Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 34 minuti fa SS. Valeriano Massimo e Tiburzio

Date rapide

Oggi: 14 aprile

Ieri: 13 aprile

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

MielePiù la scelta infinita, arredo bagno, Clima, Riscaldamento, azienda leader in Campania per la vendita e distribuzione di soluzioni tecniche per la climatizzazioneEgea Luce e Gas. La casa delle buone energie, in Costiera Amalfitana aperto il nuovo punto energia a MaioriAntica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energetico

Tu sei qui: SezioniAttualitàCaritas Amalfi-Cava, don Francesco della Monica: «Aumentati i poveri con il Covid-19»

MielePiù, la scelta infinita. Ecobuonus 65% con sconto diretto in fattura, migliora l'efficienza energetica della tua abitazione, fonditalSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoAcquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua.La Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia

Acquista on line le specialità del Maestro Pasticciere più amato d'Italia. Sal De Riso in Costa d'Amalfi realizza capolavori di dolcezza.Terra di Limoni, Acquista on line il limoncello della Costa d'Amalfi realizzato esclusivamente con limoni IGP della Costiera Amalfitana

Attualità

Cava de' Tirreni, Caritas, povertà

Caritas Amalfi-Cava, don Francesco della Monica: «Aumentati i poveri con il Covid-19»

Il direttore della Caritas Diocesi Amalfi - Cava ha parlato delle condizioni sociali venutesi a creare nel territorio in seguito all'emergenza sanitaria ed economica

Scritto da (redazioneip), lunedì 11 maggio 2020 17:10:37

Ultimo aggiornamento lunedì 11 maggio 2020 17:10:37

«La Caritas diocesana di Amalfi - Cava de' Tirreni, a causa della prima fase generata dall'emergenza sanitaria Covid-19 sta accompagnando tante famiglie e persone singole che si trovano ad affrontare serie difficoltà economiche. Molti, per le doverose restrizioni e la diminuzione del già precario lavoro, non riescono nemmeno a fare la spesa dei beni di prima necessità». Sono queste le parole di don Francesco della Monica, direttore della Caritas Diocesi Amalfi - Cava, informando circa le condizioni sociali venutesi a creare nel territorio in seguito all'emergenza sanitaria ed economica.

«Il Covid-19 ha minato le relazioni sociali, i rapporti economici, il credo e l'ambito prettamente sanitario. - continua don Francesco - A una pandemia di tali dimensioni è necessario rispondere con una pandemia di carità. Sono numerosissime le nuove famiglie che timidamente e quasi con un senso di vergogna chiedono aiuto alla nostra Caritas e alle parrocchie.

Grazie al contributo della Cei, a fondi diocesani, alla collaborazione con il Comune di Cava de' Tirreni, di associazioni e a molti benefattori che non hanno mai fatto mancare il loro sostegno, sino a ora siamo riusciti a tenere sempre aperte le nostre porte. Se prima rispondevamo ai bisogni di oltre 400 nuclei familiari, ora abbiamo superato i duemila interventi in città e nei diversi comuni del territorio diocesano. Un lavoro di assistenza e di immediata risposta a dir poco triplicato. Molte le nuove e vecchie povertà sostenute: solitudine, emarginazione, crisi ansiose e psicologiche, inadeguatezza alle situazioni, alimenti, fitti, utenze domestiche, spese sanitarie e altro.

Bisogna, come afferma il sociologo Cristiano Gori dell'università di Trento, "costruire subito una diga contro l'impoverimento per raggiungere rapidamente la popolazione colpita". Fornire una risposta all'intera società italiana, sostenendo ognuno in base alle sue differenti esigenze e valorizzando le sue risorse. La questione povertà va infatti affrontata considerando la nostra società nel suo insieme, attraverso interventi equi e sostenibili di promozione umana».

«Anche il nostro territorio diocesano che si estende dalla valle Metelliana sino alle coste della Costiera se vorrà realmente ripartire senza troppe perdite, in una coesione di intenti tra Enti pubblici, Chiesa, Associazioni e ogni singola persona, dovrà valorizzare le risorse del territorio e di quanti lo abitano per mettere in sicurezza il presente così che il futuro possa essere sopportato da un fiducia e una reale rinascita su tutti i piani», conclude il direttore.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Attualità

Scuole Cava de' Tirreni, oggi nuova protesta dei genitori. Sindaco: «Ho un altro livello di responsabilità»

Si è svolta stamattina, davanti Palazzo di Città, la nuova protesta dei genitori per chiedere all'amministrazione comunale maggiori garanzie per il ritorno a scuola. Una protesta, anticipata già dagli stessi organizzatori sui social e dal sindaco Vincenzo Servalli che ieri, intervistato da RTC Quarta...

Sindaci Agro e Valle Metelliana scrivono a De Luca: «Riapra attività commerciali»

I sindaci dell'Agro Sarnese Nocerino e della Valle Metelliana hanno scritto una lettera inviata al Governatore della Campania Vincenzo De Luca, con la quale chiedono la riapertura di alcune attività commerciali gravemente colpite dall'emergenza sanitaria e di conseguenza economica. I primi cittadini...

Cava de' Tirreni, smog e sporcizia al drive in dell'area mercatale: la segnalazione dei cittadini sui social

Smog, sporcizia, polvere e persino feci di piccioni. Sono alcune delle problematiche riscontrate al parcheggio coperto dell'area mercatale in via Palatucci (adiacente il cimitero), area destinata per l'effettuazione dei tamponi. Una situazione diventata insostenibile non solo per i cittadini di Cava...

Vaccini Cava, Sindaco spiega disagi: «Due centri vaccinali al Convento hanno creato ritardi e confusione»

Raggiunto dalle telecamere di RTC Quarta Rete, il sindaco di Cava de' Tirreni, Vincenzo Servalli, ha cercato di fare chiarezza sui disagi registratisi ieri al centro vaccinale di San Francesco, dove decine e decine di anziani si sono trovati in piedi per ore ad attendere il proprio turno (clicca qui...

Cava, danneggiata immagine sacra a Cappella Vecchia: si pensa ad atto vandalico

Cappella Vecchia è una una minuscola chiesa situata a metà strada dal Santuario della Madonna Avvocata, dove molti escursionisti si fermano per fare una piccola sosta. Chi conosce la zona sa che lì è presente anche un piccolo monumento dedicato alla Visitazione della Beata Vergine Maria, ovvero la festa...