Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 3 minuti fa S. Corinna

Date rapide

Oggi: 24 maggio

Ieri: 23 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Divin Baguette Maiori Costa d'Amalfi Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel I Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualitàASI ed Italia Lavoro insieme per le politiche occupazionali

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

ASI ed Italia Lavoro insieme per le politiche occupazionali

Scritto da (admin), venerdì 15 novembre 2013 00:00:00

Ultimo aggiornamento venerdì 15 novembre 2013 00:00:00

Opportunità lavorative per i giovani, corsi di formazione per i lavoratori, tirocini per soggetti non occupati ed incentivi alle aziende che assumono. Sono state le tematiche del seminario “Opportunità per le imprese con Italia Lavoro” promosso dal Consorzio ASI di Salerno, in collaborazione con Italia Lavoro Spa e l’Associazione Cava Sviluppo. Sul tavolo, tenutosi giovedì 14 novembre al MARTE Mediateca di Cava de’ Tirreni, le attività e gli strumenti operativi gestiti da Italia Lavoro e volti all’erogazione di contributi ed agevolazioni alle imprese in tema di politiche per l’occupazione.

Nello specifico, Programma AMVA, Tirocini NEET, Progetto “Lavoro e Sviluppo 4”, Lavoro Occasionale Accessorio e Progetto “Welfare to work” sono stati gli argomenti presentati dagli operatori di Italia Lavoro (in ordine cronologico Germana Anaclerio, Daniele Trionfo, Danilo Captano e Paolo Coppola) e finalizzati, ognuno con le proprie peculiarità, a favorire e rilanciare l’occupazione nelle cosiddette Regioni “Convergenza” (Campania, Calabria, Puglia e Sicilia), ed in particolare nel territorio salernitano.

«Cava de’ Tirreni è uno dei soci principali del Consorzio dell’Area per lo Sviluppo Industriale di Salerno - ha dichiarato il Presidente Gianluigi Cassandra - sia per le diverse attività messe in campo fino a questo momento con l’Amministrazione comunale, sia per l’impegno assiduo dell’Associazione Cava Sviluppo, con la quale siamo in stretta sinergia da diverso tempo. Tramite questi progetti cerchiamo di rendere un servizio importante agli imprenditori del territorio. In modo particolare, quelli che rientrano nei nostri insediamenti industriali hanno la possibilità di accedere con maggiore facilità ad una serie di finanziamenti fino a questo momento poco utilizzati. Non a caso l’ASI Salerno, grazie alla fattiva collaborazione di Italia Sviluppo Spa, è una delle prime realtà del Sud a valorizzare questi importanti strumenti occupazionali».

Moderato da Massimo Cariello, Componente del Comitato Direttivo del Consorzio ASI Salerno, il workshop ha visto, inoltre, i saluti del Sindaco di Cava de’ Tirreni, Marco Galdi, del Dirigente del Settore Agricoltura della Regione Campania, Filippo Diasco (tra l’altro Commissario dell’AAST di Cava de’ Tirreni), di Maurizio D’Antonio, Presidente dell’Associazione Cava Sviluppo, e di Luca Vasaturo, Referente Territoriale Campania Area Occupazione e Sviluppo Italia Lavoro Spa, che ha introdotto i vari interventi degli operatori della società che opera come ente strumentale del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali per la promozione e la gestione di azioni nel campo delle politiche del lavoro, dell’occupazione e dell’inclusione sociale.

Il primo intervento è stato quello della dott.ssa Germana Anaclerio, che ha presentato il Programma AMVA (Apprendistato e Mestieri a Vocazione Artigianale), il quale intende promuovere l’applicazione del contratto di apprendistato per incrementare i livelli occupazionali dei giovani nel mercato del lavoro italiano. «In particolare - ha spiegato la Anaclerio - l’obiettivo è quello di sostenere e diffondere gli strumenti atti a favorire la formazione on the job e l’inserimento occupazionale di giovani che si trovano nello stato di svantaggio, mediante la promozione di dispositivi per incentivare il “contratto di apprendistato”, la creazione delle “botteghe di mestiere” e contributi per il trasferimento di azienda ovvero “impresa continua”».

Sempre la dott.ssa Germana Anaclerio ha poi illustrato il progetto Tirocini NEET, rientrante nel programma AMVA, volto a realizzare 3mila tirocini di 6 mesi a favore dei giovani che non studiano e non lavorano, con l’obiettivo di aiutarli nella ricerca di un’occupazione, attraverso un’opportunità che permetta loro di fare un’esperienza concreta in azienda (per candidarsi all’iniziativa, le aziende ed i giovani dovranno registrarsi sul portale www.cliclavoro.gov.it).

A discutere del Progetto “Lavoro e Sviluppo 4” è stata, invece, la dott.ssa Daniela Triunfo: «La finalità è quella di realizzare ulteriori 2400 tirocini a favore di soggetti non occupati residenti nelle Regioni “Convergenza”, oltre ai 4885 già effettuati, e di promuovere, mediante incentivi all’assunzione, l’inserimento lavorativo dei partecipanti ai percorsi». Nella fattispecie, due sono le metodologie di tirocinio previste: il “Tirocinio in loco” (percorso formativo on the job, della durata massima di 6 mesi, che si svolge presso una “azienda target” operante nelle Regioni Convergenza) ed il “Tirocinio in mobilità” (percorso formativo della durata massima di 6 mesi, che si svolge presso una “organizzazione accogliente” individuata su puntuale e specifica richiesta dell’azienda target).

La parola è, poi, passata al dott. Danilo Capuano, che ha discusso di Lavoro Occasionale Accessorio (“Promozione e utilizzo dei voucher per il lavoro occasionale accessorio” - LOA), orientato a facilitare l’ingresso regolare nel mercato del lavoro dei giovani under 25 iscritti ad un istituto scolastico di ogni ordine e grado compatibilmente con gli obblighi di frequenza (quindi durante il weekend, le festività, le vacanze estive), oppure dei giovani under 35 in stato di disoccupazione (D.Lgs. 181/00) rientranti in un ciclo di studi presso l’università.

A chiudere, la presentazione del Progetto “Welfare to work” a cura del dott. Paolo Coppola, che ha specificato come tale linea programmatica sia indirizzata a promuovere azioni di politica attiva idonee a sostenere i processi di reinserimento nel mercato del lavoro dei lavoratori svantaggiati, espulsi o a rischio di espulsione dai processi produttivi. «Lo scopo dell’iniziativa - ha spiegato il dott. Coppola - è quello di adottare politiche e servizi di welfare to work adeguati a sostenere il recupero degli effetti della crisi sull’occupazione ed a spingere i mercati del lavoro verso il raggiungimento degli obiettivi nazionali al 2020 in materia di occupazione».

Per rimanere aggiornati sui progetti e per conoscerne tutti i dettagli, è possibile consultabile il sito web www.italialavoro.it.

Per info e contatti:
Consorzio ASI Salerno, Viale Verdi 23/D - 84131 Salerno. Tel. 089 336371 - fax 089335450 - casi@asisalerno.it - casi@pec.asisalerno.it - www.asisalerno.it

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Rinviata discussione sull'ex Velodromo, Canora: «Nessun ritardo nel cronoprogramma»

Ancora incerto il futuro dell'ex velodromo di via Ido Longo. La discussione sulla concessione in gestione della struttura, che doveva essere uno degli argomenti cardine dell'ultimo consiglio comunale, è stata invece rimandata a data da destinarsi. L'amministrazione comunale, infatti, sta pensando di...

Cava, consigliere Lamberti: «Bisogna espropriare l'ex cinema Capitol»

Qualche giorno fa, il sindaco di Cava de' Tirreni, Vincenzo Servalli, ha firmato l'esposto denuncia nei confronti della proprietà dell'immobile di via A. Sorrentino, ex cinema Capitol, rimasto vuoto e inutilizzato dal 1980 e oggetto di ripetuti atti comunali e ordinanze sindacali per la grave compromissione...

Sparatoria a Cava: Mariapia è fuori pericolo, parla la madre

Non corre pericolo di vita la giovane 21enne che ieri sera è stata raggiunta da un colpo di pistola esploso da un'auto in corsa nei pressi di un bar in piazza Abbro. Al momento Mariapia Principe è al nosocomio cittadino, ma ancora non ha subito alcun intervento chirurgico. La madre della ragazza, attraverso...

Ex Velodromo di Cava de' Tirreni, se ne discute domani in Consiglio Comunale

Operazione restyling aree urbane, focus sull'ex Velodromo di via Ido Longo. Il Consiglio comunale che si riunirà domani pomeriggio, 22 maggio, alle 17 a Palazzo di Città di Cava de' Tirreni, tratterà, tra i vari argomenti, anche quello riguardante il "Parco dello Sport" intitolato a Lord Robert Baden...

Cava de' Tirreni, ritorna la campana al Castello di Sant'Adiutore

La campana di Sant'Adiutore torna a suonare su Cava de' Tirreni. Nella serata di ieri, infatti, si è tenuta una cerimonia al castello metelliano dedicata proprio al ritorno della già citata campana, simbolo di fede per tutta la comunità cavese. Ricordiamo che la campana originaria venne rubata da alcuni...