Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 13 ore fa S. Aurelio vescovo

Date rapide

Oggi: 20 luglio

Ieri: 19 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Divin Baguette Maiori Costa d'Amalfi Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualitàAsl Sa1 troppe donne uccise dai tumori

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

Asl Sa1, troppe donne uccise dai tumori

Scritto da (admin), giovedì 6 luglio 2006 00:00:00

Ultimo aggiornamento giovedì 6 luglio 2006 00:00:00

Il Registro dei Tumori in provincia di Salerno, una realtà all'avanguardia di recente accreditata presso l'organismo europeo per la ricerca sul cancro, ha presentato ieri a Palazzo S. Agostino gli ultimi dati relativi al biennio 2000-2001. Il vasto territorio della provincia, che fa riferimento ad una popolazione di oltre 1 milione di abitanti, è quanto mai significativo per uno studio della realtà dei tumori unico in Campania, se si eccettua quello di una Asl di Napoli, e per buona parte del Sud Italia.

Dai dati elaborati si evincono primati positivi ed al contempo negativi del nostro territorio. Partiamo dai primi. L'Asl Salerno 3 è all'ultimo posto in Italia per l'incidenza dei tumori, la parte sud della provincia è una sorta di oasi felice, dove in base ai tassi standardizzati la percentuale di incidenza di neoplasie è la più bassa sia per gli uomini che per le donne. Le Asl Salerno 1 e 2 hanno tassi di incidenza leggermente più alti, ma pure per il territorio di loro competenza i casi di insorgenza di tumori sono a livelli bassi, al di sotto della media nazionale. A fronte, però, di questi rilievi positivi, si registra per le donne il più alto tasso di mortalità. L'Asl Salerno 1 è al 1° posto in Italia per ciò che concerne la mortalità dei tumori femminili, mentre l'Asl Salerno 2 è al 2° posto in Italia per la stessa categoria. In sostanza, ci si ammala di meno, ma si muore di più.

A spiegare le ragioni di questa contraddizione è lo stesso coordinatore del Registro dei Tumori, Andrea Donato: «Bisogna lavorare di più sulla diagnosi precoce, sulla prevenzione, sullo screening, che consente di intervenire in tempo prima che il tumore faccia il suo corso». Per l'assessore Pasquale Stanzione il Registro dei Tumori, creato nel 1996 dall'allora presidente della Provincia, Alfonso Andria, rappresenta un'intuizione importante, «che questa Amministrazione guidata da Angelo Villani sta portando avanti». La bontà del progetto è sottolineata da Savarese, rappresentante dell'Arsan, l'Agenzia regionale che svolge attività di ricerca per conoscere la situazione di salute del territorio: «L'ultimo studio si arricchisce della geografizzazione, con l'analisi dei tumori Comune per Comune e di uno studio di sopravvivenza che è forse unico per tutto il Sud Europa».

Tra i dati più significativi veicolati dal Registro, quelli che concernono i nuovi casi di tumore: nel biennio preso in esame sono 9.354, di cui 5.121 uomini e 4.233 donne. Il totale decessi per tumore è di 4.578, così ripartiti: 2.705 uomini 1.873 donne. La prima causa di mortalità di neoplasie per gli uomini è rappresentata dal tumore al polmone (30.6%), per la donna dal tumore alla mammella (18,0%). Lo studio per fasce di età rileva che nel Salernitano il 59,8% degli ammalati ha oltre 65 anni (4.953 casi). Alla conferenza stampa di ieri sono intervenuti Massimo Federico, ordinario di Oncologia Medica alla facoltà di Medicina di Modena e Reggio Emilia, Arduino Verdecchia, direttore del Laboratorio di Epidemiologia Oncologica e Biostatistica dell'Istituto Superiore di Sanità di Roma, e Giuseppe Pistolese, presidente della sezione di Salerno della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori.

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Cava de' Tirreni: grande partecipazione dei volontari antincendi

Un incontro molto partecipato, quello di ieri pomeriggio alle 18.30, a Palazzo di Città, tra l'Amministrazione Servalli e le associazioni e cittadini che si occupano di salvaguardia dell'ambiente. L'Assessore all'ambiente, Nunzio Senatore, accompagnato dal responsabile della Protezione civile, il Ten....

Cava de' Tirreni, lavori conclusi sulla Sp360: 25 luglio la riapertura

Come un fulmine a ciel sereno arriva una buona notizia per i residenti e per i commercianti di Sant'Anna, a Cava de' Tirreni. Mercoledì 25 luglio, alle 11,00, infatti, riaprirà la SP360 via Pasquale Di Domenico, che era stata chiusa ad inizio 2017 per un evento franoso. I lavori e i ritardi per il ripristino...

Lavori conclusi alla Chiesa di Santa Maria del Rovo: sabato 21 la riapertura

Manca poco alla riapertura della chiesa di Santa Maria Del Rovo, chiusa lo scorso 10 settembre 2017 per lavori di restauro. Adesso, a conclusione dei lavori - messi a punto dai restauratori Diana Spada e Nicola Iovine per una spesa totale di 120 mila euro - il santuario, punto di riferimento di circa...

Contest #welovecava: vince l'associazione Cava Storie

Cava Storie è la vincitrice del contest #welovecava, organizzato da Associazione Exedra e Soc. Coop. Cava Felix. L'associazione beneficerà di 5.000€ in servizi professionali per la realizzazione del progetto "L'Aromataro". L'Associazione Exedra e la Cooperativa Sociale Cava Felix hanno indetto lo scorso...

Stella d'oro al Social tennis Club Cava de' Tirreni

La Commissione nazionale benemerenze sportive, su proposta del Coni provinciale, ha deliberato l'assegnazione della Stella d'oro al Merito sportivo al Social Tennis Club di Cava de'Tirreni, presieduto dall'avvocato Francesco Accarino, per l'importante contributo dato allo sport. «Ringrazio Nello Talento...