Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 9 ore fa S. Giovanni della Croce

Date rapide

Oggi: 14 dicembre

Ieri: 13 dicembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi

Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Ristorante Pizzeria Al Valico di Tramonti - Ristorante Al Valico di Chiunzi Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi

Tu sei qui: SezioniAttualitàCava de' Tirreni Comune "riciclone"

Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Associazione Giornalisti Lucio Barone, Cava dei Tirreni e Costa d'Amalfi Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana AB Tech Informatica - La soluzione ai tuoi problemi di Information Technology - Web - Hosting - Server - Home Office e Personal Computer Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi Booble Italia - Notizie virali, senza virus, senza interferenze. La notiza dalla parte del lettore

Attualità

Cava de' Tirreni Comune "riciclone"

Scritto da L'Addetto Stampa Antonio Di Martino (admin), martedì 17 luglio 2012 00:00:00

Ultimo aggiornamento martedì 17 luglio 2012 00:00:00

Questa mattina, nella sala consiliare del Palazzo di Città di Cava, si è tenuta la conferenza stampa di presentazione dell’ultimo riconoscimento avuto dal Comune di Cava da parte dell’Anci e da Legambiente nel campo della raccolta differenziata. La menzione speciale di Legambiente ed una targa dell’Anci meritati dal Comune per aver nell’ultimo biennio mantenuto un altissimo livello in percentuale di raccolta differenziata e di essere risultato il migliore tra i Comuni italiani al di sopra dei 50mila abitanti non capoluogo di provincia.

Un exploit che è frutto di una attenta politica territoriale nel campo del ciclo dei rifiuti coordinata dall’assessorato all’Ambiente retto da Carmine Salsano e che vede in città la presenza di uomini e mezzi della Se.T.A. e del Consorzio di Bacino Salerno1.

Al tavolo della conferenza stampa, insieme al sindaco Marco Galdi ed all’assessore Salsano, sono intervenuti il presidente della Se.T.A., avv. Giuseppe Bisogno, accompagnato dall’amministratore delegato avv. Alessandro Schillaci, ed il commissario straordinario del Consorzio di Bacino Sa1, avv. Fabio Siani.

L’assessore Salsano ha introdotto la conferenza stampa ricordando il prestigioso premio ricevuto dal Comune: «E’ un riconoscimento che premia l’impegno della nostra Amministrazione e che pone il nostro sistema del ciclo dei rifiuti all’avanguardia in Italia. Celebriamo con orgoglio questo premio che l’Anci e Legambiente ci hanno riconosciuto».

Il commissario del Consorzio di Bacino Sa1, che raccoglie sul territorio carta e cartone e multimateriale, avv. Fabio Siani, ha aggiunto: «Un ringraziamento va al Sindaco ed al Comune per averci invitato. A noi non può che far piacere il risultato raggiunto da Cava. Operando su 13 territori comunali della provincia di Salerno avvertiamo la differenza tra Cava gli altri. Merito soprattutto della coscienza civica dei cavesi, che rispettano più di altri le regole, in tutti i sensi, dal calendario dei conferimenti al pagamento della. Un segno di grande civiltà. Debbo ringraziare anche i miei dipendenti e quelli della Se.T.A. che, nonostante le difficoltà economiche attraversate, hanno garantito il servizio tenendolo a livelli tali da garantire il conseguimento del premio».

A fargli eco il presidente della Se.T.A., avv. Bisogno: «Le percentuali toccate nell’ultimo biennio sono un grandissimo risultato ed il fatto di essere nella nostra fascia i migliori d’Italia lo testimoniano ampiamente. Come ha fatto l’avv. Siani colgo l’occasione per ringraziare tutte le maestranze, che stanno facendo un ottimo lavoro anche a Nocera Inferiore. Questo testimonia la qualità del nostro lavoro. Dobbiamo ora continuare su questa strada. Magari continuando a rafforzare quest’asse con il Consorzio ed il Comune».

«Puntiamo sull’educazione dei nostri cittadini - ha aggiunto l’assessore Salsano - e siamo vigili nel combattere ogni tipo di abuso e di irregolarità. Per questo motivo ringrazio la pattuglia ambientale e il suo responsabile Vincenzo Della Rocca per i risultati finora raggiunti (lotta allo sversamento illegale di rifiuti vari, alle deiezioni canine, ecc.)».

A chiusura della conferenza stampa l’intervento del sindaco Marco Galdi: «Sono queste giornate di festa per un’Amministrazione. Il premio dell’Anci e di Legambiente non è un riconoscimento come gli altri perché siamo ora al primo posto tra le città non capoluoghi di provincia sopra i 50 mila abitanti. Ed è il segno di una grande civiltà della nostra popolazione, cosa che ci rende un po’ tutti orgogliosi. Un grazie a tutti per il risultato raggiunto ma ora lo stesso risultato ci riempie di grande responsabilità. In un momento difficile come quello che stiamo attraversando, con le gravi crisi aziendali che registriamo per la Se.T.A. e per il Consorzio per colpa non nostra ma di chi non paga i servizi ricevuti, non sarà facilissimo conservare questi livelli. Intanto stiamo studiando nuove strategie di comunicazione e di gestione del ciclo dei rifiuti per migliorare ulteriormente l’intero sistema. Stiamo, ad esempio, in attesa di dare seguito al progetto della costruzione del nuovo ospedale, puntando all’apertura dell’area di 18mila metri quadrati della Cofima per realizzare una nuova isola ecologica, la più grande d’Italia. Che svolga il suo ruolo tradizionale, sì, ma che vada oltre e aggiunga altre iniziative di promozione della cultura del riciclo e dei riuso, con mercatini permanenti dell’usato, con aule didattiche attrezzate per studenti di ogni ordine e grado e per gli adulti. Da settembre partiremo con un’azione incisiva per arrivare prestissimo alla sua realizzazione».

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Cava de' Tirreni, 660mila euro per la palestra di Santa Lucia

Dal bando "Sport e Periferie" il finanziamento per il recupero e l'adeguamento funzionale della palestra comunale di Santa Lucia. L'Amministrazione Servalli ha candidato il progetto al finanziamento per un importo di 660mila euro. Il restyling della struttura, che da anni necessita di interventi di manutenzione...

Il cane che fiuta i tumori prima delle analisi mediche

I pazienti non sono abituati a incontrarla in corsia, ma la dottoressa a quattro zampe lavora per questo reparto ormai da cinque anni. Il medico più bravo dell'urologia, assicura il primario e confermano i colleghi, è proprio lei. Fiuto infallibile e diagnosi sempre precise, così Liù si è conquistata...

Cava de' Tirreni, iniziato l'allestimento delle luminarie sulle frazioni

Ieri, 11 dicembre, è cominciato l'allestimento delle luminarie anche nelle frazioni di Cava de' Tirreni. Ad annunciarlo è stato il sindaco Vincenzo Servalli. Sulla sua pagina Facebook, il primo cittadino ha informato i cittadini che l'allestimento delle luminarie nelle frazioni è partito da Santa Lucia...

Vita indipendente e inclusione di persone con disabilità: pubblicato avviso del Piano di Zona

Il Piano di Zona Ambito S2, che comprende i comuni di Cava de' Tirreni e della Costiera Amalfitana, rende noto che per il secondo anno consecutivo è stato pubblicato l'Avviso per il finanziamento di Progetti Sperimentali di vita indipendente e inclusione nella società di persone adulte con disabilità....

Dopo riconoscimento Unesco arriva giornata mondiale del pizzaiolo

Dopo il riconoscimento Unesco per l'arte di fare la pizza arriva la "Giornata Mondiale del Pizzaiolo". Sarà il 17 gennaio, giorno che coincide con la celebrazione di Sant'Antonio Abate, protettore dei fornai e dei pizzaioli. «Anticamente - ricorda il presidente dell'Associazione verace pizza napoletana,...