Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 10 ore fa S. Feliciano vescovo

Date rapide

Oggi: 24 gennaio

Ieri: 23 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Antica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiEgea Gas & Luce. La casa delle buone energie, presto in Costiera Amalfitana. EGEA energie del territorioMielepiù S.p.a. - EcoBonus 65% con sconto in fatturaContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energetico

Tu sei qui: SezioniAttualità«Cava de' Tirreni non può vivere nella paura», Trezza chiede manutenzione ordinaria del territorio

La casa delle buone energia: EGEA energie del territorio. Presto in Costiera AmalfitanaMielePiù, la scelta infinita. Ecobuonus 65% con sconto diretto in fattura, migliora l'efficienza energetica della tua abitazione, fonditalSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoAcquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua.La Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia

Acquista on line le specialità del Maestro Pasticciere più amato d'Italia. Sal De Riso in Costa d'Amalfi realizza capolavori di dolcezza.Terra di Limoni, Acquista on line il limoncello della Costa d'Amalfi realizzato esclusivamente con limoni IGP della Costiera Amalfitana

Attualità

Cava de' Tirreni, maltempo, allerta meteo

«Cava de' Tirreni non può vivere nella paura», Trezza chiede manutenzione ordinaria del territorio

Le parole di Davide Trezza di Potere al Popolo dopo i danni registrati a Cava de' Tirreni dopo l'allerta meteo di ieri

Scritto da (redazioneip), lunedì 28 settembre 2020 09:45:40

Ultimo aggiornamento lunedì 28 settembre 2020 09:45:40

«Il temporale improvviso di oggi ha colto impreparata la nostra valle causando danni ovunque. Non è solo un clima tropicale che colpisce con piogge torrentizie città abituate a ben altri climi, né può essere "solo" il cambiamento climatico generalmente inteso a causare questi seri danni. È che una città nel 2020, con il livello di conoscenza e di avanzamento tecnologico di cui possiamo disporre, non può vivere con la perenne paura della tragedia». Sono le parole di Davide Trezza di Potere al Popolo dopo i danni registrati a Cava de' Tirreni dopo l'allerta meteo di ieri.

«Cava de' Tirreni - continua - è una città che, per sua natura, ha sempre vissuto il timore di eventi di questo tipo. Negli ultimi cinque secoli Cava è stata interessata da 41 eventi alluvionali, dei quali ben 26 concentrati nel XX secolo. Impossibile non citare l'alluvione dell'11 Novembre 1773 che vide una colata di fango e detriti venir giù da Monte Finestra spazzando via l'antico casale di Casalonga - situato tra Passiano e Sant'Arcangelo - e causando la morte di quasi 200 persone, in gran parte contadini e piccoli artigiani.

Oggi Cava non può più vivere nella paura. Badate bene, non si tratta di banalizzare i toni di una campagna elettorale ormai conclusa postando una foto sui social e addossando tutte le colpe dell'esistente all'amministrazione in carica.

Qui si tratta di programmare l'unica grande opera necessaria: la messa in sicurezza del territorio.

Come? Con la manutenzione ordinaria, con l'assunzione di personale dedito alla pulizia del sottobosco e con la creazione di un nucleo specializzato per la lotta ai reati ambientali; con l'installazione di rilevatori pluviometrici all'avanguardia che trasmettano i dati in tempo reale per consentirci di prevenire colate detrito-fangose. Dando finalmente a tutta la città una rete fognaria che copra il territorio e punendo severamente tutti gli incolpevoli ritardi di chi continua a non dotarsi di vasche settiche con regolare spurgo ma pensa di poter trasformare ad ogni copiosa precipitazione la nostra valle in una cloaca che gli ripulisca casa. Ci sono decine di interventi da attuare ma iniziamo dalle cose semplici. È possibile intervenire da subito dandosi da fare».

«Programmiamo. Preveniamo. Diamo un futuro alla nostra amata città», conclude Trezza.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Attualità

Ritorno a scuola a Cava de' Tirreni, Sindaco sui trasporti: «Serve organizzazione, 1300 alunni prendono il pullman»

Dopo l'attività in presenza della scuola primaria, dal 25 gennaio torneranno in aula anche gli alunni delle medie, mentre il 1° febbraio toccherà alle superiori. Intervistato da RTC Quarta Rete, il sindaco Vincenzo Servalli ha illustrato la situazione relativa al trasporto pubblico, in vista proprio...

"Un calcio al cyberbullismo", il progetto del liceo De Filippis Galdi di Cava de’ Tirreni

"Un calcio al Cyberbullismo" è il titolo del progetto PON che prenderà il via, in modalità online, oggi, al Liceo De Filippis Galdi di Cava de' Tirreni, presieduto dalla Dirigente scolastica Maria Alfano. Guidato dalle docenti Daniela Paolillo e Rosa Cappelli, il percorso, che coinvolge 27 studenti degli...

Cava de' Tirreni: al via oltre 48 milioni di euro di opere pubbliche

La Giunta comunale, presieduta dal Sindaco Servalli e composta dal vicesindaco Nunzio Senatore e dagli Assessori, Annetta Altobello e Antonella Garofalo, Lorena Iuliano, Armando Lamberti, Germano Baldi, Giovanni Del Vecchio, ha approvato il Piano annuale e triennale delle Opere Pubbliche. Sono 35 le...

Covid, a Cava de' Tirreni vaccinazione nella sede della Protezione Civile

Individuati i locali che saranno utilizzati per la campagna vaccinale a Cava de' Tirreni. Lo ha fatto sapere il sindaco Vincenzo Servalli nel corso del consiglio comunale svoltosi ieri in modalità telematica. Si tratta della sede della Protezione Civile in via Vitale nella frazione Santa Lucia . Qui...

Muore balenottera a Sorrento: è la più grande mai avvistata nel Mediterraneo

La balenottera sorrentina morta nei giorni scorsi al porto di Sorrento è la più grande mai registrata nel Mediterraneo. Lo annuncia il presidente del Parco Marino di Punta Campanella, nei cantieri Megaride di Napoli, dove oggi si stanno svolgendo le analisi necroscopiche che permetteranno di individuare...