Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 11 ore fa S. Pio X papa

Date rapide

Oggi: 21 agosto

Ieri: 20 agosto

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Varietà: l'edizione 2018 del Gusta Minori in Costa d'Amalfi - Arte e Sapori di un territorio unico Divin Baguette Maiori Costa d'Amalfi Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniAttualitàBanco alimentare si rinnova il sostegno per gli indigenti

Villa Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera Amalfitana La Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giorno D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

Banco alimentare, si rinnova il sostegno per gli indigenti

Scritto da Michele Lanzetta (admin), venerdì 4 novembre 2011 00:00:00

Ultimo aggiornamento venerdì 4 novembre 2011 00:00:00

Al via anche a Cava de’ Tirreni la colletta alimentare. Organizzata a livello nazionale dalla Fondazione Banco Alimentare Onlus, sabato 26 novembre l’iniziativa sarà presente anche nella città metelliana grazie all’impegno dell’Associazione Agorà (con sede in Corso Mazzini, presso l’ex Onpi). Giovani volontari, accompagnati dagli Scout Laici CNGEI cavesi, presenzieranno fuori ai supermercati ed agli ipermercati della città per raccogliere le generose donazioni alimentari che la cittadinanza incline vorrà offrire.

Stamani, venerdì 4 novembre, Antonio Ventre e Luca Pastore, responsabili del Banco Alimentare cavese, alla presenza del sindaco Marco Galdi e dell’assessore ai Servizi Sociali, Vincenzo Lamberti, hanno illustrato a Palazzo di Città i dettagli dell’iniziativa a favore dei più poveri, nonché il bilancio della propria attività di servizio.

«Il Banco Alimentare - ha esordito Luca Pastore - opera contro la fame e lo spreco alimentare. I prodotti che raccogliamo arrivano tutti dalla Comunità Europea e sono fuori commercio, perché in via di scadenza o perché difettosi nella confezione. Questi vengono portati al Banco campano e poi ridistribuiti sull’intero territorio alle famiglie o a singole persone con modello ISEE non superiore ai 1000 euro annui. In poche parole, cerchiamo di trasformare le eccedenze alimentari in risorse per le persone e le famiglie con scarsissime disponibilità economiche. E quest’anno con la colletta alimentare, una delle nostre tante attività, ci prefiggiamo di superare quota 730 kg di generi alimentari raccolti nella passata edizione».

Attiva sul territorio metelliano dal 2008, da due anni a questa parte l’Associazione Agorà ha stipulato una convenzione con il Comune di Cava de’ Tirreni per l’individuazione di famiglie particolarmente bisognose. «La sinergia Comune-Agorà - ha dichiarato l’assessore Lamberti - è suggellata da uno specifico protocollo d’intesa, che a partire dal 2009 viene annualmente rinnovato. Con esso ci prefiggiamo il fine di aiutarli, tramite l’operato dei Servizi Sociali, nell’individuazione dei nuclei familiari e delle singole persone indigenti».

17mila litri di latte, 7.5 tonnellate di parmigiano, 42 tonnellate di pasta, 16 tonnellate di biscotti, 3.5 tonnellate di scatolame, 16 tonnellate di riso e 16 tonnellate di fette biscottate, per un totale di 120 tonnellate di generi alimentari raccolti: questi i “numeri” dei prodotti distribuiti dal 2009 al 2011 dall’Associazione con sede presso l’ex Onpi. Il tutto per un valore economico complessivo di circa 250mila euro.

«Siamo passati da 45 famiglie fornite all’inizio della nostra attività nel 2008 alle 420 attuali. Associandole alle circa 180 individuate dalla macchina comunale ed ai tanti extracomunitari irregolari presenti sul territorio, possiamo ben dire di rifornire mensilmente circa 1400/1500 persone», ha aggiunto il responsabile del Banco, Antonio Ventre, che non ha mancato di chiedere un ulteriore aiuto all’assessore Lamberti per la predisposizione di un automezzo per la distribuzione dei pacchi alimentari.

«Esprimo la mia totale gratitudine per il suo operato all’Associazione Agorà - ha dichiarato il sindaco Galdi - autentica “risorsa” in un momento economico particolarmente preoccupante come quello attuale. L’iniziativa del Banco Alimentare è di notevole importanza, perché permette di sostenere dal punto di vista alimentare tante famiglie con seri problemi economici».

Rinnovando l’invito all’intera cittadinanza a rendersi partecipe con generose donazioni alla colletta alimentare di sabato 26 novembre, l’assessore Vincenzo Lamberti ha anche preannunciato un’altra iniziativa promossa dal suo Assessorato in ottica occupazionale. A breve, infatti, sarà pronto un bando per lavoro occasionale rivolto alle famiglie indigenti. «Non solo assistenzialismo, ma una vera e proprio opera di valorizzazione della persona».

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Cava de' Tirreni, 31 sforamenti: è allarme smog in città

Troppi sforamenti PM10 a Cava de' Tirreni nella settimana di ferragosto. È questo il responso delle centraline Arpac, l'Agenzia regionale per l'ambiente. Il comune metelliano, infatti, insieme a quello di Nocera Inferiore, pare aver sfiorato più volte il limite massimo consentito e tollerabile delle...

Aiuole vandalizzate a Villa Rende: arriva la smentita del sindaco Servalli

Nessuna aiuola vandalizzata e giardini rovinati nel parco di Villa Rende, come invece titola un noto quotidiano locale. Allarmati dall'articolo, stamattina sono scattati i controlli, ma, sorpresa: di quanto denunciato dal quotidiano nessuna traccia. Le aiuole erano in ordine, le panchine nuove integre...

Cava de' Tirreni, fallimento Seta: Comune in Tribunale

L'ex Seta, la società che fino al 2012 gestiva il servizio di igiene ambientale a Cava de' Tirreni, continua ad alimentare polemiche a Palazzo di Città. Lo scorso 14 maggio, ricordiamo, il fallimento Seta Spa in liquidazione ha notificato al Comune metelliano un atto di citazione innanzi al Tribunale...

L’Italia spezzata (e uccisa)

di Massimiliano D'Uva Genova è tagliata in due, l'Italia divisa tra governo e opposizioni; nel frattempo gli italiani, incerti e impauriti, stanno a chiedersi come sia potuto succedere e si interrogano sul perché non si siano fermati tutti i festeggiamenti del ferragosto, indecisi tra il credere o meno...

Numeri e mistero: alla scoperta di Cervinara

La passione per il mistero e per i numeri sembra essere una delle più antiche. Da sempre l'essere umano osserva i numeri e con il fiato sospeso attende la sorte. Dalle nostre parti il filo rosso tra mistero e numeri è molto molto conosciuto. E se si potesse andare alla scoperta di un luogo dove i numeri...