Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 2 ore fa S. M.Maddalena di Marsiglia

Date rapide

Oggi: 22 luglio

Ieri: 21 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Divin Baguette Maiori Costa d'Amalfi Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualitàBox auto perizia calligrafica per i ‘comunali'

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

Box auto, perizia calligrafica per i ‘comunali'

Scritto da (admin), lunedì 21 luglio 2003 00:00:00

Ultimo aggiornamento lunedì 21 luglio 2003 00:00:00

Inchiesta sui box auto di via Sala: la Procura di Salerno chiede la perizia calligrafica dei dipendenti comunali segnalati nel corso delle indagini dagli agenti della Polizia Municipale e dalla Commissione d'inchiesta comunale. Stando ad alcune indiscrezioni, trapelate dagli ambienti investigativi, dopo la perizia calligrafica sulle piantine manomesse, il perito, nominato dal sostituto procuratore Angelo Frattini, esaminerà la scrittura dei dipendenti comunali. Si tratterebbe di una ristrettissima rosa di nomi, spuntata nel corso delle indagini. Gli impiegati, già segnalati da una serie di testimonianze raccolte, verranno convocati formalmente per la perizia. I risultati dei controlli saranno poi confrontati con l'esito degli accertamenti, eseguiti sulle tre piantine progettuali. In particolare, gli esperti dovranno identificare chi ha modificato i dati relativi all'altezza dei solai. In queste ultime ore, dunque, la Procura sembra voler intensificare gli accertamenti per risolvere il caso di presunta falsificazione di atti pubblici. Il polverone è scoppiato con la scoperta di correzioni illegittime apportate sui progetti dei 9 box auto di via Sala. Il perito, nominato dal sostituto procuratore Angelo Frattini, dovrà fornire un resoconto dettagliato degli esami eseguiti. Ma se la notizia della perizia calligrafica sulle piantine si era già diffusa dalla scorsa settimana, solo in queste ore è circolata la voce, confermata dagli inquirenti, di un controllo incrociato. Secondo ambienti vicini alla Procura, nei prossimi giorni dovrebbero iniziare anche le prime audizioni. La Procura di Salerno sarebbe ormai decisa a chiedere al city manager la convocazione a scaglioni di alcuni dipendenti. I nomi sarebbero già pronti. Gli agenti del Comando di viale Marconi si trincerano dietro il segreto istruttorio. L'indagine interna richiesta dal sindaco Alfredo Messina ha portato, invece, all'audizione di alcuni dipendenti del Settore Urbanistica. Gli accertamenti si risolsero in un nulla di fatto, almeno sul versante dell'ufficialità. Ora la parola passa ad un tecnico specializzato, che dovrà individuare le eventuali e presunte "somiglianze" tra le correzioni apportate sulle piantine e la mano del responsabile. Per ora, tutto sembra legato a questo duplice esame. Ed anche la scelta di procedere con nuovi provvedimenti sembrerebbe essere subordinata alla scoperta di nuovi elementi di prova.

IL COMUNE SI DIFENDE

«Armadi incustoditi, il falsario può essere chiunque»

Armadi aperti, atti ufficiali facilmente accessibili, scaffali e stanze incustodite: questo è il risultato della Commissione d'inchiesta comunale, nominata per indagare sul presunto caso di manomissione delle piantine progettuali dei 9 box auto in via Sala. Ad annunciarlo è il sindaco Alfredo Messina, che non vuole sentir parlare di un eventuale colpevole. «Sarà la magistratura ad indagare», ha precisato. La Commissione comunale, comunque, avrebbe confermato la tesi avanzata fin dalle prime ore dallo stesso sindaco Messina: «La Commissione ha accertato che gli uffici comunali e gli scaffali dove sono custoditi gli atti ed i documenti ufficiali fino ad ora sono stati accessibili a tutti, anche a chi era mosso da cattive intenzioni. Ne sono un esempio gli armadietti lasciati aperti e le stanze incustodite». L'esito degli accertamenti interni ha portato alla stesura di una circolare, con destinatari i dirigenti di settore. La lettera invita i funzionari comunali ad un maggiore controllo degli uffici competenti, limitando l'accesso ad esterni. «Tutti i funzionari - precisa Alfredo Messina - sono responsabili del settore che dirigono. Da tempo avevo denunciato il malcostume in uso a Palazzo di Città. Fino ad oggi si è consentito a chiunque, ed in ogni momento, di accedere agli uffici. Non solo. Bisogna combattere la cattiva abitudine di lasciare scaffali ed armadi incustoditi». Insomma, una responsabilità generale nei confronti di tutti i dirigenti, ma nessun colpevole.

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Cava de' Tirreni: nuovo Direttivo del CCN incontra il Sindaco Servalli

Questa mattina, al Palazzo di Città di Cava de'Tirreni, il Consiglio Direttivo del Consorzio CavaCCN si è incontrato con il sindaco Vincenzo Servalli e l'assessore allo sviluppo economico Barbara Mauro de Cuya. L'incontro promosso dal neo Direttivo si è svolto in un clima molto cordiale ed informale...

Cava de' Tirreni aderisce all'Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente (ANPR)

Anche l'Amministrazione comunale di Cava de' Tirreni aderisce all'Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente. Per adeguare i sistemi informatici alla banca dati nazionale, le attività degli uffici, Anagrafe, Elettorale e Tributi, saranno sospese nei giorni di giovedì 26 e venerdì 27 luglio prossimi,...

Cava de' Tirreni: grande partecipazione dei volontari antincendi

Un incontro molto partecipato, quello di ieri pomeriggio alle 18.30, a Palazzo di Città, tra l'Amministrazione Servalli e le associazioni e cittadini che si occupano di salvaguardia dell'ambiente. L'Assessore all'ambiente, Nunzio Senatore, accompagnato dal responsabile della Protezione civile, il Ten....

Cava de' Tirreni, lavori conclusi sulla Sp360: 25 luglio la riapertura

Come un fulmine a ciel sereno arriva una buona notizia per i residenti e per i commercianti di Sant'Anna, a Cava de' Tirreni. Mercoledì 25 luglio, alle 11,00, infatti, riaprirà la SP360 via Pasquale Di Domenico, che era stata chiusa ad inizio 2017 per un evento franoso. I lavori e i ritardi per il ripristino...

Lavori conclusi alla Chiesa di Santa Maria del Rovo: sabato 21 la riapertura

Manca poco alla riapertura della chiesa di Santa Maria Del Rovo, chiusa lo scorso 10 settembre 2017 per lavori di restauro. Adesso, a conclusione dei lavori - messi a punto dai restauratori Diana Spada e Nicola Iovine per una spesa totale di 120 mila euro - il santuario, punto di riferimento di circa...