Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 12 ore fa S. Damaso I papa

Date rapide

Oggi: 11 dicembre

Ieri: 10 dicembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi

Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Ristorante Pizzeria Al Valico di Tramonti - Ristorante Al Valico di Chiunzi Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi

Tu sei qui: SezioniAttualitàATSC ecco Rievocazione Storica e Disfida dei Trombonieri

Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Associazione Giornalisti Lucio Barone, Cava dei Tirreni e Costa d'Amalfi Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana AB Tech Informatica - La soluzione ai tuoi problemi di Information Technology - Web - Hosting - Server - Home Office e Personal Computer Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi Booble Italia - Notizie virali, senza virus, senza interferenze. La notiza dalla parte del lettore

Attualità

ATSC, ecco Rievocazione Storica e Disfida dei Trombonieri

Scritto da (admin), giovedì 25 giugno 2009 00:00:00

Ultimo aggiornamento giovedì 25 giugno 2009 00:00:00

Un’intensa settimana all’insegna di storia e folklore: è quella che si vivrà tra fine giugno ed inizio luglio a Cava de’Tirreni con i grandi eventi, Rievocazione Storica e “Disfida dei Trombonieri”, promossi dall’Associazione Trombonieri, Sbandieratori e Cavalieri di Cava de’Tirreni con il patrocinio di Parlamento Europeo, Regione Campania, Provincia di Salerno, Città di Cava de’Tirreni ed Azienda di Soggiorno e Turismo di Cava de’Tirreni.

Stamani si è svolta al Palazzo di Città metelliano la conferenza stampa di presentazione, alla quale sono intervenuti: Gianpio De Rosa, Vicesindaco ed Assessore alla Cultura ed agli Spettacoli; Carmine Adinolfi, Consigliere comunale delegato; Gaetano Stella, regista della Rievocazione Storica; Antonio Luciano, Presidente ATSC.

Ad aprire le danze sarà sabato 27 giugno, alle ore 21.30, in Piazza Giovanni Nicotera (comunemente detta Piazza San Francesco) a Cava de’Tirreni, la Rievocazione Storica “La Città de La Cava nel 1460 - Fra Storia e Leggenda”.

La splendida location di Piazza Nicotera sarà il degno scenario della rappresentazione storico-teatrale curata dal regista Gaetano Stella e volta a rievocare i fatti ed i fasti vissuti dal popolo cavoto nel 1460. In primo piano l’intervento nella Battaglia di Sarno da parte di 500 armigeri cavesi, che nella notte fra il 6 ed il 7 luglio 1460 accorsero in aiuto di Re Ferdinando I d’Aragona, il quale stava per essere sovrastato dall’esercito angioino.

Tale intervento e la successiva resistenza cavese all’assedio angioino spinsero Re Ferrante a mostrare riconoscimento alla Città, denominata Fedelissima, donandole una pergamena in bianco, sulla quale i cavesi avrebbero potuto richiedere ciò che fosse loro gradito. L’ulteriore prova di nobiltà d’animo dimostrata dai cittadini, che non profanarono il candore della pergamena, fu premiata da Re Ferdinando, che integrò nello stendardo della città metelliana i colori della nobiltà aragonese (il giallo ed il rosso) ed il simbolo della famiglia, la corona.

Una Storia nobilissima ed affascinante, all’interno della quale il regista Gaetano Stella racconterà suggestive pagine di “micro-avvenimenti”, destinati ad “umanizzare” gli eventi. Dal grande palcoscenico della Storia l’attenzione si sposterà, quindi, sulla gente, sul popolo, sui soldati, sui regnanti e soprattutto sulle loro emozioni. Tra i protagonisti della manifestazione un frate francescano, che tenterà di riportare la ragione laddove regnava incontrastata la violenza, mentre a raccontare i fatti sarà un “particolare” cantastorie, che scandirà con i suoi passaggi i tempi degli avvenimenti.

Non mancheranno nel corso della rappresentazione le tradizionali e spettacolari schermaglie tra angioini, aragonesi e cavoti, con l’utilizzo di armi bianche e bombarde per una lettura storicamente corretta di quegli eventi noti come la Battaglia di Sarno.

Un grande spettacolo aperto a cittadini e turisti, che dal tardo pomeriggio potranno visitare l’accampamento angioino allestito in Piazza Nicotera. Nelle ore antecedenti l’evento, inoltre, l’Associazione di scherma storica “La Compagnia della Rosa e della Spada” di Napoli animerà il Borgo metelliano con la rappresentazione di schermaglie e duelli.

Anche in occasione della Rievocazione Storica continuerà la campagna di comunicazione “La Pergamena in bianco”, ideata dall’agenzia di comunicazione MTN Company. Figuranti dell’ATSC doneranno ai cittadini una pergamena su cui scrivere un desiderio, per poi consegnarla in loco nei punti di raccolta. Un’apposita Commissione sceglierà i 5 desideri più creativi ed utili per la città, i cui autori potranno assistere in “posti riservati” alla “Disfida dei Trombonieri” e saranno premiati con una pubblicazione sulla Città di Cava de’Tirreni. Al concorso si può partecipare anche sul sito web dell’ATSC (www.atsc-cava.it).

Dalla storia al folklore: la programmazione dell’ATSC continuerà ad inizio luglio con la 35ª edizione della “Disfida dei Trombonieri”, il cui primo appuntamento è previsto sabato 4 luglio (ore 19.30) in Piazza Nicotera con la Consegna del Cero Pasquale alla Comunità Francescana e la Benedizione all’Armata Cavota. A seguire il Corteo Storico per il Borgo delle centinaia di figuranti dei 10 Casali dell’ATSC, che in Piazza Vittorio Emanuele III (meglio nota come Piazza Duomo) renderanno omaggio alla riproduzione della “Pergamena in bianco”, custodita intatta nel Palazzo di Città di Cava de’Tirreni.

Ma il momento clou si vivrà domenica 5 luglio (ore 19.00) allo stadio “Simonetta Lamberti” di Cava de’Tirreni. In programma la seguitissima “Disfida dei Trombonieri - La Pergamena in bianco”. Gli 8 Casali Trombonieri dell’ATSC si cimenteranno in spettacolari coreografie ed appassionanti batterie di sparo con i pistoni per aggiudicarsi la riproduzione della “Pergamena in bianco” ed il Drappo della vittoria, realizzato dall’artista Giusy Polverino.

La vittoria finale sarà assegnata da un’apposita Giuria di Sparo, composta da: Carmine Apicella, Vicepresidente del Tiro a Segno Nazionale (T.S.N.) di Cava de’Tirreni - Direttore, Istruttore e Giudice di Gara dell’Unione Italiana di Tiro a Segno (U.I.T.S.); Raffaele Scala, Consigliere T.S.N. di Cava de’Tirreni - Direttore, Istruttore e Giudice di Gara U.I.T.S.; Nicola De Cesare, Segretario T.S.N. di Cava de’Tirreni - Direttore ed Istruttore U.I.T.S.; Maurizio Senatore, Membro T.S.N. di Cava de’Tirreni - Direttore ed Istruttore U.I.T.S.

La Giuria di Sparo si avvarrà della collaborazione di tre cronometristi (Andrea Gambardella, Aldo Scarlino e Michele Milito) del Comitato di Cava de’Tirreni del Centro Sportivo Italiano. La sezione cavese del Tiro a Segno Nazionale, oltre a “fornire” i componenti della Giuria di Sparo, provvederà anche al controllo delle “armi” utilizzate per la gara.

Prevista pure l’assegnazione del Trofeo “Città Fedelissima”, riservato al Casale maggiormente distintosi in tutta l’esecuzione della “Disfida” (coreografia, esecuzione tecnica, aspetto formale), che sarà aggiudicato da un’apposita Giuria, differente da quella di Sparo ed i cui membri saranno posizionati in Tribuna.

Un altro appuntamento importante sarà rappresentato dalla consegna ad una nota personalità cavese della Targa di Rappresentanza elargita dal Parlamento Europeo, che quest’anno ha concesso il suo Patrocinio alle due grandi manifestazioni organizzate dall’A.T.S.C.

Un evento, la “Disfida dei Trombonieri”, che sta finalmente acquisendo una valenza extracittadina, come confermato dall’annunciato arrivo in città domenica 5 luglio di numerosi spettatori provenienti da tutta Italia.

«L’Amministrazione comunale ha sempre sostenuto, e continuerà a farlo in modo ancora più convinto e “partecipativo”, gli eventi promossi dall’ATSC, destinati a tramandare alle nuove generazioni le tradizioni ed il folklore cittadini ed a far conoscere ovunque la storia ed il nome di Cava de’Tirreni», ha dichiarato Carmine Adinolfi, Consigliere comunale delegato.

Sulla stessa lunghezza d’onda il Vicesindaco Gianpio De Rosa, che ha annunciato l’inaugurazione entro un paio di anni di un Museo Municipale della Città di Cava de’Tirreni, al cui interno un posto d’onore sarà riservato alla Pergamena in bianco, «altamente rappresentativa delle importanti tradizioni folkloristiche metelliane».

La conferenza stampa si è chiusa con il sorteggio dell’ordine di sparo della “Disfida dei Trombonieri”. Sarà il Casale Sant’Anna ad aprire la competizione, che si concluderà con l’esibizione del Casale Senatore, vincitore dell’edizione 2008.

L’ORDINE DI SPARO DELLA DISFIDA:
1. Casale Sant’Anna (Distretto Sant’Adjutore)
2. Casale Filangieri (Distretto Corpo di Cava)
3. Casale Santa Maria del Rovo (Distretto Pasculano)
4. Casale Borgo Scacciaventi-Croce (Distretto Mitiliano)
5. Casale SS. Sacramento (Distretto Corpo di Cava)
6. Casale Monte Castello (Distretto Mitiliano)
7. Casale Sant’Anna all’Oliveto (Distretto Sant’Adjutore)
8. Casale Senatore (Distretto Pasculano)

Per info e contatti:
Associazione Trombonieri, Sbandieratori e Cavalieri di Cava de’Tirreni, Corso Mazzini n. 8, Cava de’Tirreni (Sa). Tel/fax: 089.465207; cell: 347.8490294. Sito web: www.atsc-cava.it; email: info@atsc-cava.it

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Complesso di San Giovanni, sindaco Servalli: «Serve direttore con esperienza internazionale»

A margine dell'inaugurazione della mostra "MagisterArtis", il sindaco di Cava de' Tirreni, Vincenzo Servalli, ha annunciato l'intenzione di procedere, attraverso una manifestazione pubblica, all'individuazione di un direttore artistico per il complesso monumentale di San Giovanni. Dovrà essere una figura...

Consulta dei Popoli Comunitari ed Extracomunitari, domenica 17 dicembre le elezioni

di Patrizia Reso Domenica 17 dicembre si svolgeranno le elezioni per la Consulta dei Popoli Comunitari ed Extracomunitari. La Consulta ha importanti funzioni consultive, propositive e/o di indirizzo, di natura non vincolante, per l'Amministrazione Comunale. Può anche esprimere analisi e pareri su qualunque...

Inquinamento a Cava, consigliere Galdi: «Bisogna intervenire»

Qualche giorno fa l'Arpac, l'Agenzia regionale per l'ambiente, ha diffuso una classifica delle città salernitane più inquinate. Secondo i dati emersi, Cava de' Tirreni sarebbe terza, dopo Nocera Inferiore e Salerno. Mentre Nocera Inferiore ha deciso di correre ai ripari per contrastare l'inquinamento...

Natale a Cava, presentato piano per la sicurezza urbana

Presentato questa mattina, giovedì 7 dicembre 2017, il programma dei Servizi di Sicurezza Urbana per le Festività Natalizie, per il periodo che va da oggi, giovedì 7 dicembre 2017 al 15 gennaio 2018. Sono intervenuti il Sindaco Vincenzo Servalli, il Comandante della Polizia Locale Antonino Attanasio...

Cava de' Tirreni, stop ai lavori alla SP 360: mancano i materiali

Nonostante l'apertura del cantiere il 15 novembre scorso, non sono ancora partiti i lavori di messa in sicurezza, ripristino e consolidamento della S.P. 360 in via Pasquale Di Domenico. Il motivo? Stando gli uffici tecnici di Palazzo Sant'Agostino, infatti, mancherebbero i materiali necessari per il...