Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 9 ore fa S. Pacifico da S. Severino

Date rapide

Oggi: 24 settembre

Ieri: 23 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

San Francesco d'Assisi Patrono d'ItaliaDivin Baguette Maiori Costa d'AmalfiContract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury HotelAcquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfiIl Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera AmalfitanaVilla Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniAttualità"Cava, città senza disciplina"

Acquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua.Villa Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoD'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamentoCentro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a RavelloLa bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazioneRistorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'AmalfiSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiGeljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera AmalfitanaLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania ItaliaPalazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'AmalfiMTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - ItaliaIl Vescovado, il giornale on line della Costiera AmalfitanaAcquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tuaAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaInternet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

"Cava, città senza disciplina"

Scritto da (admin), venerdì 26 maggio 2006 00:00:00

Ultimo aggiornamento venerdì 26 maggio 2006 00:00:00

Diamo spazio all'accorata denuncia inviataci da un cittadino cavese. In esame la mancanza di disciplina nella città metelliana, ma soprattutto il ruolo e le funzioni delle Forze dell'Ordine, ed in particolare della Polizia Municipale. Un argomento sempre attuale, che non manca di suscitare polemiche ed alimentare tensioni. Ma ora leggiamo la denuncia del nostro utente. Per tutti la possibilità di esprimere nel forum sottostante la propria opinione in merito.

«Cava de'Tirreni, città di storia, cultura, arte, la nostra città per la quale siamo invidiati non solo in Campania, ma molto lontano. Ma per conoscere i meriti di questo successo bisogna che ritorniamo indietro con la memoria di parecchi anni, in alcuni casi di secoli.
Domenica 21 maggio 2006: pomeriggio caldo e limpido, buon motivo per trascorrere qualche ora sul Corso, costeggiato dai magnifici portici, e far "liberare" i propri figli in corse e passeggiate libere, senza l'assillo di tenerli legati con la paura di essere investiti da auto, moto e biciclette. E' la peggiore scelta che potessi fare, è incredibile come stiamo portando a livelli bassissimi la nostra città. I miei 2 bambini sono stati costretti a starmi attaccati ai pantaloni, dalle ore 16 alle ore 18.45 che ho trascorso tra il Borgo Scacciaventi e Piazza Duomo. Ho dovuto litigare con 3 ragazzi che sfrecciavano tranquilli tra le strade a loro vietate ed addirittura in controsenso. Ne ho contati almeno una ventina in meno di 2 ore. Per non parlare delle auto... Va bene che i residenti automuniti devono spostarsi, ma io sto ancora chiedendomi quante di quelle auto erano di residenti.
E' assurdo che la nostra amata città sia senza controlli. Abbiamo sul territorio la Polizia Municipale, i Carabinieri, la Guardia di Finanza, la Polizia, ma non sono stato in grado di trovarne uno addetto alla tranquillità di noi cittadini nel centro della nostra città. Solo andando via, sono riuscito ad incontrare una vigilessa nei pressi di Piazza Abbro. Le ho chiesto spiegazioni e mi ha risposto che erano presenti solo 4 vigili, di cui 2 allontanatisi per un incidente con feriti. Penso che stiamo dimenticando il ruolo delle Forze dell'Ordine, in special modo della Polizia Municipale, visto che tutto è permesso a chi ha intenzione di disturbare. Chi comanda i nostri vigili? Colui che decide dove e come devono operare, ha dato loro delle direttive? Le stesse vengono applicate dai vigili? Ci lamentiamo in continuazione, a ragione, della mancanza di tutori della legge nelle frazioni, in periferia, e sentiamo sempre dirci che le unità sono poche. Ma domenica io passeggiavo al centro di Cava de'Tirreni e non c'era nessuno a tutelare i cittadini.
Cosa dobbiamo fare, diventare anche noi incivili e maleducati per difenderci da soli? E domenica, oltre ai 4 vigili dichiarati dalla vigilessa, gli altri dove stavano? Nelle frazioni non credo, visto le lamentele; per Corso Garibaldi ed alla stazione F.S. non c'erano; fino a Pregiato non c'erano; alla manifestazione nel campo di Pregiato non c'erano; da Pregiato a Passiano, passando per l'uscita dell'autostrada, dove per tutto il Corso verso l'Epitaffio sono parcheggiate auto sui marciapiedi ed i pedoni sono costretti ad invadere la carreggiata, non c'erano; a Passiano, dove c'era una manifestazione in piazza, non ne ho visti. Se io ero un malintenzionato, potevo fare di tutto, tranquillo e senza fretta. Dovevo solo preoccuparmi di qualche cittadino "scassambrel".
Andiamo male, molto male, complichiamo cose semplici. Che ci vuole ad assegnare 2 vigili per il centro? Ma 2 vigili che facciano il proprio dovere direttamente tra la gente, non passando in auto o guardando da lontano solo Piazza Duomo. Devono per forza camminare in coppia? Non possono controllare a vicenda uno il sud e l'altro il nord del centro, incrociandosi in Piazza Duomo? Ci vuole per forza uno schieramento di unità? A voi sembra fantascienza? E' troppo chiedere volanti di Polizia, di Carabinieri o altro, che circolano a tempi intermittenti tra le nostre frazioni? Ci vogliamo rendere conto che il nostro popolo, da amabile ed altruista, si sta trasformando in maleducato ed irrispettoso verso le cose e gli altri, come purtroppo la società mondiale ordina? Vogliamo distinguerci come nel passato, nei secoli scorsi sicuramente le situazioni mondiali e nazionali non erano delle migliori con le varie guerre, e pure ce l'han fatta. E non mi venga detto che è un problema politico, visto che variano i colori del nostro Comune, ma i problemi restano uguali. Mah, non mi resta che pregare per i nostri figli».

Galleria Fotografica

rank:

Attualità

Sant'Anna in festa: è la 17esima frazione di Cava de' Tirreni [FOTO]

L'arcivescovo Soricelli, ha benedetto le targhe di inizio e fine frazione, il sindaco Vincenzo Servalli ha consegnato al parroco don Alessandro Buono, la delibera di istituzione della 17esima frazione di Cava de'Tirreni e tutta la chiesa gremita ha sancito l'evento con un grande applauso. «È stato un...

A Cava volontari in azione per ripulire bosco del Castello di Sant'Adiutore

Attrezzati con buste e pale per bonificare l'area che circonda il Castello di Sant'Adiutore, da tempo nel degrado più totale. Protagonisti di questa iniziativa sono stati alcuni cittadini e associazioni ("Progetto Dieci Metri" e "Prima Aurora") che hanno deciso di ripulire la zona proprio in occasione...

Metellia Servizi a Cava, Servalli: «Società che rispetta standard economici e funzionali»

«La società partecipata dal Comune per l'igiene urbana, Metellia Servizi, tra le poche del settore, se non l'unica in Campania, che rispetta gli standard economici e funzionali». Lo ha detto il sindaco di Cava de' Tirreni, Vincenzo Servalli, nell'incontro con la dirigenza ed il personale della Metellia,...

Cava de' Tirreni, si lavora per il parco urbano a corso Principe Amedeo

Il sindaco Vincenzo Servalli, stamattina, martedì 18 settembre, ha incontrato, insieme ai tecnici comunali, l'architetto Massimo Pica Ciamarra, progettista del parco urbano che sorgerà su corso Principe Amedeo. Il tavolo di lavoro, sollecitato dalle associazioni di categoria, è servito per una valutazione...

A Cava rinvenuto antico stemma nobiliare, Livio Trapanese: «Ha ben 188 anni»

Un reperto che conta ben 188 anni è stato ritrovato a Cava de' Tirreni, presso la sede dell'amministrazione comunale. A raccontare l'episodio è stato il giornalista cavese Livio Trapanese che, sui social, ha raccontato di essere stato contattato d'urgenza dalla dottoressa Liliana Noviello, dell'ufficio...