Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 12 ore fa S. Fausta martire

Date rapide

Oggi: 19 dicembre

Ieri: 18 dicembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

La pasticceria Pansa augura le più dolci festività 2018 a tutti voi e ricorda che sul nuovo portale pasticceriapansa.it è possibile acquistare i dolci più buoni delle festeDivin Baguette Maiori Costa d'AmalfiContract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury HotelAcquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfiIl Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera AmalfitanaVilla Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniAttualitàArte del pizzaiuolo napoletano è patrimonio dell'Unesco, premiato l'estro del Sud

La dolcezza del Natale a portata di Click con i Panettoni e le specialità natalizie di Sal De RisoAcquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua.La Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoD'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamentoCentro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a RavelloLa bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazioneSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania ItaliaPalazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'AmalfiMTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - ItaliaIl Vescovado, il giornale on line della Costiera AmalfitanaAcquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tuaAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaInternet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Acquista on line i capolavori di dolcezza e genuinità artigianale del Maestro Pasticciere Sal De Riso

Attualità

Arte del pizzaiuolo napoletano è patrimonio dell'Unesco, premiato l'estro del Sud

Scritto da (Redazione), giovedì 7 dicembre 2017 11:24:22

Ultimo aggiornamento giovedì 7 dicembre 2017 13:33:08

"L'arte del pizzaiolo napoletano è patrimonio culturale dell'Umanità Unesco". Lo annuncia il Ministro delle Politiche agricole, alimentari e forestali Maurizio Martina su Twitter. "Vittoria! Identità enogastronomica italiana sempre più tutelata nel mondo", sottolinea. Dopo 8 anni di negoziati internazionali, a Jeju, in Corea del Sud, voto unanime del Comitato di governo dell'Unesco per l'unica candidatura italiana, riconoscendo che la creatività alimentare della comunità napoletana è unica al mondo.

Per l'Unesco, si legge nella decisione finale, "il know-how culinario legato alla produzione della pizza, che comprende gesti, canzoni, espressioni visuali, gergo locale, capacità di maneggiare l'impasto della pizza, esibirsi e condividere è un indiscutibile patrimonio culturale. I pizzaioli e i loro ospiti si impegnano in un rito sociale, il cui bancone e il forno fungono da "palcoscenico" durante il processo di produzione della pizza. Ciò si verifica in un'atmosfera conviviale che comporta scambi costanti con gli ospiti. Partendo dai quartieri poveri di Napoli, la tradizione culinaria si è profondamente radicata nella vita quotidiana della comunità. Per molti giovani praticanti, diventare Pizzaiolo rappresenta anche un modo per evitare la marginalità sociale".

L'Organizzazione delle Nazioni Unite ha premiato così il lungo lavoro del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali che nel 2009 aveva iniziato a redigere il dossier di candidatura con il supporto delle Associazioni dei pizzaioli e della Regione Campania, superando i pregiudizi di quanti vedevano in questa antica arte solo un fenomeno commerciale e non una delle più alte espressioni identitarie della cultura partenopea. Il dossier della candidatura e la delegazione sono stati coordinati dal professor Pier Luigi Petrillo. Al termine dell'iscrizione della candidatura, l'ambasciatrice italiana all'Unesco, Vincenza Lomonaco, ha ringraziato tutti gli Stati che hanno votato a favore dell'Italia, sottolineando la centralità dell'Italia nel promuovere le tradizioni agroalimentare nel contesto dell'Organizzazione delle Nazioni Unite per l'Educazione, la Scienza e la Cultura. Subito dopo la proclamazione, in sala è scoppiato un lungo e fragoroso applauso che ha festeggiato il successo italiano a lungo atteso, e molti dei delegati presenti sono venuti ad abbracciare i rappresentanti italiani che nella lunga notte del negoziato finale hanno stretto in mano un cornetto napoletano porta fortuna, rosso come tradizione impone.

Galleria Fotografica

rank:

Attualità

Cava de' Tirreni: al via settimana autogestita all'IIS De Filippis-Galdi

Da lunedì 17 dicembre l'IIS De Filippis-Galdi di Cava de' Tirreni ha avuto inizio la settimana autogestita che si svolgerà fino a venerdì 21 dicembre. «In una fase storica in cui il susseguirsi di riforme scolastiche non ha fatto altro che sferrare duri attacchi al mondo dell'istruzione svalorizzandone...

Anche il"De Filippis-Galdi" a Roma per il concerto dell’Orchestra Scarlatti Junior

Anche gli allievi del liceo musicale "De Filippis-Galdi" di Cava de' Tirreni, presieduto dalla dirigente scolastica Maria Alfano, quest'oggi, domenica 16 dicembre, alle 12:00, si esibiranno nel concerto realizzato nell'ambito della manifestazione "Montecitorio a porte aperte" a Roma, presso la Camera...

Cava de' Tirreni: stamattina Encomi agli agenti della Polizia di Stato

Questa mattina, il sindaco Vincenzo Servalli, ha conferito Encomi agli agenti della Polizia di Stato, Domenico Andreano (Sovrintendente Capo), Fabio Sasso e Massimo De Sio (Assistenti Capo), per la grande disponibilità e generosità dimostrata quali istruttori di scuola guida nella formazione del Personale...

Cava de' Tirreni: lavori in corso ai campi prefabbricati di Sant'Arcangelo e San Pietro

Sono in corso i lavori di bonifica dall'amianto e del trasporto ai centri specializzati dei campi prefabbricati delle frazioni di Sant'Arcangelo (loc. Casa Gagliardi) e di San Pietro. Subito dopo si procederà all'eliminazione delle baracche e il completo risanamento dei luoghi. Presso il campo di Sant'Arcangelo...

Sindaci di Cava de' Tirreni e Nocera in campo contro l'inquinamento atmosferico

Questa mattina, martedì 11 dicembre, si sono riuniti a Palazzo di Città di Cava de' Tirreni, i sindaci, Vincenzo Servalli, accompagnato dall'assessore all'ambiente Nunzio Senatore, Manlio Torquato di Nocera Inferiore, accompagnato dall'assessore alla viabilità e mobilità, Anna Rita Pagliara e Giovanni...