Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Eleonora vergine

Date rapide

Oggi: 21 febbraio

Ieri: 20 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel I Saldi più attesi sono quelli di Petrillo Abbigliamento che vi aspetta a Contursi Terme con le migliori occasioni di fine stagione I Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualità"Cava città senza disciplina"

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

"Cava, città senza disciplina"

Scritto da (admin), venerdì 26 maggio 2006 00:00:00

Ultimo aggiornamento venerdì 26 maggio 2006 00:00:00

Diamo spazio all'accorata denuncia inviataci da un cittadino cavese. In esame la mancanza di disciplina nella città metelliana, ma soprattutto il ruolo e le funzioni delle Forze dell'Ordine, ed in particolare della Polizia Municipale. Un argomento sempre attuale, che non manca di suscitare polemiche ed alimentare tensioni. Ma ora leggiamo la denuncia del nostro utente. Per tutti la possibilità di esprimere nel forum sottostante la propria opinione in merito.

«Cava de'Tirreni, città di storia, cultura, arte, la nostra città per la quale siamo invidiati non solo in Campania, ma molto lontano. Ma per conoscere i meriti di questo successo bisogna che ritorniamo indietro con la memoria di parecchi anni, in alcuni casi di secoli.
Domenica 21 maggio 2006: pomeriggio caldo e limpido, buon motivo per trascorrere qualche ora sul Corso, costeggiato dai magnifici portici, e far "liberare" i propri figli in corse e passeggiate libere, senza l'assillo di tenerli legati con la paura di essere investiti da auto, moto e biciclette. E' la peggiore scelta che potessi fare, è incredibile come stiamo portando a livelli bassissimi la nostra città. I miei 2 bambini sono stati costretti a starmi attaccati ai pantaloni, dalle ore 16 alle ore 18.45 che ho trascorso tra il Borgo Scacciaventi e Piazza Duomo. Ho dovuto litigare con 3 ragazzi che sfrecciavano tranquilli tra le strade a loro vietate ed addirittura in controsenso. Ne ho contati almeno una ventina in meno di 2 ore. Per non parlare delle auto... Va bene che i residenti automuniti devono spostarsi, ma io sto ancora chiedendomi quante di quelle auto erano di residenti.
E' assurdo che la nostra amata città sia senza controlli. Abbiamo sul territorio la Polizia Municipale, i Carabinieri, la Guardia di Finanza, la Polizia, ma non sono stato in grado di trovarne uno addetto alla tranquillità di noi cittadini nel centro della nostra città. Solo andando via, sono riuscito ad incontrare una vigilessa nei pressi di Piazza Abbro. Le ho chiesto spiegazioni e mi ha risposto che erano presenti solo 4 vigili, di cui 2 allontanatisi per un incidente con feriti. Penso che stiamo dimenticando il ruolo delle Forze dell'Ordine, in special modo della Polizia Municipale, visto che tutto è permesso a chi ha intenzione di disturbare. Chi comanda i nostri vigili? Colui che decide dove e come devono operare, ha dato loro delle direttive? Le stesse vengono applicate dai vigili? Ci lamentiamo in continuazione, a ragione, della mancanza di tutori della legge nelle frazioni, in periferia, e sentiamo sempre dirci che le unità sono poche. Ma domenica io passeggiavo al centro di Cava de'Tirreni e non c'era nessuno a tutelare i cittadini.
Cosa dobbiamo fare, diventare anche noi incivili e maleducati per difenderci da soli? E domenica, oltre ai 4 vigili dichiarati dalla vigilessa, gli altri dove stavano? Nelle frazioni non credo, visto le lamentele; per Corso Garibaldi ed alla stazione F.S. non c'erano; fino a Pregiato non c'erano; alla manifestazione nel campo di Pregiato non c'erano; da Pregiato a Passiano, passando per l'uscita dell'autostrada, dove per tutto il Corso verso l'Epitaffio sono parcheggiate auto sui marciapiedi ed i pedoni sono costretti ad invadere la carreggiata, non c'erano; a Passiano, dove c'era una manifestazione in piazza, non ne ho visti. Se io ero un malintenzionato, potevo fare di tutto, tranquillo e senza fretta. Dovevo solo preoccuparmi di qualche cittadino "scassambrel".
Andiamo male, molto male, complichiamo cose semplici. Che ci vuole ad assegnare 2 vigili per il centro? Ma 2 vigili che facciano il proprio dovere direttamente tra la gente, non passando in auto o guardando da lontano solo Piazza Duomo. Devono per forza camminare in coppia? Non possono controllare a vicenda uno il sud e l'altro il nord del centro, incrociandosi in Piazza Duomo? Ci vuole per forza uno schieramento di unità? A voi sembra fantascienza? E' troppo chiedere volanti di Polizia, di Carabinieri o altro, che circolano a tempi intermittenti tra le nostre frazioni? Ci vogliamo rendere conto che il nostro popolo, da amabile ed altruista, si sta trasformando in maleducato ed irrispettoso verso le cose e gli altri, come purtroppo la società mondiale ordina? Vogliamo distinguerci come nel passato, nei secoli scorsi sicuramente le situazioni mondiali e nazionali non erano delle migliori con le varie guerre, e pure ce l'han fatta. E non mi venga detto che è un problema politico, visto che variano i colori del nostro Comune, ma i problemi restano uguali. Mah, non mi resta che pregare per i nostri figli».

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

"La riqualificazione del Patrimonio Edilizio", convegno a Cava de' Tirreni

Grande partecipazione e contenuti interessantissimi al Convegno organizzato da Ance Aies Salerno, che si è tenuto il 19 febbraio 2018, presso la Sala del Consiglio del Palazzo di Città di Cava de' Tirreni, Un parterre preparato e qualificato ha affrontato il tema del recupero del patrimonio edilizio...

Cava de' Tirreni, inaugurata la palestra di Pregiato

Hanno tagliato il nastro, dopo la benedizione impartita da don Berardino, della Parrocchia di Pregiato, stamattina, lunedì 19 febbraio, alle 10.00, il sindaco di Cava, Vincenzo Servalli e la signora Rosanna De Felicis, moglie dell'indimenticato Gino Avella e madre di Mauro, ai quali e intitolata la palestra...

Maiori, la pioggia non ferma il Carnevale: tanta gente sotto ombrelli per ultima sfilata [VIDEO]

Anche l'ultima uscita della 45esima edizione del Gran Carnevale di Maiori è stata guastata dalla pioggia. Un vero peccato se si pensa allo straordinario lavoro messo in capo dallo scorso ottobre dai gruppi organizzati per la realizzazione dei magnifici carri allegorici che hanno sfilato soltanto la scorsa...

Cava, presentata la targa in memoria di una delle 26 donne morte sulla nave Cantabria

Presentata ieri, venerdì 16 febbraio, la targa commemorativa per una delle 26 donne dedicata alla memoria di una delle donne morte a bordo della nave Cantabria. Lo scorso 5 novembre, infatti, a bordo della nave spagnola sbarcata a Salerno, vennero rinvenuti i corpi senza vita di 26 donne morte nella...

Cava, venerdì 16 la conferenza "Africa" in memoria delle 26 donne morte sulla nave Cantabria

Venerdì 16 febbraio, alle 10.00, presso la sede di Potere al Popolo di Cava de' Tirreni, si terrà "Africa", la conferenza stampa dedicata alla memoria di una delle donne morte a bordo della nave Cantabria. Lo scorso 5 novembre, infatti, a bordo della nave spagnola sbarcata a Salerno, vennero rinvenuti...