Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 10 ore fa S. Alessio confessore

Date rapide

Oggi: 17 luglio

Ieri: 16 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Divin Baguette Maiori Costa d'Amalfi Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualitàAssegnazione case possibile ricorso al Tar

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

Assegnazione case, possibile ricorso al Tar

Scritto da La Redazione (admin), mercoledì 12 gennaio 2011 00:00:00

Ultimo aggiornamento mercoledì 12 gennaio 2011 00:00:00

Continua la diatriba sulla questione case. Dopo il botta e risposta di alcuni giorni fa tra il segretario provinciale del S.U.N.I.A., Liborio De Simone, ed il sindaco Marco Galdi in merito ai criteri adottati dall’Amministrazione comunale per l’assegnazione degli alloggi e la decisione "comunale" di istituire una commissione per la verifica dei parametri applicati dall’Ufficio Patrimonio nell’attribuzione delle abitazioni, ancora non si sono placate le proteste del popolo dei prefabbricati.

È in programma per oggi pomeriggio, presso l’area container di Pregiato, un incontro con lo stesso De Simone per discutere delle criticità riscontrate nell’assegnazione di 53 appartamenti nella frazione metelliana. Appartamenti che, dopo i 19 di Passiano, dovrebbero essere quelli prossimi al completamento.

Nel dettaglio, l’argomento principale del dibattito pomeridiano sarà rappresentato dalla possibilità di presentare ricorso al Tar nel tentativo di contestare le attribuzioni ai cosiddetti “terremotati storici”, ovvero coloro i quali da oltre 30 anni vivono in baracche di lamiera. Secondo il sindacalista del S.U.N.I.A., invece, nell’assegnazione delle case dovrebbero essere preferiti gli abitanti dei containers occupanti la zona bassa di Pregiato, quella in cui dovrebbero essere, poi, realizzate altre 94 abitazioni, che andrebbero ad aggiungersi alle 120 già in costruzione in quella alta.

A finire al centro delle contestazioni, però, anche il mancato riscontro sull’effettivo possesso dei requisiti necessari ed indispensabili per l’attribuzione degli alloggi agli assegnatari. Non poche, infatti, sono le lamentele di cittadini che segnalano continui “stravolgimenti” di stati di famiglia da parte di persone che, allo scopo di essere preferiti nell’assegnazione di case dalle dimensioni maggiori, farebbero rientrare nel proprio nucleo familiare anche figli ormai sposati. O di chi, invece, pur avendo già ricevuto un'abitazione comunale negli anni addietro, agli atti risulta ancora di abitare nei prefabbricati costruiti negli anni ’80.

È di ieri, intanto, l’“ammissione” del sindaco Galdi circa i ritardi dei lavori nel cantiere di Pregiato. In una nota il primo cittadino ha voluto spiegare le reali motivazioni alla base del fermo subito dai lavori, imputando le stesse alle inadempienze del precedente governo regionale verso le aziende incaricate: «Purtroppo stiamo pagando in tutta la Regione Campania le conseguenze della gestione dissennata del centrosinistra. Aver provocato un buco di oltre 13 milioni e mezzo nel bilancio regionale nel passato ha fatto sì che la Regione sia stata inadempiente per diversi pagamenti nei confronti di molte aziende e tra queste anche l’impresa che stava gestendo il cantiere di Pregiato».

Inadempienze che ora rischiano di compromettere seriamente il cronoprogramma della consegna degli alloggi, prima previsto per lo scorso Natale e recentemente “traslato” alla prossima primavera. A tal riguardo, sempre il sindaco Galdi ha preannunciato ogni iniziativa utile a tutela del Comune e della salvaguardia del finanziamento regionale, promettendo inoltre di «fare pressione sul consorzio cui l’impresa appartiene affinché celermente subentri nella gestione del cantiere in modo da risolvere la questione al più presto possibile».

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Contest #welovecava: vince l'associazione Cava Storie

Cava Storie è la vincitrice del contest #welovecava, organizzato da Associazione Exedra e Soc. Coop. Cava Felix. L'associazione beneficerà di 5.000€ in servizi professionali per la realizzazione del progetto "L'Aromataro". L'Associazione Exedra e la Cooperativa Sociale Cava Felix hanno indetto lo scorso...

Stella d'oro al Social tennis Club Cava de' Tirreni

La Commissione nazionale benemerenze sportive, su proposta del Coni provinciale, ha deliberato l'assegnazione della Stella d'oro al Merito sportivo al Social Tennis Club di Cava de'Tirreni, presieduto dall'avvocato Francesco Accarino, per l'importante contributo dato allo sport. «Ringrazio Nello Talento...

Cava de' Tirreni, presidente Trezza: «Con Pasquale Falcone nasce il vero CCN»

Il presidente della Delegazione di Cava de' Tirreni, Aldo Trezza, augura buon lavoro al nuovo presidente del Consorzio Centro Commerciale Naturale, Pasquale Falcone e a tutto il nuovo Direttivo. «Dopo anni in cui il Consorzio CCN si è distinto per non aver fatto praticamente nulla, per essere diventato...

Rifiuti a Cava, sindaco Servalli: «Se non si differenzia a rischio la tenuta dei costi»

Le continue emergenze che si stanno verificando nelle ultime settimane a causa di incendi nelle piattaforme di conferimento dei rifiuti differenziati e il perdurare dell'inosservanza da parte di tanti cittadini delle piccole regole per una efficace raccolta differenziata stanno mettendo a serio rischio...

Cava de' Tirreni: lavori in corso a Pregiato, Santa Lucia, Sant'Anna e Gescal

Il sindaco Vincenzo Servalli e l'assessore ai lavori pubblici e manutenzione, Nunzio Senatore, stamattina, mercoledì 11 luglio, hanno effettuato sopralluoghi ai cantieri della scuola primaria della frazione di Santa Lucia, dei lavori provinciali di rifacimento del tratto di strada franato di via Pasquale...