Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 39 minuti fa S. Magno vescovo

Date rapide

Oggi: 19 agosto

Ieri: 18 agosto

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi

Ristorante Pizzeria Al Valico di Tramonti - Ristorante Al Valico di Chiunzi Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi Discover Positano - Visit Positano Amalficoast - the ultimate Positano web portal - Tourism in Positano - Positano Amalficoast Holiday

Tu sei qui: SezioniAttualitàBalzico Santoriello tranquillizza i genitori

Eventi musica live a Le Nereidi di Amalfi - La notte in Costiera Amalfitana dal 12 al 19 agosto 2017 Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Edizione 2017 del Ravello Festival www.ravellofestival.com Aspettando Gusta Minori gli eventi in calendario a Minori in Costiera Amalfitana Offerta pellet a prezzo eccezionale, 15kg a meno di 4 euro al kg. Clicca sul banner per maggiori info Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Associazione Giornalisti Lucio Barone, Cava dei Tirreni e Costa d'Amalfi Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana AB Tech Informatica - La soluzione ai tuoi problemi di Information Technology - Web - Hosting - Server - Home Office e Personal Computer Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi Booble Italia - Notizie virali, senza virus, senza interferenze. La notiza dalla parte del lettore

Attualità

Balzico, Santoriello tranquillizza i genitori

Scritto da (admin), lunedì 6 ottobre 2003 00:00:00

Ultimo aggiornamento lunedì 6 ottobre 2003 00:00:00

Rispunta il pericolo di crolli alla Balzico. E la più grande scuola media inferiore del centro cittadino torna nella bufera. Sono stati i genitori dei 900 alunni (riunitisi in comitato spontaneo, rappresentato dallo studio legale dei fratelli Senatore) a chiedere alla Procura della Repubblica l'apertura di un'inchiesta e la nomina di un magistrato per accertare presunte responsabilità penali sullo stato di sicurezza dell'edificio. A spingere il gruppo di genitori ci sarebbero stati fatti nuovi, come la scoperta di altri rigonfiamenti nei solai, il mancato rifacimento dei cordoni di cemento armato ed il perdurare di una situazione di rischio, data la presenza, in prossimità della zona dove qualche settimana fa si è registrato il crollo, di un vuoto ancora transennato. Le scoperte suonerebbero come una bocciatura, dopo che il Comune - visto il parere dei tecnici comunali - aveva inviato una circolare in cui si precisava che non vi era stato alcun crollo. Discorso diverso per il precario stato dei cordoni di cemento armato. Per l'opera di rifacimento dei cornicioni dell'immobile, spesa già da tempo programmata, era stato fissato il termine di 10 giorni. Nessun problema, infine, per la sicurezza dell'intero istituto, che, secondo quanto dichiarato dai tecnici, sarebbe stata verificata prima della riapertura delle scuole, con l'accertamento dell'agibilità e la staticità della scuola. Ora, stando alla denuncia dei genitori, sarebbero emerse nuove mancanze. Sott'accusa in particolare i lavori di manutenzione del solaio. La zona, già interessata dal crollo, sarebbe ancora transennata ed i genitori sarebbero contrari al passaggio degli alunni che devono raggiungere le loro classi. Ed ancora, rigonfiamenti nei solai in un'altra ala dell'istituto. I genitori contestano anche la mancata osservanza del termine fissato di 10 giorni per il rifacimento dei cordoni di cemento armato, a loro dire ancora in stato precario. Le conclusioni sono arrivate sul tavolo della Procura. «Chiediamo - si legge nella denuncia - di verificare se ci sono responsabilità oggettive relative alla scarsa manutenzione del fabbricato ed alla mancata verifica di segnalazioni, risalenti al 2001, e relative ad infiltrazioni d'acqua che, di fatto, hanno provocato il rigonfiamento del solaio e successivo crollo». L'esposto richiede, inoltre, la nomina di un perito per accertare la sicurezza dell'intero fabbricato e presunte responsabilità penali.

L'ASSESSORE SANTORIELLO MINIMIZZA

«Un polverone sollevato ad arte. L'istituto è sicuro, ribadisco che non c'è stato alcun crollo»

«Non capisco perché qualche operatore o qualche personaggio sia interessato a diffondere questo allarmismo del tutto infondato»: è categorico Pasquale Santoriello, assessore alla Pubblica Istruzione, nel commentare il caso della scuola Balzico. «Non c'è stato alcun crollo - ribadisce - è bene che venga spiegato una volta per tutte. Prima dell'apertura delle scuole, gli operatori scolastici hanno scoperto in un angolo dell'edificio una piccola perdita di acqua, causata da un guasto alle tubature del riscaldamento. È stato necessario rimuovere 20 mattonelle per riparare i tubi e questo è stato definito crollo. Oggi, dopo un attento sopralluogo, il capo dell'Ufficio Tecnico ha espresso in una relazione dettagliata il suo parere favorevole alla rimozione delle transenne». Quanto agli altri lavori di manutenzione (primi nella lista, i cordoni di cemento armato dei cornicioni), l'assessore Santoriello non ammette alcuna accusa: «Nelle prime settimane di settembre, e dunque prima del rientro degli scolari in classe, abbiamo provveduto ad una revisione dell'edificio Balzico, così come per gli altri istituti. Sono stati eseguiti alcuni piccoli interventi, come la riparazione di infissi e la tinteggiatura dei locali. È chiaro che nel corso dell'anno scolastico saranno necessarie ulteriori opere di manutenzione. Non c'è dubbio che si tratta di un polverone sollevato ad arte. Da parte mia, voglio tranquillizzare e rassicurare i genitori degli alunni: la scuola è più che sicura e gli scolari non corrono alcun pericolo».

rank:

comments powered by Disqus

Ultimi articoli in Attualità

Incendi Cava de' Tirreni, Circolo PD "25 aprile": «Facciamo appello al Prefetto»

Dopo giorni di emergenza non accenna a placarsi l'inferno di fuoco a Cava de' Tirreni. Il Partito Democratico di Cava de' Tirreni, nella persona di Massimiliano De Rosa, Segretario cittadino PD del "Circolo 25 Aprile", attraverso un comunicato inviato agli Organi Stampa, ha espresso la propria solidarietà...

Niente scuola d'infanzia per bambini non vaccinati

Niente nido o scuola dell'infanzia per chi non vaccina il figlio, anche se paga la sanzione pecuniaria. Lo ribadisce la circolare esplicativa del decreto vaccini pubblicata dal Ministero della Salute. "La sanzione estingue l'obbligo della vaccinazione - si legge - ma non permette comunque la frequenza,...

Campania, fabbricati e terreni comunali abbandonati agli under 40: ecco come accedere

L’entrata in vigore della legge di conversione del Decreto Sud (Legge 3 agosto 2017, n. 123), dà il via alla creazione della banca dati degli immobili comunali abbandonati del Mezzogiorno, uno strumento che ne permetterà il recupero e la valorizzazione mediante l’affidamento a giovani imprenditori ed...

Cava, vicesindaco Senatore in visita all'ospedale cittadino

Questa mattina, il vicesindaco, Nunzio Senatore, a nome del Primo Cittadino, Vincenzo Servalli e di tutta l'Amministrazione comunale, ha portato i saluti a quanti, anche a ferragosto sono impegnati nel lavoro, agli anziani ed ai degenti all'ospedale cittadino. Un particolare saluto del vicesindaco, Senatore,...

Incendio Monte S. Angelo, Circolo PD "25 aprile": «Dall'opposizione attacchi inutili! Il Sindaco ha fatto il possibile»

Brucia ancora Monte S. Angelo, a Cava de' Tirreni (due giorni fa l'incendio si è esteso fino al versante di Tramonti, minacciando vigneti e abitazioni), anche se - dopo cinque giorni di emergenza - la situazione sembra migliorare. Il Sindaco Vincenzo Servalli avrebbe fatto tutto il possibile. Lo affermava...