Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 5 ore fa S. Arsenio diacono

Date rapide

Oggi: 19 luglio

Ieri: 18 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Divin Baguette Maiori Costa d'Amalfi Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualitàCandidati a voi la parola (prima parte)

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

Candidati, a voi la parola (prima parte)

Scritto da Lello Pisapia (admin), giovedì 24 maggio 2001 00:00:00

Ultimo aggiornamento giovedì 24 maggio 2001 00:00:00

Polemiche, veleni ed accuse reciproche: è il clima che sta caratterizzando la campagna elettorale in vista del ballottaggio del 27 maggio fra Alfredo Messina e Francesco Musumeci. In città sembra crescere il partito degli indecisi; soprattutto a beneficio di costoro, abbiamo voluto richiamare l'attenzione dei due candidati sugli aspetti che, in fondo, più interessano ai Cavesi. Abbiamo individuato, anche sulla scorta del sondaggio lanciato nei giorni precedenti, dieci problematiche, forse le più urgenti, sottoponendole all'attenzione dei due rivali, da noi invitati ad indicare le soluzioni prospettabili. Ne è emerso un quadro interessante: andiamo a scoprirlo insieme...

Problema traffico/viabilità

Musumeci: Relativamente a questo problema, io ho preso un impegno ben preciso con i miei elettori: la risoluzione entro un anno del contenzioso infinito sul trincerone. Il Comune ha già fatto tutto ciò che c'era da fare; manca solo l'atto definitivo, che io mi assumerò la responsabilità di compiere. Inoltre, stiamo approntando il nuovo piano della viabilità ed anche a tale proposito faremo scelte importanti e responsabili.

Messina: Per migliorare la situazione, bisogna innanzitutto realizzare il sottovia veicolare così come era programmato, con gli svincoli per la città. Tutto ciò per non allontanare da Cava il traffico per Salerno e per Nocera, ma per mantenerlo in Cava e per Cava, al di sotto, però, del livello stradale, in modo da non interferire con le aree di superficie. La copertura integrale del trincerone ferroviario, dalla Madonna dell'Olmo alla stazione ferroviaria, permetterà, inoltre, la realizzazione di una nuova strada cittadina interna, con la conseguente trasformazione in area parcheggi della superficie dell'attuale Statale 18. Fondamentale, in questo contesto, sarà la realizzazione di una vera metropolitana, con quattro fermate (S. Lucia - Pregiato - Stazione - Madonna dell'Olmo), ed il potenziamento reale dei trasporti pubblici, per invogliare realmente i cittadini a non usare l'automobile.

Questione parcheggi/parcometri

Musumeci: Innanzitutto, bisogna riconoscere che già con l'attuale piano-parcheggi la situazione è migliorata e la stessa circolazione scorre più fluida. Noi, comunque, abbiamo l'intenzione di realizzare un'area parcheggio più ampia, che abbiamo individuato nei pressi della stazione ferroviaria, con spazi da destinare specificamente agli operatori commerciali ed a coloro che lavorano al centro.

Messina: I parcometri vanno sicuramente eliminati; bisogna creare dei parcheggi a tempo e gratuiti. Per coloro che hanno esigenze di maggiore sicurezza saranno realizzati dei parcheggi custoditi, per i quali il pagamento sarà in rapporto ad un reale servizio reso.

Carenza di impianti sportivi

Musumeci: Disponiamo, a tal proposito, di un milione di metri quadrati da destinare alla realizzazione di nuovi impianti sportivi, che, però, devono essere gestiti ed i cui progetti devono essere presentati da privati, non potendo il Comune sopportare queste spese.Tutto ciò, comunque, rientra nel Piano Regolatore, che, probabilmente, molti non conoscono affatto; altrimenti non si farebbero tante inutili polemiche.

Messina: Questa problematica è strettamente collegata alla paralisi amministrativa e politica che caratterizza da anni la nostra città. Un velodromo quasi completato, che viene bloccato e trasformato in parcheggio per roulotte; una piscina comunale completa, il cui affidamento in gestione è stato bloccato, con la conseguenza che oggi ne è necessaria la demolizione per costruirla ex novo: tutto ciò testimonia non solo una mancanza di capacità progettuale, ma anche un'incapacità di gestire finanche l'esistente. Noi, invece, puntiamo sul totale rilancio dell'impiantistica sportiva, completando queste opere, con il ripristino della loro originaria destinazione, e creandone nuove.

Disoccupazione giovanile

Musumeci: Uno dei miei principali punti programmatici è proprio costituito dalla piena occupazione, che si può ottenere soltanto entrando in un progetto complessivo di Area Metropolitana, nel quale Cava deve, comunque, conservare la sua identità. Riuscire a far parte del Polo Annonario e della Città Fieristica, ad esempio, tutte possibilità oggi offerte dalla città di Salerno, significa dare una risposta piena alle esigenze lavorative dei giovani. Il tutto sempre collegato al Patto Territoriale, in modo da conseguire entro 18 mesi l'obiettivo della disoccupazione a tasso zero nella nostra provincia.

Messina: La disoccupazione giovanile è la punta di diamante di una città dall'economia paralizzata ed agonizzante, i cui riflessi inevitabilmente si manifestano sull'occupazione. E' indispensabile, quindi, rilanciare l'economia, rispettando l'iniziativa privata e dando fiducia agli imprenditori, gli unici in grado realmente di creare posti di lavoro. L'occupazione realizzata attraverso i contributi regionali ed il denaro pubblico, invece, è destinata ad esaurirsi rapidamente, creando, tra l'altro, non pochi squilibri per i conti pubblici.

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Lavori conclusi alla Chiesa di Santa Maria del Rovo: sabato 21 la riapertura

Manca poco alla riapertura della chiesa di Santa Maria Del Rovo, chiusa lo scorso 10 settembre 2017 per lavori di restauro. Adesso, a conclusione dei lavori - messi a punto dai restauratori Diana Spada e Nicola Iovine per una spesa totale di 120 mila euro - il santuario, punto di riferimento di circa...

Contest #welovecava: vince l'associazione Cava Storie

Cava Storie è la vincitrice del contest #welovecava, organizzato da Associazione Exedra e Soc. Coop. Cava Felix. L'associazione beneficerà di 5.000€ in servizi professionali per la realizzazione del progetto "L'Aromataro". L'Associazione Exedra e la Cooperativa Sociale Cava Felix hanno indetto lo scorso...

Stella d'oro al Social tennis Club Cava de' Tirreni

La Commissione nazionale benemerenze sportive, su proposta del Coni provinciale, ha deliberato l'assegnazione della Stella d'oro al Merito sportivo al Social Tennis Club di Cava de'Tirreni, presieduto dall'avvocato Francesco Accarino, per l'importante contributo dato allo sport. «Ringrazio Nello Talento...

Cava de' Tirreni, presidente Trezza: «Con Pasquale Falcone nasce il vero CCN»

Il presidente della Delegazione di Cava de' Tirreni, Aldo Trezza, augura buon lavoro al nuovo presidente del Consorzio Centro Commerciale Naturale, Pasquale Falcone e a tutto il nuovo Direttivo. «Dopo anni in cui il Consorzio CCN si è distinto per non aver fatto praticamente nulla, per essere diventato...

Rifiuti a Cava, sindaco Servalli: «Se non si differenzia a rischio la tenuta dei costi»

Le continue emergenze che si stanno verificando nelle ultime settimane a causa di incendi nelle piattaforme di conferimento dei rifiuti differenziati e il perdurare dell'inosservanza da parte di tanti cittadini delle piccole regole per una efficace raccolta differenziata stanno mettendo a serio rischio...