Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 3 ore fa S. Bernardino da Siena

Date rapide

Oggi: 20 maggio

Ieri: 19 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel I Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualitàCava rende omaggio a Mamma Lucia

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

Cava rende omaggio a Mamma Lucia

Scritto da (admin), venerdì 29 agosto 2003 00:00:00

Ultimo aggiornamento venerdì 29 agosto 2003 00:00:00

«La rievocazione del 60esimo anniversario dello sbarco alleato a Salerno rappresenta un'occasione di riflessione su un momento storico importante per la Nazione. La memoria di quegli eventi ci aiuta a proseguire nell'impegno per l'affermazione dei valori di pace fra i popoli, di democrazia e di concordia. Salerno è città di pace e dialogo, punto di incontro di culture diverse e sintesi di civiltà»: così recita il messaggio che il Presidente della Repubblica, Carlo Azeglio Ciampi, ha fatto pervenire all'Azienda di Soggiorno e Turismo di Salerno. L'intervento del Capo dello Stato getta acqua sul fuoco delle polemiche. Più che soddisfatte le istituzioni locali, per quello che il presidente della Provincia, Alfonso Andria, definisce «un contributo concreto alle celebrazioni rievocative dello sbarco». Il primo a gongolare è il sindaco di Salerno, Mario De Biase, al centro della querelle dello scorso marzo dopo il suo no a manifestazioni che potessero assumere un carattere militaristico. «L'appellativo che il presidente Ciampi dà a Salerno di città di pace e solidarietà fra i popoli - dice De Biase - sintetizza bene la storia della nostra comunità e l'impegno attuale del Comune, in coerenza con una secolare tradizione di accoglienza, dialogo, confronto a favore del progresso dell'uomo e della società». Il primo cittadino ricorda l'apporto dato all'interno del comitato organizzatore della megakermesse di settembre «per favorire la riflessione ed il confronto storico e politico su quegli accadimenti e le loro conseguenze sulla futura storia europea e mondiale, evitando iniziative quanto mai inopportune in relazione alla situazione internazionale. «Ecco - afferma - Ciampi ora conferma la bontà delle nostre indicazioni e ci incoraggia a moltiplicare le attività a favore della pace, della giustizia e della solidarietà». Salerno capitale della pace. Un punto a favore anche per l'impegno profuso da Palazzo Sant'Agostino nei coordinamenti nazionali per la pace, grazie all'opera di Ernesto Scelza. «Le parole di Ciampi, la sua sensibilità personale, dimostrano che c'è percezione delle concordia che regna nelle istituzioni locali», sottolinea il presidente della Provincia, Alfonso Andria. Anche Bellizzi esulta: c'è l'ok all'aerostazione che accoglierà i veterani ed il console e l'ambasciatore inglese. Il Coordinamento salernitano contro la guerra, però, non demorde ed annuncia ufficialmente la contromanifestazione, che si svolgerà al porto commerciale. «Ci saranno striscioni, volantini, mostre, incontri per una rilettura storicamente corretta degli eventi bellici», spiega Franz Cittadino di Asilo Politico, che è tra le 23 sigle presenti nel documento di condanna a quella che definiscono «una pericolosa carnevalata». «Le navi, siano pure 4-5 carrette del mare, non devono attraccare. È - ribadisce - pura e semplice teatralità della forza. È la scenografia il lato pericoloso di queste celebrazioni, perché incentiva la cultura della guerra. Se ci fossero state parate militari in città, con tanto di carri armati e spiegamenti di forze, si sarebbe mobilitato tutto il movimento pacifista internazionale. Ed allora, a Salerno ci sarebbero stati almeno 300mila dissidenti».

CAVA RENDE OMAGGIO A MAMMA LUCIA

Il programma delle celebrazioni dell'8 settembre si arricchisce con i contributi dei Comuni che furono interessati dallo sbarco. Dopo Bellizzi, che nel suo cartellone propone proiezione di film d'epoca e mostre all'interno della nuova aerostazione, è la volta di Cava de' Tirreni. L'intera giornata di mercoledì 3 settembre sarà dedicata al tema della memoria, nell'ambito del programma celebrativo "La memoria e le immagini", promosso dalla Regione Campania e dall'Azienda di Soggiorno e Turismo di Salerno. Punta di diamante è la manifestazione rievocativa dello sbarco delle truppe alleate a Salerno, che coinvolse in maniera drammatica anche la comunità metelliana. La manifestazione è stata promossa ed organizzata dall'Azienda Autonoma di Soggiorno e Turismo di Cava, in collaborazione con il Comune metelliano. In particolare, sarà ricordata la figura di Mamma Lucia, che con la sua pietà contribuì a concretizzare il successivo processo di pacificazione. In omaggio ai caduti, alle ore 20, sarà celebrata una messa solenne in Cattedrale, officiata da Monsignor Angelo Frigerio, alla quale prenderanno parte autorità civili, militari e religiose. Successivamente, sarà deposta una corona di alloro al Monumento dei Caduti, in Piazza Abbro. A seguire, alle ore 21, uno spettacolo diretto da Gaetano Stella, in programma sempre in Piazza Abbro.

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Siena, anche il liceo “De Filippis-Galdi” al "Festival dell’Italiano e delle Lingue d’Italia"

di Rosanna Di Giaimo "Parole in cammino": un itinerario sull'Italiano tra presente, passato e futuro senza trascurare il contributo portato alla storia linguistica, sociale e culturale del nostro Paese dalle tante altre "lingue" presenti sul territorio come i dialetti, le lingue minoritarie, i linguaggi...

Cava, torna in funzione la fontana dei Pianesei

Con l'ultimazione dei lavori Enel, è pienamente funzionante la fontana in piazza Bassi ai Pianesi. Nei giorni scorsi, su iniziativa della consigliera comunale, Marisa Biroccino e il coinvolgimento di alcuni residenti, la fontana era stata completatamene ripulita per essere poi riempita e con l'attivazione...

Cava, La Fattoria Didattica: un'esperienza immersa nella natura

Di Patrizia Reso Ieri ha avuto inizio la terza edizione della Fattoria Didattica organizzata dal Comune, che si protrarrà fino al 19 maggio. Anche quest'anno il percorso della Fattoria si snoda "dietro Canale", come è tradizionalmente conosciuta la zona, strada che collega la zona di San Francesco con...

Rialzi quotazioni petrolio: la benzina vola sopra 1,6 euro

Il rialzo del petrolio innesca un nuovo rialzo dei prezzi della benzina al distributore. Dopo i rialzi effettuati ieri da Eni, oggi a intervenire in salita sui prezzi raccomandati di benzina e diesel sono IP, Italiana Petroli, Q8 e Tamoil (+1 cent su entrambi i carburanti). In base all'elaborazione di...

Ex cinema Capitol, sindaco Servalli firma esposto denuncia

Questa mattina, il sindaco Vincenzo Servalli, ha firmato l'esposto denuncia nei confronti della proprietà dell'immobile di via A. Sorrentino, ex cinema Capitol, rimasto vuoto e inutilizzato dal 1980 e oggetto di ripetuti atti comunali e ordinanze sindacali per la grave compromissione delle condizioni...