Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 2 ore fa S. Cesario di Nazianzo

Date rapide

Oggi: 25 febbraio

Ieri: 24 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel I Saldi più attesi sono quelli di Petrillo Abbigliamento che vi aspetta a Contursi Terme con le migliori occasioni di fine stagione I Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualitàAvanza l'incubo rifiuti

Cava, 26 febbraio scuole aperte. Sindaco Servalli: «Non ci sono condizioni di criticità»

Francesco "ribelle obbediente", la nuova biografia del santo d'Assisi firmata da Padre Fortunato

Abbassamento temperature: il vademecum del sindaco Servalli per i cittadini

Seconda vittoria per la Cavese, tris al Pomigliano nonostante l'inferiorità numerica

Cava de' Tirreni, incendio devasta il bar Rosa: si indaga

Festini gay, nei guai 13 preti salernitani: due sarebbero della Diocesi Amalfi-Cava

Cava, nella notte incidente tra auto e moto: centauro finisce in ospedale

Salerno, 26 febbraio concerto di Ludovica Ventre, violinista del liceo "De Filippis-Galdi"

Cavese-Pomigliano, i convocati di mister Bitetto

Fra Gigino risponde ai fedeli: «Grazie per l'affetto, ma non tornerò»

Cava, controlli al Circo Niuman: nessun maltrattamento su animali

Petizione per fra' Gigino, i fedeli non si rassegnano: «Deve tornare al Santuario»

Cava, consigliere Narbone: «Passiano riavrà il suo ufficio postale»

Prorogata allerta meteo in Campania

Cavese, l'ex ds Pavone: «Ecco come portai Lorenzo Insigne a Cava»

A Cava presentato “Anch’io Centro”, progetto a favore del Centro Commerciale Naturale

Cava, progetto "Arte in Convento": aperto il bando di partecipazione

Al Marte di Cava de’ Tirreni in mostra Andy Warhol con la “Pop Revolution”

Circo Orfei a Cava, gli attivisti di Veg in Campania: «Basta sfruttamento degli animali»

Capi contraffatti, blitz delle Fiamme Gialle a Cava de’ Tirreni

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

Avanza l'incubo rifiuti

Scritto da Il Salernitano (admin), martedì 29 giugno 2004 00:00:00

Ultimo aggiornamento martedì 29 giugno 2004 00:00:00

L'emergenza rifiuti arriva nella Vallata metelliana. Il sito di pre-stoccaggio di via Cimitero, dopo essere stato raddoppiato, è quasi saturo. Già dalle prossime 24 ore il popolo cavese si troverà, con ogni probabilità, a dover convivere con la spazzatura a due passi. Ma la situazione che si prospetta è ancora più grave del previsto. Infatti, se prima la frazione umida veniva sversata regolarmente, adesso non sarà più così. Quindi, ora anche l'umido sarà in strada. Enormi problemi per l'igiene e la salute pubblica, ma soprattutto pesanti danni all'ambiente ed all'immagine della città, che finora non aveva mai patito l'emergenza, avendo un proprio sito di trasferenza. Catenacci, commissario straordinario l'sos immondizia, aveva trovato in Parapoti la strada per evitare il collasso dell'intera provincia. Ora sta lavorando per valutare anche altre soluzioni. Ed intanto Cava attende. Il sindaco Messina ne approfitta per togliersi qualche sassolino dalla scarpa e bacchetta sia il Consorzio di Bacino Sa1 che la Gesco per non aver ancora provveduto a prelevare le balle ed a metterle sul treno che le avrebbe condotte in Germania. «E' colpa loro - accusa Messina - se ora la città metelliana si trova in tale situazione. Infatti, all'epoca ci proposero di dotarci di una roto-imballatrice per avvolgere i rifiuti in balle da mandare in Germania. Aderimmo subito, poiché era un metodo per fronteggiare l'emergenza e per svuotare il sito di pre-stoccaggio, spendendo altro denaro. Quando, poi, si trattò di prelevarle, l'Ente ne ritirò solamente 10, lasciando le altre a stazionare nel sito. Quello spazio ci sarebbe servito ad accogliere altra spazzatura». Una frecciata che arriverà a chi di dovere. Il prelievo di tali balle potrebbe garantire alla città una discreta autonomia, in attesa di Catenacci. L'ipotesi di un allargamento ulteriore del sito è impraticabile, sia fisicamente che burocraticamente, visto che è stata affidata la gara d'appalto per l'ampliamento del cimitero. Ora, con la venuta di Catenacci, si parla di termovalorizzatori, che già erano stati previsti nel progetto di Rastrelli, poi non ripreso da Losco e Bassolino. «Mi devono spiegare - attacca Messina - cosa hanno fatto in 6 anni e, soprattutto, perché non hanno portato avanti il progetto per arrivare alla risoluzione delle emergenze realizzato da Rastrelli, che prevedeva Cdr e termodistruttori. Siamo davanti ad un disastro parecchio consolidato. La responsabilità non è di Catenacci. È un danno non indifferente all'immagine della Campania». Messina, poi, lancia un appello ai cittadini di Montecorvino Rovella, che hanno bloccato il traffico ferroviario: «Mi rendo conto che non sia bello avere l'immondizia sotto casa. Secondo il mio parere, però, è meglio che i rifiuti vadano in discarica, dove sono trattati enzimaticamente e derattizzati, piuttosto che stiano in strada, dove possono causare malattie e problemi igienici. Catenacci, comunque, non è uno stupido. Se ha fatto riaprire Parapoti, vuol dire che il suo entourage di geologi ed ambientalisti aveva dato l'ok per la riapertura». Intanto, la Se.T.A., società mista che si occupa del prelievo dei rifiuti, vive alla giornata. Il presidente Bisogno fa sapere che il servizio sarà assicurato ancora per 4-5 giorni. E dopo, la spazzatura andrà in strada, in attesa di Parapoti.

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Cava, controlli al Circo Niuman: nessun maltrattamento su animali

Come già anticipato, il Circo Niuman è arrivato a Cava de' Tirreni, scatenando diverse polemiche tra gli attivisti dell'associazione Veg in Campania (clicca qui per approfondire). L'amministrazione Comunale, intanto, ha fatto trapelare un comunicato nel quale dichiara di aver effettuato i controlli all'installazione...

Cava, consigliere Narbone: «Passiano riavrà il suo ufficio postale»

Arrivano buone notizie per i cittadini di Passiano. La frazione di Cava de' Tirreni riavrà molto presto il suo ufficio postale, dopo la chiusura di quello situato al piano terra dell'istituto scolastico "G. Pisapia". Ad annunciare la notizia e il conseguente accordo con Poste Italiane è stato il consigliere...

A Cava presentato “Anch’io Centro”, progetto a favore del Centro Commerciale Naturale

Presentato, ieri pomeriggio, giovedì 22 febbraio 2018, presso la Sala del Consiglio di Palazzo di Città, il Progetto Europeo Simplicity - Horizon 2020, "Anch'io Centro", in partenariato tra l'amministrazione Servalli, l'Università di Cassino e del Lazio Merdionale, la Ditron Connect-D e il Centro Commerciale...

Circo Orfei a Cava, gli attivisti di Veg in Campania: «Basta sfruttamento degli animali»

Sabato 24 febbraio, all'incrocio tra via Filangieri e via Gramsci, gli attivisti dell'associazione Veg in Campania scenderanno in strada per protestare contro il circo con animali di Nelly Orfei, giunto in questi giorni a Cava de'Tirreni. «Ancora una volta gli attivisti Veg in Campania ed altre associazioni,...

"Aumenti di 30-35 euro, non pagate bollette luce", la bufala via Whatsapp

Sono in tanti i cittadini italiani disorientati in questi giorni a causa dell'invito a non pagare la prossima bolletta dell'energia elettrica. Un trucco che "funzionerà solo se lo faremo in tanti". Il messaggio sta circolando via Whatsapp, diffuso da amici e parenti. E come spesso accade in questi casi,...