesare e bisogna dire sempre la verità, pena quella di essere smentiti dai fatti e documenti agli atti del Comune.

Il CCN inizia da un incarico conferito dal Comune di Cava, all’epoca dall’Assessore Servalli, al Dr. Claudio Pisapia, il quale stilò un progetto organico concordato poi con il sottoscritto, avv. Marco Senatore, Assessore al Commercio succeduto a Servalli, il quale volle che fossero tenute ben presenti le prerogative, ma sopratutto le aspettative del Comune di Cava. I meriti ascrivibili a Servalli sono stati quelli di aver creduto nell’operazione, quelli del sottoscritto di aver portato avanti il Progetto e di aver ottenuto il riconoscimento sul BURC della Regione Campania di secondo progetto pilota, dietro solo al Comune di Napoli ed avendo superato in graduatoria tutti i Comuni capoluogo di provincia.

Il merito del sottoscritto e del confermato consulente Dr. Claudio Pisapia è stato, altresì, quello di predisporre tutti gli atti necessari per far ottenere al Comune i 700.000 euro a fondo perduto. Il sottoscritto delimitò il perimetro del Centro Commerciale Naturale, nonostante la Confesercenti fosse contraria e ne chiedesse, invece, l’allargamento. L’intuizione di delimitarlo sostanzialmente all’area del Centro Storico fu determinante per il riconoscimento del secondo posto e si evitò di creare un mega Centro Commerciale Naturale che non avrebbe avuto prospettive future.

La localizzazione assume oggi una valenza fondamentale prospettica per Cava e la sua Amministrazione, in quanto come delegato per il Millennio sono in contatto con i maggiori Tour Operator nazionali ed esteri per far inserire Cava come meta di eccellenza per il turismo crocieristico e religioso, in modo da legare l’aspetto storico culturale dei “Portici” con l’aspetto turistico-commerciale delle nuove frontiere dello shopping. Il tutto per far venire turisti nella nostra città anche dopo l’evento del Millennio.

Ero e sono del parere che in politica, come nella vita in generale, bisogna fare piccoli passi alla volta e quindi, nel caso di specie, l’allargamento va fatto solo dopo che il CCN si è consolidato. In ogni caso l’iter del finanziamento ai privati non può essere ascrivibile alle Associazioni, che sono totalmente escluse dal bando e possono avere solo una convenzione, come si evince dai documenti prodotti dal consulente Dr. Claudio Pisapia.

Va evidenziato, inoltre, che i 27 operatori facenti parte del Consorzio hanno avuto un finanziamento di 190.000 euro per marketing per un progetto di 380.000, quindi va da sé che gli stessi debbono garantire il 50%, più circa altri 500.000 per la ristrutturazione dei negozi. E’ ovvio allora che il Consorzio dovrà rimborsare e garantire un importo di circa 690.000 euro, di cui 190.000 per opere immateriali, il che significa che non avranno nulla, solo carte o progetti in cambio. Quanto dichiarato dal Presidente di Confesercenti Trezza che altri 100 commercianti sono pronti ad entrare non è esatto, in quanto i nuovi non possono beneficiare e rendicontare il vecchio progetto.

Credo in conclusione che bisogna essere meno trionfalistici per i privati e soddisfattissimi per quanto messo in campo dall’attuale Amministrazione. Un’ultima chiosa, sempre perché va dato a Cesare quello che è di Cesare: nessuno ha richiamato negli articoli l’importante contributo dato dal nostro Consigliere Regionale Giovanni Baldi, che, come ha fatto per altre questioni importanti per la nostra comunità, ha spinto affinché questo finanziamento di circa 1.500.000,00 di euro fosse assegnato al Comune di Cava de’ Tirreni».

Il consigliere comunale Avv. Marco Senatore

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Siena, anche il liceo “De Filippis-Galdi” al "Festival dell’Italiano e delle Lingue d’Italia"

di Rosanna Di Giaimo "Parole in cammino": un itinerario sull'Italiano tra presente, passato e futuro senza trascurare il contributo portato alla storia linguistica, sociale e culturale del nostro Paese dalle tante altre "lingue" presenti sul territorio come i dialetti, le lingue minoritarie, i linguaggi...

Cava, torna in funzione la fontana dei Pianesei

Con l'ultimazione dei lavori Enel, è pienamente funzionante la fontana in piazza Bassi ai Pianesi. Nei giorni scorsi, su iniziativa della consigliera comunale, Marisa Biroccino e il coinvolgimento di alcuni residenti, la fontana era stata completatamene ripulita per essere poi riempita e con l'attivazione...

Cava, La Fattoria Didattica: un'esperienza immersa nella natura

Di Patrizia Reso Ieri ha avuto inizio la terza edizione della Fattoria Didattica organizzata dal Comune, che si protrarrà fino al 19 maggio. Anche quest'anno il percorso della Fattoria si snoda "dietro Canale", come è tradizionalmente conosciuta la zona, strada che collega la zona di San Francesco con...

Rialzi quotazioni petrolio: la benzina vola sopra 1,6 euro

Il rialzo del petrolio innesca un nuovo rialzo dei prezzi della benzina al distributore. Dopo i rialzi effettuati ieri da Eni, oggi a intervenire in salita sui prezzi raccomandati di benzina e diesel sono IP, Italiana Petroli, Q8 e Tamoil (+1 cent su entrambi i carburanti). In base all'elaborazione di...

Ex cinema Capitol, sindaco Servalli firma esposto denuncia

Questa mattina, il sindaco Vincenzo Servalli, ha firmato l'esposto denuncia nei confronti della proprietà dell'immobile di via A. Sorrentino, ex cinema Capitol, rimasto vuoto e inutilizzato dal 1980 e oggetto di ripetuti atti comunali e ordinanze sindacali per la grave compromissione delle condizioni...