Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 13 ore fa S. Vincenzo diacono

Date rapide

Oggi: 22 gennaio

Ieri: 21 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Petrillo Abbigliamento augura Buona Natale a tutti i lettori de Il Portico e de Il Vescovado e vi aspetta a Contursi Terme con le sue migliori offerte di Natale

Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana I Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualitàBrucia la provincia paura alla Badia

La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Associazione Giornalisti Lucio Barone, Cava dei Tirreni e Costa d'Amalfi Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana AB Tech Informatica - La soluzione ai tuoi problemi di Information Technology - Web - Hosting - Server - Home Office e Personal Computer Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi Booble Italia - Notizie virali, senza virus, senza interferenze. La notiza dalla parte del lettore

Attualità

Brucia la provincia, paura alla Badia

Scritto da (admin), mercoledì 29 agosto 2007 00:00:00

Ultimo aggiornamento mercoledì 29 agosto 2007 00:00:00

Brucia la provincia. Ancora un incendio sui monti di Sala Consilina. Vastissima, oltre 100 ettari, la zona devastata dal fuoco. Fa parte dell'area montana di località Sant'Angelo, non lontana, peraltro, dal Santuario di San Michele. Sicuramente dolose le cause dell'incendio. Ne è convinto il sindaco, Gaetano Ferrari: «Le fiamme hanno preso origine in più punti. E per di più in serata. Ora dobbiamo impegnarci per individuare i responsabili. Mi appello, perciò, al senso civico di tutti per smascherare chi ha prodotto tale disastro ambientale». Le prime fiamme sono divampate nella serata di domenica e, favorite dal forte vento di scirocco, hanno subito assunto grosse dimensioni, estendendosi anche verso le zone pedemontane. Qui sono andati distrutti o gravemente danneggiati dal fuoco anche dei locali utilizzati come depositi. In cenere, oltre a centinaia e centinaia di alberi, sono finite anche enormi quantità di legna da ardere. Sono andati distrutti o gravemente danneggiati dal fuoco anche dei locali utilizzati come depositi da parte di esercizi commerciali di Sala Consilina. Fra essi, quello del titolare di una nota boutique di località Trinità. Nel rogo ha perso la vita un cane lupo che era a guardia del deposito stesso. E tutto questo nonostante il tempestivo intervento, da terra, dei militari del Corpo Forestale dello Stato e delle squadre antincendio del Comune e della Comunità Montana Vallo di Diano e dall'alto di elicotteri e di canadair. In questa estate nel Vallo di Diano sono andati in fumo oltre 700 ettari di boschi.

A Cava de'Tirreni fiamme in località Badia, in prossimità della millenaria Abbazia Benedettina. Il fuoco divampato all'altezza di Maiori e Tramonti ha raggiunto l'area di alta montagna all'altezza della frazione del Corpo di Cava. Almeno 300 ettari di macchia mediterranea andata in fiamme. Ore di trepidazione a metà mattinata, quando si è temuto per la stessa Abbazia Benedettina. Per fortuna l'intervento dell'elicottero della Forestale ha scongiurato ogni pericolo. Altri roghi sono stati appiccati nella notte in località Contrapone. Sempre nella mattinata di ieri, altri focolai, questa volta divampati nel sottobosco, hanno interessato la frazione del Corpo di Cava. «Abbiamo eseguito un primo sopralluogo - ha spiegato il comandante della Polizia Locale, Filippo Meluso - ma non siamo riusciti a trovare alcun indizio. Con ogni probabilità chi agisce usa dell'alcool».

A Maiori, in località Madonna delle Grazie ed in zona demanio, hanno continuato a bruciare. Così come a Campinola, una delle 13 frazioni di Tramonti, dove le fiamme sono arrivate quasi fin sotto la stazione radio dell'Esercito. Tre idrovolanti giunti in supporto dalla Spagna per far fronte all'emergenza.

Nel Cilento ieri incendio di sterpaglie ed alcuni alberi di pino tra località Santa Venere e Linora, a Capaccio. Il fuoco ha lambito la ferrovia ed un'azienda bufalina. Sono intervenuti Vigili del Fuoco e Forestale. Non si registrano danni a persone e cose. Decine di ettari sono andati in fumo negli ultimi due giorni nel Cilento. Ieri gli incendi più estesi a San Giovanni a Piro, Casaletto Spartano, Casal Velino e Salento. A S. Giovanni, dove il rogo va avanti da due giorni, è intervenuto anche un canadair. A Casal Velino le prime stime parlano di 8 ettari arsi dal fuoco. Ai confini del Comune di Salento, invece, ieri si è sviluppato il 6° rogo in meno di un mese. Dopo l'incendio di lunedì, che ieri ancora bruciava, il fuoco ha aggredito anche le località Piano e Mortella. «È di una gravità inaudita - dice il sindaco Gianfranco Scarpa - siamo stati presi di mira. Gli incendi sono dolosi e studiati a tavolino»».

L'assessore provinciale alla tutela degli animali, Pierangelo Cardalesi, ed il Coordinatore Regionale Guardie WWF Italia, Mario Minolit, chiedono un provvedimento di sospensione dell'apertura della caccia nella Provincia di Salerno, per garantire alla fauna maggiori possibilità di sopravvivenza in un ambiente funestato dagli incendi.

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

La Campania martoriata dalle fiamme, da Minori criticità e proposte [VIDEO]

di Donato Bella Giovedì 18 gennaio scorso, presso l'aula consiliare del Comune di Minori, si è tenuta la terza tappa del convegno-focus itinerante "Campania in fiamme: criticità e proposte", ideato dalla giornalista Maria Rosaria Voccia, direttrice della testa online Sevensalerno. L'appuntamento minorese,...

Cava, assessore Senatore: «Quasi raggiunto l'obbiettivo "Campi Zero"»

Si trasferirà nei prossimi giorni presso gli alloggi provvisori dell'ex Acismom, l'ultima occupante di un prefabbricato nel campo di Pregiato. Tutti gli altri campi sono praticamente svuotati, restano solo pochi occupanti abusivi, senza alcun titolo, che in questi giorni stanno lasciando i prefabbricati...

Il cellulare torna in classe: ecco le 10 regole della Fedeli

Dal Ministero dell'istruzione, dell'università e della ricerca via libera all'utilizzo responsabile degli strumenti digitali nella didattica. Già quale tempo fa, il ministro Fedeli aveva annunciato che una commissione costituita ad hoc avrebbe studiato delle linee guide su come utilizzare virtuosamente...

Forum dei Giovani Cava de' Tirreni: il bilancio dopo 2 anni di attività

Si è tenuto stamattina, 19 gennaio, l'incontro con la stampa dell'Assessore alle Politiche giovanili, Paola Moschillo e del Presidente Benito Ventre ed alcuni componenti del direttivo, sulle attività svolte dal Forum dei Giovani. «Sono stati due anni intensi - afferma il presidente Ventre - ma anche...

Cava 5 stelle. Libro bianco: «Petizione per odori nauseabondi di Via G.Maiori»

Da anni, si susseguono segnalazioni, esposti, comunicati stampa, chiamate ai vigili urbani per gli insopportabili odori che esalano dalle acque del torrente Petraro affluente, in sinistra idraulica, della Cavaiola nella zona nord della città a ridosso di via Gaudio Maiori. In merito a questa questione,...