Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 26 minuti fa S. Aurelio vescovo

Date rapide

Oggi: 20 luglio

Ieri: 19 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Divin Baguette Maiori Costa d'Amalfi Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualitàBoom di adesioni per ‘Polis'

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

Boom di adesioni per ‘Polis'

Scritto da Il Salernitano (admin), venerdì 23 maggio 2003 00:00:00

Ultimo aggiornamento venerdì 23 maggio 2003 00:00:00

Continua a raccogliere adesioni la neo costituita associazione "Polis", coordinata dall'ex assessore democristiano Enzo Gallo. Dopo la nomina del coordinamento, costituito da 12 elementi (7 uomini e 5 donne, tutti giovani), stanno arrivando sempre più numerose le adesioni da parte sia di uomini impegnati in politica che di semplici cittadini. «"Polis" prevede la partecipazione - aveva sottolineato Enzo Gallo - di ogni persona di qualsiasi ideologia politica che abbia a cuore le sorti di Cava. Tanti hanno aderito e posso preannunciare che in tempi brevissimi avremo l'adesione di varie associazioni esistenti sul territorio e di politici di diversa estrazione ideologica, che godono per la loro onestà e professionalità della stima della gente cavese». Per conoscere meglio i programmi "al femminile" del nuovo movimento, abbiamo intervistato Emilia Di Mauro, moglie del professore universitario cavese Giuseppe Foscari, donna di cultura, ex amministratrice ed attuale membro del coordinamento di "Polis", insieme ad altre 4 donne (Viviana Bisogno, Serena Della Monica, Rossella Scala e Dina Russo). Dottoressa Di Mauro, c'è molta presenza femminile in "Polis". Le donne acquistano sempre maggiore visibilità...«Solo le donne possono capire le donne. Noi dobbiamo combattere affinché la città sia a misura non solo di uomo, ma anche di donna». Quali sono gli obiettivi "in rosa" della nuova associazione? «Come gruppo femminile, batteremo su tre punti principali. Primo: ambiente. Quello che creiamo sarà l'ambiente dei nostri figli e noi dobbiamo essere sensibili in prima persona, recependo tutto quello che lo può preservare. E', dunque, importantissimo proteggere l'identità, anche naturale, di Cava. Difendere l'ambiente significa anche difendere la nostra salute e quella delle prossime generazioni. Secondo: servizi sociali. Ovvero, l'assistenza alle classi disagiate e, tra queste, posso enunciare anche le donne, poiché se noi non abbiamo i servizi sociali a nostra disposizione, non possiamo realizzarci, né come mamme né come lavoratrici. La società ci chiama ad essere partecipi e noi dobbiamo poter contare sull'appoggio di questi servizi. Dobbiamo batterci strenuamente poiché l'attuale Amministrazione comunale, per quel che riguarda il sociale (e non solo), naviga nel buio più completo. Terzo: la cultura. Questo è uno degli argomenti che meglio possono essere affrontati dalle donne. Noi abbiamo, come ho già accennato, il doppio ruolo di mamme e di cittadine. Dobbiamo impegnarci perché i nostri figli possano crescere in un ambiente che possa elevarli culturalmente. Senza cultura non si può reggere il futuro». Come le sembrano i cavesi oggi? «A Cava abbiamo, e lo dico in maniera costruttiva, un annichilimento della mente umana. Si punta a dare ai giovani solo l'apparenza, senza preoccuparsi del contenuto. Non è questa la città che abbiamo in mente. Noi miriamo a creare una città viva e feconda di idee». In chi o in cosa lei individua delle colpe? «Purtroppo, l'Amministrazione Messina non ha un progetto serio. Ancora non sappiamo che cosa ne sarà di Cava fra un decennio. Bisogna prima individuare la vera vocazione della città e poi impostare un progetto, ma, purtroppo, Messina ed i suoi non stanno agendo in questo modo. Noi donne dell'associazione abbiamo elaborato i tre obiettivi che ho sopra elencato. Ora dobbiamo proporre alla cittadinanza progetti seri e realizzabili».

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Cava de' Tirreni aderisce all'Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente (ANPR)

Anche l'Amministrazione comunale di Cava de' Tirreni aderisce all'Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente. Per adeguare i sistemi informatici alla banca dati nazionale, le attività degli uffici, Anagrafe, Elettorale e Tributi, saranno sospese nei giorni di giovedì 26 e venerdì 27 luglio prossimi,...

Cava de' Tirreni: grande partecipazione dei volontari antincendi

Un incontro molto partecipato, quello di ieri pomeriggio alle 18.30, a Palazzo di Città, tra l'Amministrazione Servalli e le associazioni e cittadini che si occupano di salvaguardia dell'ambiente. L'Assessore all'ambiente, Nunzio Senatore, accompagnato dal responsabile della Protezione civile, il Ten....

Cava de' Tirreni, lavori conclusi sulla Sp360: 25 luglio la riapertura

Come un fulmine a ciel sereno arriva una buona notizia per i residenti e per i commercianti di Sant'Anna, a Cava de' Tirreni. Mercoledì 25 luglio, alle 11,00, infatti, riaprirà la SP360 via Pasquale Di Domenico, che era stata chiusa ad inizio 2017 per un evento franoso. I lavori e i ritardi per il ripristino...

Lavori conclusi alla Chiesa di Santa Maria del Rovo: sabato 21 la riapertura

Manca poco alla riapertura della chiesa di Santa Maria Del Rovo, chiusa lo scorso 10 settembre 2017 per lavori di restauro. Adesso, a conclusione dei lavori - messi a punto dai restauratori Diana Spada e Nicola Iovine per una spesa totale di 120 mila euro - il santuario, punto di riferimento di circa...

Contest #welovecava: vince l'associazione Cava Storie

Cava Storie è la vincitrice del contest #welovecava, organizzato da Associazione Exedra e Soc. Coop. Cava Felix. L'associazione beneficerà di 5.000€ in servizi professionali per la realizzazione del progetto "L'Aromataro". L'Associazione Exedra e la Cooperativa Sociale Cava Felix hanno indetto lo scorso...